Come preparare una crema corpo al germe di grano

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In commercio, esistono infinite varianti di creme idratanti per il viso ed il corpo; molte sostanze, nonostante la loro legalità, col tempo potrebbero apportare danni alla persona, per questo spesso è consigliabile prepararsi da soli i prodotti cosmetici, anche al fine di tagliare i costi destinati alla cura e alla bellezza e per usare ingredienti naturali, reperibili in ogni negozio specializzato. Il germe di grano è un concentrato di sali minerali, aminoacidi e vitamine B ed E (o tocoferolo, un antiage naturale); nel campo della cosmesi è utilizzato per la preparazione di olii e di creme idratanti, tonificanti e nutrienti per il corpo, viso e i capelli. In questa guida vedremo come preparare una crema alle germe di grano, in pochi e semplici passi, utile ad idratare a fondo la pelle, sia in estate che in inverno. Gli ingredienti saranno facilmente reperibili in erboristeria o nei negozi specializzati con materie prime.

25

Occorrente

  • 1/2 cucchuauniolio di germi di grano
  • 1 cucchiaino olio di mandorle dolci.
  • 1 cucchiaino burro di karitè
  • 1 cucchiaino lecitina di soia
  • 1/2 cucchiaino semi di lino
  • acqua
  • olio essenziale alla lavanda o al gelsomino
  • 2 ciotole
  • cucchiaini
35

La preparazione

Al fine di preparare questa crema corpo, sarà necessario procurarsi, oltre all'olio alle germe di grano, del burro di karité, della lecitina di soia, semi di lino o mandorle dolci. Procurarsi una ciotola, riempirla per con 50 ml di acqua e lasciare a bagno mezzo cucchiaino di semi di lino per circa un'ora; sarà ottenuto un liquido denso, questo altro non è che la mucillagine dei semi di lino, utile per far mantenere la consistenza alla crema corpo che altrimenti sarebbe troppo liquida e impossibile da utilizzare e spalmare. Filtrare il liquido e tenerlo da parte. Successivamente, in una tazza sciogliere un cucchiaino di lecitina di soia versando lentamente un po' per volta due bicchieri di acqua; in un contenitore sciogliere a bagnomaria un cucchiaino di burro di karité.

45

L'emulsione

A questo punto, sarà necessario unire un cucchiaino di mandorle dolci e mezzo cucchiaino di olio di germe di grano, al burro di Karité; miscelare accuratamente gli ingredienti tra di loro, il burro potrebbe richiedere del tempo per assorbire tutto l'olio perfettamente. A questo punto, aggiungere poco alla volta, il liquido oleoso ricavato dall'olio ai semi di lino e amalgamare tutti gli ingredienti. Unire ora la lecitina di soia sciolta in acqua, e mescolare fino ad ottenere un composto soffice e cremoso. La lecitina di soia ha una funzione emulsionante che consente all'acqua e agli oli di amalgamarsi.

Continua la lettura
55

La conservazione

A questo punto, il composto dovrebbe aver raggiunto una consistenza morbida e cremosa; sarà possibile aggiungere qualche goccia di olio essenziale per rendere l'aroma più gradevole: gelsomino e lavanda sono quelli che meglio sposano questa emulsione. Nonostante le materie prime per la preparazione di questa crema siano olii e burri, la stessa non risulterà troppo grassa; è infatti di facile assorbimento e le germe di grano sono utili a lasciare una gradevole sensazione di freschezza. Prepara piccole quantità di crema e conservala in frigorifero per una settimana, dieci giorni al massimo, e usala tutti i giorni per ottenere un risultato ottimale. Nessuna abilità particolare ti sarà richiesta per compiere le operazioni necessarie, buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare una crema solare fai da te

Con l'arrivo della bella stagione la nostra pelle ha bisogno di essere tutelata dall'aggressività dei raggi solari. Per questo motivo è sempre consigliabile applicare una crema protettiva, sia al mare che in città. In commercio ormai ce ne sono tantissime,...
Cura del Corpo

10 impacchi per pelli screpolate o arrossate

La pelle è quella parte del corpo più sensibile, in quanto esposta ai raggi del sole e agli agenti atmosferici. Quella del viso risulta delicata e sensibile, in quanto la scarsa presenza di lipidi in questo strato determina spesso arrossamenti e screpolature....
Capelli

Come preparare uno shampoo neutro per bambini

Per il vostro bambino, la cura dei capelli è fondamentale per farli crescere sani e forti. Per questo motivo è opportuno utilizzare per il lavaggio sin dai primi mesi, uno shampoo delicato senza alcali e di ottima biodegradabilità. In commercio esistono...
Prodotti di Bellezza

Come fare le maschere di bellezza in casa

Il desiderio di tornare a prodotti più sani e genuini non è unicamente legato al mondo della buona cucina, anche in cosmetica infatti sempre più si tende a ricercare prodotti privi di agenti aggressivi. Realizzare delle maschere di bellezza homemade...
Prodotti di Bellezza

Come fare una crema con la cera d'api

La cera d'api è una sostanza naturale e pregiata. Secreta dalle ghiandole delle laboriose api, ha un ruolo di fondamentale importanza per la costruzione del favo. L'estrazione della cera dal favo ci regala questa preziosa alleata di bellezza. Le sue...
Prodotti di Bellezza

Come fare dei trattamenti di bellezza con lo yogurt

Lo yogurt, dall'aspetto cremoso e dal sapore acidulo, è un prezioso alleato di bellezza. Impiegato sui capelli restituisce brillantezza e corposità. Ideale per i trattamenti viso, idrata e ringiovanisce la pelle. I suoi benefici effetti si riscontrano...
Prodotti di Bellezza

Mani vellutate: le migliori creme fai da te

Ogni donna lo sa bene: le mani sono una delle parti del corpo maggiormente esposte all'azione degli agenti atmosferici. Sono dunque proprio le mani una delle zone più fragili e delicate e, come tali, occorre sempre proteggerle con estrema cura. Oggi,...
Capelli

Come curare naturalmente i capelli biondi

I capelli biondi sono ormai una rarità, soprattutto se parliamo di capelli naturalmente biondi.Si tratta di un genere di capello che necessita di non poche cure per rimanere forte, sano e bello.In questa guida vi darò alcuni consigli, in base ad alcune...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.