Come preparare una maschera di bellezza utilizzando il ghiaccio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come tutti sappiamo il ghiaccio viene utilizzato non solo per raffreddare le bevande ma anche e soprattutto per scopi curativi. Esso infatti viene utilizzato in caso di contratture muscolari, dolori alle articolazioni o anche per tamponare scottature. Oltre agli usi curativi dal ghiaccio si possono ricavare anche effetti benefici per migliorare l'aspetto estetico della pelle e renderla liscia e radiosa. La zona più interessata al trattamento con i cubetti di ghiaccio è il viso, che è la parte del viso che ha maggiore bisogno di cure ed attenzioni poiché è anche la più esposta agli agenti esterni. Per conoscere meglio i benefici e gli ingredienti che si possono abbinare abbiamo pensato di scrivere di seguito come preparare una maschera di bellezza utilizzando il ghiaccio. Continuate la lettura per essere belle ed impeccabili spendendo poco.

26

Occorrente

  • cetriolo
  • acqua
  • formine per il ghiaccio
  • un panno di cotone o asciugamano
36

Una delle azione benefiche da attribuire al ghiaccio sulla pelle del viso è l'idratazione e la tonificazione rallentandone l'invecchiamento e la formazione anticipata delle rughe. Inoltre aiuta a contrastare i segni tipici come macchie o acne dovuti all'esposizione solare oppure agli squilibri ormonali. A tale scopo dunque per preparare una maschera di bellezza è necessario solo dell'acqua da mettere nel congelatore utilizzando le apposite formine a cubetti per fare il ghiaccio.

46

potrete preparare una maschera di bellezza utilizzando il ghiaccio da ottenere dalla solidificazione di acqua unita ad un cetriolo frullato. Così facendo ne ricaverete dei ghiaccioli che passerete sul viso, prestando comunque attenzione a non applicarlo a diretto contatto con la pelle ma sempre avvolto in un panno di cotone. In questo modo potrete diminuire le occhiaie e le borse nella zona del contorno occhi, chiudere i pori troppo dilatati e ridurre la formazione di punti neri.

Continua la lettura
56

Dopo aver visto i passaggi utili per preparare una maschera di bellezza vi diciamo quali sono i movimenti da compiere utilizzando il ghiaccio. Come già detto nei consigli, preoccupatevi innanzitutto di pulire bene il viso eliminando qualsiasi traccia di sporco o di trucco. Procedete poi con avvolgere qualche cubetto di ghiaccio all'interno del panno oppure dell'asciugamano che avrete precedentemente messo a portato di mano. Dunque portate l'asciugamano al volto avendo cura di premere per qualche minuto in tutte le aree del viso, in particolar modo su quelle di cui avete più bisogno. Partite dal mento e dalle mandibole, compiendo dei movimenti circolari; man mano poi salite alla fronte e di seguito scendete lungo il naso per concludere il tutto sulle guance. Dopo aver fatto questo per circa 15 minuti, potete concludere il trattamento distribuendo sul viso un tonico oppure un prodotto specifico per pelli impure.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizzate mai il ghiaccio a diretto contatto con la pelle
  • Prima di iniziare qualsiasi trattamento occorre detergere e pulire bene il viso

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come fare le saponette al sesamo nero di Thailandia

I prodotti di bellezza come ben si sa possono essere realizzati autonomamente poiché si tratta comunque di prodotti di base naturale, quindi occorrono le dovute conoscenze per poterle realizzare. Maschere, shampoo, creme sono quelle che più vengono...
Prodotti di Bellezza

Come Colorare Gli Oli Essenziali

Gli oli essenziali vengono normalmente impiegati per scopi curativi nell'aromaterapia come alternativa alla medicina convenzionale, oppure per deodorare diversi ambienti della casa come bagni, armadi, scarpiere, mobili, etc. Questi oli, tuttavia, possono...
Make Up

Come far crescere velocemente le ciglia

Da sempre, la cura del proprio corpo da parte delle donne, è stato un punto fondamentale nella loro vita. Difatti, la maggior parte del tempo della loro vita le donne, lo passano curando la propria pelle, unghia e così via. Specialmente al giorno d'oggi,...
Prodotti di Bellezza

Come fare gli impacchi di camomilla

Impacchi e cataplasmi sono entrambi delle applicazioni esterne, che coinvolgono un'immissione a base di erbe sulla parte interessata del corpo, per consentire ai componenti curativi della pianta di essere assorbiti nel tessuto. L'erboristeria offre decine...
Cura del Corpo

Come fare un pediluvio ai fiori di melissa

La Melissa officinale, conosciuta anche come Citronella, è una pianta erbacea perenne da sempre molto utilizzata in erboristeria, sia a scopi curativi, per uso interno ed esterno, che per la preparazione di candele ed oli, dal caratteristico odore (simile...
Prodotti di Bellezza

Come fare sali da bagno con gli olii essenziali

In tempi di decrescita, si parla di ridurre gli sprechi, alla ricerca di uno stile di vita realmente sostenibile che abbia un basso impatto ambientale. Sicuramente una doccia veloce, rispetto all'uso della vasca, ci permette di risparmiare ben sessanta...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un gel d'aloe vera senza avere la pianta

Il gel d'aloe vera è uno dei prodotti più semplici ed efficaci nella cosmesi. È estratto dalla pianta dell'aloe e usato sotto forma di gel. Questo ha poteri lenitivi, antinfiammatori, curativi della cute e regolarizza la produzione di sebo. L'aloe...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema con l'aloe vera

L'aloe vera è una pianta della famiglia delle Liliacee, che predilige climi caldi e secchi, tale pianta è coltivata anche in Italia e molti la utilizzano con soddisfazione nella autoproduzione del gel di aloe vera. Per migliaia di anni le persone hanno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.