Come pulire le scarpette da ballerina

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ogni ballerina sa che le scarpette mezze punte si sporcano molto facilmente, specialmente nella parte finale, che essendo piatta, e sostenendo tutto il peso, è quella che raccoglie maggiormente lo sporco della pista o del palco scenico. Alcune ballerine ritengono che le mezze punte "vissute" siano indice di professionalità e grande sacrificio negli estenuanti esercizi, ma chi invece ama tenerle sempre candide, può approfittare di questa guida su come pulire le scarpette da ballerina.

25

Le mezze punte sono quasi sempre bianche quindi, da un lato è un vantaggio perché non rischiate di scolorirle, dall'altro è un problema perché sono molto delicate. Quelle in cuoio possono essere trattate con il latte detergente. Basta versarne una piccola quantità, spalmarla con un dito, lasciarla agire 10 minuti e levarla via con un batuffolo di cotone o una pezzetta di stoffa naturale. Se invece sono molto sporche e sono di tela potete lavarle in lavatrice e togliere ogni tipo di macchia. Dovete fare attenzione soltanto alla temperatura dell'acqua che deve essere bassa, al detersivo che deve essere per capi delicati.

35

Un grande aiuto per le macchie è il bicarbonato di sodio. Se non volete bagnarle interamente e volete trattare una macchia per volta, immergete il bicarbonato in un mezzo bicchiere d'acqua fino a creare un composto denso. Sempre con uno spazzolino a setole morbide prendetene un po e strofinate delicatamente con movimenti circolari. Lasciate agire tutta la notte e al mattino levate via la patina sempre con una spazzolata.

Continua la lettura
45

Se invece preferite togliere le macchie a mano, potete riempire una bacinella con dell'acqua tiepida, aggiungere del sapone fatto in casa a scaglie e immergere le vostre scarpette da ballerina per circa mezz'ora. Toglietele dall'acqua e strofinate delicatamente con un panno di spugna o con uno spazzolino da denti a setole morbide. Se sono di raso evitate lo spazzolino e date solo una strofinata con il panno di spugna. Questa operazione però è conveniente farla in estate, perché dovete lasciare asciugare le scarpette all'aria aperta, rigorosamente all'ombra perché non le macchi il sole. Ricordate che non bisogna procedere con trattamenti aggressivi in quanto sono delle scarpe molto delicate e rischiano di sfaldarsi nella trama della tela o di scollarsi dalla parte della suoletta. Dopo averle lavate in lavatrice torneranno come nuove e inizialmente le sentirete un po strette, ma con il calore stesso del piede stenderanno tornando alla misura consueta.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mentre pulite o lavate le vostre scarpette seguite sempre il verso della tela o della maglia per non sgualcirle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come lavare le scarpette sportive

Sempre più persone indossano le scarpe sportive per uso quotidiano, sia per comodità che per la loro caratteristica possibilità di tenerle sempre perfettamente pulite e nuove. Contrariamente alle scarpe tradizionali in cuoio oppure in pelle, le scarpe...
Accessori

Come scegliere le scarpette da scoglio

andare al mare è bello e rilassante, ma talvolta può capitare che questo relax sia compromesso dalla stanza dalla assenza di spiagge con sabbia. Molte zone costiere, infatti, sono costernate da spiagge di ciottoli o addirittura da scogliere in questi...
Moda

Come abbinare una giacca color crema

All'interno di questa guida, andremo a parlare di moda. Nello specifico, ci occuperemo delle giacche aventi una colorazione particolare, come è il color crema. Proveremo a dare una risposta a quest'interrogativo: come bisogna abbinare una giacca color...
Moda

Metodi per allargare le ballerine senza danneggiarle

Le scarpe ballerine sono della calzature da donna molto comode da indossare. Infatti si tratta di scarpette chiuse, senza tacco o con il tacco molto basso, che sono disponibili in commercio in tante colorazioni differenti. A volte, per quanto siano del...
Capelli

Come fare uno chignon da ballerina

Lo chignon da ballerina è un'acconciatura essenziale e senza tempo: la sua semplicità ed eleganza la rendono adatta a tutte le occasioni, con pochi semplici accessori può farvi assomigliare a una ragazzina spensierata oppure ad una signora elegantissima....
Moda

10 outfit con le ballerine

Le ballerine al pari di ogni altro indumento dalla indiscussa versatilità devono essere sempre presenti all'interno del guardaroba di una donna. Il basso profilo ne permette l'abbinamento con qualsiasi tipo di abbigliamento, anche se non tutte le donne...
Moda

Come indossare le ballerine ed essere eleganti

C'è una persona che nutre un tale odio feroce per le ballerine da contagiare persino il suo innocente figlioletto. Sto parlando di Selvaggia Lucarelli, l'anti-ballerina per eccellenza. Non alludo alle polemiche che l'hanno recentemente contrapposta ad...
Moda

Come essere chic anche in spiaggia

Quando le temperature esterne cominciano a salire e i raggi del sole scaldano la nostra pelle, il primo pensiero che ci viene in mente è quello di correre al mare per i primi bagni di sole. Come per la città, anche in spiaggia vige la regola "essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.