Come Preparare Una Maschera Antirughe A Mela E Carota

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Man mano che gli anni passano, le rughe fanno la loro comparsa sul nostro viso. E noi sentiamo sempre più il bisogno di nasconderle il più possibile. Con questa guida, vogliamo mostrarvi che è possibile preparare, in casa, una maschera antirughe. I composti sono tutti naturali e facilmente reperibili: mela e carota. È soprattutto un modo per evitare di ricorrere a creme che si trovano in commercio e quindi risparmiare il più possibile. Si sa, sono prodotti costosi. Non vi resta altro da fare che continuare la lettura di questa guida che vi illustrerà come preparare una maschera antirughe a base di mela e carota.

26

Occorrente

  • Acqua di cottura del riso
  • Una mela e una carota
  • Olio extra vergine di oliva
  • Yogurt al naturale
36

Come prima cosa, procuratevi tutti gli ingredienti e sistemateli comodamente sul tavolo o sul banco di lavoro. In una ciotola mettete un po' d'acqua di cottura del riso, che avrete precedentemente preparato. Prendete ora la mela, lavatela bene e tagliatela a metà. La stessa cosa la dovete fare con la carota, tagliandola a metà lungo il senso della larghezza.

46

Munitevi di grattugia, una normalissima grattugia, e grattugiate sia la mezza mela che la carota. Quando avete finito, mettete la polpa ottenuta in una ciotola e mischiate tutto per bene. Ora prendete uno yogurt naturale e mescolatelo bene all'interno del suo vasetto.

Continua la lettura
56

Nella ciotola in cui avete il mix di mela e carota mettete un cucchiaio di yogurt. Mescolate bene questo composto, facendo sì che si amalgami. Fate attenzione a non esagerare con le dosi dello yogurt, un cucchiaio è davvero più che sufficiente. Nel caso in cui doveste avanzare parte del vostro composto a base di mela, carota e yogurt, potete conservarla in frigorifero per una settimana circa. Controllatelo comunque di tanto in tanto, non avendo conservanti tenderà ad andare a male.

66

Quando il vostro mix sarà ben amalgamato potete passare al passaggio successivo. E cioè, aggiungere un cucchiaino di miele. Mescolate di nuovo bene il tutto. Il miele dovrà amalgamarsi al composto in modo molto accurato. Infatti, dovete evitare la formazione di eventuali grumi. Per questo motivo, aggiungetelo in modo graduale. Continuando a mescolare, di volta in volta, aggiungete anche un cucchiaio di olio extra vergine di oliva e un cucchiaino dell'acqua di cottura del riso che avete preparato nei primi passaggi di questa guida. L'amido contenuto nel riso ha funzioni sia idratanti che emollienti. A questo punto avete finito. Ed avete ottenuto la vostra maschera antirughe e rigenerante! Applicatela al viso e lasciatela in posa per 20-30 minuti circa, due volte a settimana. Per rimuoverla: risciacquate accuratamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema antirughe per il viso

In commercio oggi, sono disponibili numerose creme antirughe che promettono risultati soddisfacenti già dopo poche applicazioni. Non sempre però questi cosmetici riescono a mantenere la promesse fatte, ed il più delle volte, i risultati sono deludenti....
Prodotti di Bellezza

Maschere viso alla carota

La carota è un ortaggio ricco di proprietà nutrizionali che contribuisce anche alla bellezza della pelle. Questo prezioso alimento contiene infatti una serie di sostanze benefiche che ringiovaniscono il viso e lo idratano a fondo. Le carote in particolare...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una crema antirughe per il viso

Quando avanza l'età, ma anche in situazioni di stress in cui il fisico è messo a dura prova, si cercano molte creme per attenuare le rughe del viso. Tuttavia alcune soluzioni sul mercato risultano essere molto costose, e con l'andare del tempo potrebbero...
Cura del Corpo

5 oli essenziali antirughe

Pelle liscia, morbida, senza una ruga? Combattere i segni del tempo non si può, però migliorare la pelle, attenuare le rughe ed evitarne di nuove sì, con 5 oli essenziali antirughe. In questa guida vi illustrerò come usare alcuni di questi doni che...
Prodotti di Bellezza

Come fare una maschera antirughe con la frutta e la verdura

I giornali e la tv sono pieni di star che sembrano più giovani dei propri figli, alcune grazie al chirurgo estetico di fiducia, altre grazie ad una vita sana ed il ricorso a rimedi naturali come quelli che andremo oggi ad approfondire nella guida. Uno...
Prodotti di Bellezza

Come avere una pelle più luminosa con la carota

Vi chiedete come avere una pelle più luminosa? Beh allora non potete perdere questa guida dove vedremo come avere una pelle più luminosa con la carota. La carota è una pianta erbacea spontanea con una varietà di colore abbastanza ampia. La carota...
Cura del Corpo

Come realizzare un ottimo prodotto antirughe

Le rughe, primo segno di invecchiamento cutaneo, attentano inesorabilmente alla bellezza del nostro volto. La pelle, non più luminosa, appare cupa e raggrinzita. I rimedi efficaci, per prevenire e risolvere in parte l'antiestetico problema, sono tanti....
Cura del Corpo

Oli naturali antirughe

Abbandonare le cattive abitudini (smettendo di fumare, cominciando a praticare una regolare attività fisica, idratandosi e mangiando in modo sano, riposando un numero congruo di ore a notte) e iniziare ad utilizzare degli oli ricavati da vegetali può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.