Come preparare una maschera al kiwi

Difficoltà: facile
Come preparare una maschera al kiwi
16

Introduzione

Preparare delle maschere fai-da-te è semplice, divertente ed economico, ma soprattutto salutare per la nostra pelle, in quanto possiamo utilizzare prodotti naturali ed evitare tutti i conservanti e gli ingredienti chimici che ritroviamo nella maggior parte dei prodotti di bellezza in commercio.
Oggi voglio mostrarvi come fare una maschera per il viso utilizzando tre semplici ingredienti: kiwi, yogurt bianco e miele. Un mix vincente per la nostra pelle, in quanto tutti e tre ricchi di proprietà benefiche.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 1/2 kiwi maturo
  • 1 cucchiaio di yogurt bianco
  • 1 cucchiaio di miele
Come preparare una maschera al kiwi
36

Il kiwi è un frutto prezioso sia per le sue proprietà nutrizionali che per le proprietà cosmetiche: regola la produzione di sebo, purifica la pelle grassa grazie alla grande concentrazione di vitamina C, rende la pelle liscia ed è un toccasana per le rughe.
Lo yogurt è un ottimo emolliente, attenua le macchie scure della pelle e rallenta l'invecchiamento cutaneo.
Il miele, dal canto suo, ha proprietà rigeneranti e antibatteriche, è un ottimo idradante, rafforza le difese cutanee ed ha un forte potere antiossidante.

Come preparare una maschera al kiwi
46

Preparare una maschera con questi tre ingredienti è molto semplice.
Per prima cosa priviamo il kiwi della buccia e in una ciotolina lo rendiamo poltiglia (potrebbe essere utile l'utilizzo di un minipimer). Aggiungiamo poi il cucchiaio di miele e il cucchiaio di yogurt ed emulsioniamo ben bene per qualche minuto, finché gli ingredienti non saranno ben amalgamati tra loro.

56

Dopo aver lasciato il composto riposare qualche istante, possiamo passare all'applicazione.
Prendiamo la quantità di prodotto che ci serve e la spalmiamo sul viso inumidito con movimenti circolari, in modo che tutti i principi attivi penetrino nella nostra pelle. Lasciamo in posa per circa 15-20 minuti e risciacquiamo accuratamente con abbondante acqua tiepida. Infine asciughiamo tamponando il viso con un asciugamano pulito. Queste dosi dovrebbero bastare per almeno tre applicazioni. Dopo il primo utilizzo è consigliabile ricoprire la ciotolina con della pellicola trasparente e conservarla in frigo per non più di 4-5 giorni.

Come preparare una maschera al kiwi
66

Questa maschera è particolarmente consigliata per pelli grasse e miste, ma è ottima anche per chi ha necessità di idratazione. Renderà la pelle fin da subito più luminosa e compatta ed è un ottimo alleato contro le impurità, l'acne e i punti neri. Noterete subito la differenza.
E' possibile ripetere l'applicazione anche due o tre volte a settimana.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide