Come pulire gli orecchini

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli orecchini sono un accessorio femminile che non può mai mancare poiché hanno il dono di rendere particolare qualsiasi tipo di look e di regalare al viso una luminosità naturale. Come tutti gli altri gioielli necessitano di una pulizia appropriata, sia per mantenere la loro lucentezza e bellezza originaria, sia per questioni igieniche ed evitare l'insorgere di infezioni.
In questa guida vi spiegherò come pulire gli orecchini e quali tecniche adottare in base al tipo di materiale con cui essi sono costituiti.

26

Innanzitutto, indipendentemente dal materiale con cui gli orecchini sono stati realizzati, la prima cosa che bisogna pulire sono i ganci e l'ago che stanno a contatto direttamente con la pelle bucata delle orecchie.
Prendete un batuffolo di cotone imbevuto di alcool etilico e strofinate bene gli aghetti e i ganci, quindi asciugateli con un panno pulito. Ripetete questa operazione una volta al mese, per essere sicure che gli orecchini siano sempre puliti e disinfettati, soprattutto per quelli che indossate più spesso.

36

Ora veniamo ai materiali.
Se gli orecchini sono in oro o argento, l'unico prodotto da utilizzare è l'alcool etilico, perché mantiene i metalli preziosi sempre lucidi. Se invece gli orecchini sono di plastica o plexigas, potete utilizzare semplicemente dell'acqua e sapone o dello spray per vetri. In entrambi i casi, aiutatevi con uno straccetto, in modo che non si formino eventuali aloni sulla loro superficie. Asciugate bene tutta la superficie dei gioielli e attendete qualche minuto prima di riporli per far sì che siano ben asciutti e privi di umidità, in modo da prevenire l'ossidazione del metallo.

Continua la lettura
46

Se gli orecchini sono fatti in rame o in bronzo, potrebbero diventare verdognoli a causa dell'ossido che vi si forma. Per risolvere questo problema, strofinateli con uno spazzolino da denti e del dentifricio. Lasciate agire per qualche minuto, quindi togliete i residui con uno straccio imbevuto d'acqua e asciugate con un panno morbido.

56

Alcuni orecchini sono fatti in tessuto o all'uncinetto. Per pulirli, riempite una ciotola di acqua e versate in questa del semplice sapone neutro. Immergete gli orecchini e lasciateli a mollo per circa mezz'ora. Dopodichè senza strizzarli, toglieteli dall'acqua e fateli asciugare appoggiandoli su un asciugamano pulito, all'aria aperta e lontano dalla luce diretta del sole.

66

Se infine dovete pulire orecchini in perla naturale, inumidite un panno con dell'olio d'oliva e sfregate gli orecchini in ogni loro punto, dopodichè passate un panno asciutto per rimuovere i residui d'olio. Avrete ridato lucentezza al materiale.
Ricordatevi che pulire gli orecchini periodicamente è una buona prassi per preservarli dall'ossidazione, prevenire i problemi cutanei e farli durare a lungo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come creare orecchini con le conchiglie

Gli orecchini sono un bellissimo ornamento per tutte le donne: incorniciano il volto e lo illuminano, addolcendo i lineamenti ed enfatizzando la bellezza di ogni donna. Con un po' di pazienza ed un pizzico di fantasia si possono creare in casa dei bellissimi...
Accessori

Come realizzare degli orecchini con una lattina

Al giorno d'oggi sono sempre di più coloro che apprezzano l'arte del riciclo e si dedicano ad essa per sistemare e trasformare gli oggetti che ormai risultano obsoleti o che per svariati motivi non sono più utilizzabili. Se siete amanti del fai da te...
Accessori

Come pulire gli orecchini d'argento

Quasi tutte le donne hanno nella loro scatola di bijoux un paio di orecchini d'argento, magari un regalo tramandato nel tempo di madre in figlia, e forse è proprio questo il motivo per cui possono essere un po' anneriti. E allora, come si può fare per...
Accessori

Come creare orecchini all'uncinetto con i bottoni

Lavorare con l'uncinetto è abbastanza facile. I punti base sono la catenella, il punto basso e il punto alto. Punti che si possono imparare in fretta seguendo passo passo tutti i suggerimenti offerte da riviste specializzate, o un tutorial in rete. In...
Accessori

Come Creare Un Cerchietto Ed Orecchini Abbinati Con Perle

Dei meravigliosi cerchietti ed orecchini in coordinato, decorati attraverso delle bellissime perle sintetiche e delle altrettanto stupende perline di vetro, si possono facilmente realizzare, seguendo molto attentamente delle non complicate e creative...
Accessori

Come creare orecchini con bottigliette in vetro, perline colorate e sabbia di mare

È assolutamente vero! La creatività, che ci accompagna fin da bambini, non ha limiti. È la nostra fantasia a porne alcuni. Tramite l'utilizzo di alcuni oggetti elementari e semplici è possibile crearne di nuovi. Creazioni belle, originali e uniche,...
Accessori

10 idee per orecchini da sposa

Oltre a pensare all'abito da sposa, ogni donna deve pensare a tutti gli accessori da indossare il giorno del proprio matrimonio. Per una sposa è infatti indispensabile ricercare tutti gli accessori da abbinare al proprio abito da sposa. Oltre alle scarpe...
Accessori

5 consigli per indossare gli orecchini chandelier

Gli orecchini sono uno degli accessori preferiti dalle donne di ogni età. Tutte le bambine infatti desiderano farsi i buchi alle orecchie per poterli indossare, come fanno le proprie mamme. Come ogni tipo di accessorio, esistono degli orecchini per ogni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.