Come pulire un bracciale con ciondoli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ogni giorno i nostri tintinnanti e inseparabili bracciali, ci accompagnano ovunque, rendendo i nostri polsi meravigliosamente femminili. Eppure, la loro brillantezza è messa a repentaglio da una serie di fattori. Quali? La nostra pelle è spesso la prima della lista. Una pelle con un ph particolarmente acido, può rovinare velocemente lo splendore di un bracciale, soprattutto se d'argento o cromato. Anche il sudore gioca un ruolo importantissimo, andando a corrodere lo smalto dei bracciali. Ma anche la costante esposizione a smog, acqua e uso quotidiano, può alle lunghe intaccare la brillantezza dei nostri bracciali. La moda del momento è poi quella di sfoggiare bracciali arricchiti di deliziose charms, anch'esse sottoposte allo stesso sfruttamento quotidiano. Vediamo allora insieme come pulire un bracciale con ciondoli.

27

Occorrente

  • Pentolino di rame
  • Sapone liquido
  • Segatura di bosso
  • Spazzolino
  • Bicarbonato di sodio
  • Panno di daino
  • Phon
  • Alcool
37

Per la corretta pulizia di un bracciale d'oro con ciondoli rifiniti con smalto, procediamo nel seguente modo. Poniamo sul fuoco un pentolino di rame con all'interno acqua e pochissimo sapone liquido. Non agitiamo l'acqua per evitare la formazione di eccessiva schiuma. Lasciamola arrivare a bollore. Terminata la fase di bollitura, spegniamo la fiamma ed immergiamo nel pentolino il bracciale con i ciondoli. Lasciamolo in ammollo fin quando l'acqua non si raffredda del tutto. Trascorsa quindi una buona mezz'ora, estraiamo il bracciale e procediamo sciacquandolo con abbondante acqua corrente. Andiamo quindi a strofinarlo leggermente con uno spazzolino (ottimo quello per i denti con setole morbide) soprattutto negli interstizi e tra le maglie.

47

A questo punto, immergiamo il bracciale bagnato in una ciotola contenente segatura di bosso. Lasciamolo così asciugare per circa cinque minuti. Trascorso tale periodo, possiamo estrarlo dalla segatura. Assicuriamoci di aver rimosso eventuali granelli in eccesso. Andiamo quindi a lucidarlo con un panno di daino. Il bracciale è finalmente pulito e lucido come fosse stato appena acquistato in gioielleria. Se come descritto il bracciale è corredato da ciondoli con smalti, la pulizia può essere effettuata con lo stesso metodo facendo però attenzione eventualmente ad essi. Essendo infatti delicati e facilmente graffiabili, vanno solo risciacquati. Dopodiché, per una pulizia accurata di ogni singolo ciondolo, è opportuno utilizzare un batuffolo di cotone leggermente imbevuto di alcool.

Continua la lettura
57

Se invece il bracciale con ciondoli è di argento, per pulirlo e sgrassarlo bene, è sufficiente un prelavaggio in acqua corrente tiepida. Per andare ad effettuare una pulizia profonda, soprattutto quando è annerito (tipico dell'argento), basta versare un po' di bicarbonato di sodio in una tazzina. Quindi aiutandoci con uno spazzolino, andiamo a strofinare leggermente su tutte le superfici lucide e satinate e negli interstizi tra le varie maglie. Il bicarbonato di sodio è indicato per la pulizia dell'argento, in quanto è un ottimo antiossidante. Al termine della pulizia del bracciale con il bicarbonato, noteremo subito la sua rinnovata brillantezza, ed il nero (dovuto all'ossidazione) sarà sparito del tutto. Per l'asciugatura va bene anche il phon caldo, in quanto il calore dà una certa rodiatura al metallo (lucidatura a calore). Ed ora non ci resta che indossare i nostri scintillanti bracciali con ciondoli!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitiamo di utilizzare prodotti corrosivi che potrebbero rovinare irrimediabilmente i nostri bracciali.
  • Per pulire dei bracciali in rame, utiliziamo il succo di un limone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come abbinare un ciondolo

In questa guida, andremo a parlare di gioielli. Specificatamente, ci occuperemo di trovare il modo giusto per abbinare un ciondolo. Andremo a rispondere a questa domanda: come si fa ad abbinare un ciondolo? Buona lettura.Abbinare i gioielli non è mai...
Accessori

Come recuperare la bigiotteria rotta

Ci sarà sicuramente capitato di danneggiare un braccialetto, una collana, un orecchino di bigiotteria. Questi piccoli articoli non preziosi possono rovinarsi o perdere qualche pietra o gemma. Cosa fare se la nostra bigiotteria si rompe? Generalmente,...
Accessori

Come creare ciondoli a forma di gatto

Non sempre c'è bisogno di recarsi nei negozi per poter avere una collana o un bracciale con qualche ciondolo particolare. Se siete brave col fimo, infatti, è possibile creare un ciondolo di qualunque forma voi preferiate. Se invece non ve la cavate...
Accessori

Come Creare Un Bracciale Tribale

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di fai da te. Nello specifico, come avrete già potuto comprendere attraverso la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come Creare Un Bracciale Tribale.Se amate molto...
Accessori

Come realizzare ciondoli tartarughe in fimo

Il "fimo" è una pasta modellabile con la quale è possibile creare vari tipi di oggetti tra i quali degli originali e simpaticissimi ciondoli della forma che desideriamo. Questo tipo di pasta è definita "termoindurente" in quanto per solidificarsi nella...
Accessori

Come Ralizzare Un Bracciale Partendo Da Un Cerchietto

Avere un ottimo aspetto, con vestiti alla moda e accessori coordinati è davvero un must per tantissime persone. Ogni elemento di un outfit è infatti indispendabile alla riuscita di ottimo abbinamenti, per passare così come persone alla moda e molto...
Accessori

Come realizzare dei ciondoli con pietre o sassi

Ognuno di noi indossa un qualche tipo di accessorio per apparire più bello ed interessante agli occhi delle altre persone. Solitamente si indossa qualche ciondolo, regalato da qualcuno o che ci ricorda qualche persona cara o evento particolare della...
Accessori

Come abbinare i gioielli ai vestiti

I gioielli, in bigiotteria o in pietre e metallo preziosi, completano un look personalizzandolo. Come il make up ed il vestiario esprimono il carattere ed il gusto di chi li indossa. Pertanto, vanno selezionati accuratamente ed abbinati ai vestiti d'occasione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.