Come preparare una maschera nutriente all'henné

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La salute dei capelli di una donna è molto importante poiché una chioma in salute, idratata e costantemente nutrita è anche una chioma luminosa, brillante, resistente e femminile. Per avere i capelli sempre belli e luminosi, dunque, è importante curarli con una regolare maschera nutriente, da preparare comodamente in casa con ingredienti naturali e sani, che sarà possibile applicare sui capelli ogni settimana, impiegando solo pochi minuti della giornata. Questa è una ricetta naturale e molto efficace per ottenere una speciale maschera per la chioma: ecco come preparare una maschera nutriente all'henné.

26

Occorrente

  • Polvere di henné (lawsonia, indigo oppure cassia)
  • Yogurt bianco
  • Miele
  • Aceto di mele o di vino
  • Cannella
  • Recipiente in plastica o vetro
  • Cucchiaio di legno o spatola in plastica
36

L'henné è una sostanza totalmente naturale e vegetale che viene utilizzata per colorare temporaneamente la pelle, disegnando alcuni tatuaggi vegetali che andranno via dalla pelle dopo poche settimane, oppure per tingere i capelli in modo naturale, senza sostanze chimiche e senza ammoniaca, ed effettuare impacchi nutrienti molto preziosi per una chioma spenta e danneggiata. L'henné, infatti, può essere colorato oppure neutro e crea, attorno al capello, una speciale pellicola invisibile e protettiva grazie alla quale i capelli appariranno più sani, più belli e, soprattutto, molto più nutriti ed in salute. È possibile preparare facilmente in casa una maschera nutriente a base di polvere di henné, aggiungendo alcuni semplici ingredienti facilmente reperibili al supermercato o, semplicemente, nella cucina di casa.

46

Per preparare la maschera nutriente per i capelli a base di henné, la prima cosa da fare consiste nella scelta della polvere vegetale di henné da utilizzare: colorata di rosso (la lawsonia), di nero (l'indigo) oppure neutra e priva di colore (la cassia). La polvere di henné deve essere versata delicatamente all'interno di una ciotola in vetro oppure in plastica. Uno o due cucchiai abbondanti di henné sono più che sufficienti per realizzare questa maschera nutriente ed, eventualmente, colorante e riflessante. Insieme all'henné bisogna poi versare nel recipiente anche un vasetto di yogurt bianco, un cucchiaio di miele naturale, un cucchiaino di cannella e due cucchiai di aceto di mele o di vino, un ingrediente molto utile per rendere i capelli più lucidi.

Continua la lettura
56

Dopo aver mescolato energicamente tutti gli ingredienti con un cucchiaio oppure una spatola in legno o plastica, è necessario applicare subito la maschera nutriente sui capelli, con l'aiuto di una spazzola o di un pennello, senza toccare la crema ottenuta con le mani nel caso in cui la polvere di henné scelta sia colorante, oppure attendere circa 4 o 5 ore per una buona ossidazione dell'henné ed un effetto riflessante e colorante più evidente e vivace. La maschera nutriente può restare in posa per circa 30 minuti nel caso della polvere di cassia (oppure per 5 o 6 ore, per colorare i capelli in modo naturale con la lawsonia o con l'indigo), per poi essere risciacquata accuratamente per non lasciare tracce di henné tra i capelli.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non bisogna utilizzare recipienti o cucchiai in metallo per mescolare l'henné poiché il metallo bloccherebbe il processo di ossidazione dell'henné colorato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

10 erbe tintorie per colorare i capelli

Le tinte a disposizione per tingerei capelli sono varie. Ma non tutte rispettano i capelli come vorremmo. Per questo motivo è meglio orientarsi sulle erbe tintorie.Il pigmento delle erbe tintorie viene infatti estratto dalle foglie o dalle radici. Sono...
Capelli

Come tingere i capelli con l'hennè

L'hennè si ottiene dalle foglie della Lawsonia Inermis, un arbusto con spine dai fiori bianco-rosa e dalle proprietà antimicotiche ed astringenti. È un perfetto colorante naturale: si usa per tatuaggi e capelli. È delicato sulla cute, purifica la...
Capelli

Come tingere i capelli con l'indigo

L'indigo è una sostanza colorante estratta da un pianta, l'indigofera, che in virtù della sua spiccata colorazione blu elettrica viene largamente adoperata per la colorazione dei jeans. Ultimamente sta incontrando grandi favori anche come colorante...
Prodotti di Bellezza

5 alternative alla tinta tradizionale

Tingere i capelli, inizialmente era una pratica a cui si dedicavano solo le donne di età avanzata che volevano mascherare i capelli bianchi; ultimamente, con la diffusione delle tinte da supermercato, facilmente reperibili, sono molto di più le donne...
Capelli

Come colorare i capelli bianchi con l'indigo

Esistono svariati prodotti che vengono utilizzati per colorare i capelli bianchi. Tuttavia la maggior parte di essi contengono degli elementi chimici. Per questo motivo, se vengono utilizzati con una buona frequenza, molto spesso possono risultare dannosi...
Capelli

Come preparare lo shampoo all'hennè per capelli rosso-castani

La Lawsonia inermis, nota col nome di hennè, è un arbusto spinoso della famiglia delle Lythraceae. Dalle sue foglie essiccate si ricavano colorazioni per pelle e capelli. Per evitare di danneggiare la nostra chioma con le solite colorazioni si può...
Capelli

5 rimedi naturali per nascondere i capelli bianchi

La comparsa dei primi capelli bianchi, è senza ombra di dubbio un momento di profondo sconforto! D'altronde è inevitabile e prima facciamo pace con questa verità, prima possiamo affrontare questo nuovo cambiamento del nostro corpo. Prima di correre...
Capelli

Come scegliere il tono dell'hennè

L'henné è una tintura naturale molto utilizzata, fin dai tempi antichi, dalle donne e soprattutto da chi ha la necessità di tingere i capelli senza utilizzare prodotti chimici talvolta dannosi. Infatti, tinture chimiche, in special modo se a base di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.