Come preparare una collana colorata con la pasta di pane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Rendere unico il proprio stile, senza dubbio non vuol dire solo ed unicamente seguire una moda ed un gusto particolare ma anche essere creativi. Se avete una buona manualità e vi piace creare degli accessori fai da te originali e unici nel loro genere, questa guida sarà in grado di sorprendervi ed incuriosirvi. Vediamo quindi attraverso gli utili suggerimenti contenuti nei passi a seguire come preparare una collana colorata con la pasta di pane.

27

Occorrente

  • plastilina, attrezzi da intaglio, coltellino da das, colla vinilica, filo di ferro e colori acrilici
37

La prima cosa da fare sarà quella di tagliare alcune fette di pane, togliendo accuratamente la crosta, in quanto vi servirà solo la mollica per la preparazione della pasta di pane. Riempite quindi una scodella d'acqua e versateci dentro la mollica di pane e la colla vinilica, componente fondamentale per fare amalgamare in maniera uniforme il composto. Impastate il tutto in modo da ottenere, per l'appunto, un impasto solido e compatto. Quando avrete ottenuto un impasto da modellare stendetelo su un piano da lavoro, aiutandovi con un matterello per renderlo uniforme e liscio.

47

A questo punto tagliate la pasta di pane in tante striscioline, utilizzando un coltello, poi, con i polpastrelli delle dita create da queste striscioline delle paline della dimensione che preferite, in modo da realizzare le perle della vostra collana. Chiaramente le "perle" dovranno essere conformi allo spessore del filo che andrete ad utilizzare per montare la collana. Per creare una collana semplice cercate di fare tutte le palline della stessa grandezza. Se invece desiderate creare una collana un po' più movimentata e particolare, create tante palline di grandezze differenti.

Continua la lettura
57

Come già accennato nel passo precedente scegliete un filo adeguato allo stile della collana che desiderate creare. Naturalmente scegliete un filo di nylon sottile se volete creare una collana le cui perle abbiano una grandezza minima, se invece amate le perle grosse procuratevi un filo molto più spesso in modo che possa supportare il peso delle palline che andrete ad infilare. Inserite quindi le palline di pasta di pane, una dopo l'altra nel filo e, servendovi di un pennello e dei colori acrilici dipingete le perle della vostra collana della tonalità del colore che più preferite. Un'idea creativa potrebbe essere quella di mescolare i colori per ottenere un'effetto particolare. Una volta finito di dipingere tutte le palline, lasciate asciugare la vostra collana per circa 12/24 ore "possibilmente appendendola di modo che il colore non si depositi sul piano di lavoro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Collana con perle lavorata all'uncinetto

Fare un regalo personalizzato, oggigiorno, è sempre un'idea carina e utile. Per non parlare dei costi minimi che ci vogliono per realizzarne uno. In questa guida vi spiegherò, in breve, come ottenere una bellissima collana con perle lavorata all'uncinetto....
Accessori

5 modi per indossare una collana di perle

Scegliere gli indumenti adatti molto spesso è un'impresa davvero ardua. Non è affatto semplice infatti riuscire ad abbinare con gusto determinati vestiti e spesso ci si ritrova con l'armadio sottosopra al fine di trovare l'abbigliamento giusto. Questa...
Accessori

Come realizzare collana e bracciale con nodi e perle etniche

Una perla è una struttura sferica costituita da carbonato di calcio in forma cristallina (aragonite) deposto in strati concentrici, prodotta dai tessuti viventi – in particolare dal mantello – dei molluschi (tipicamente le ostriche). Il termine "perla"...
Accessori

Come realizzare una collana con perle di legno

Il fai da te consente di realizzare moltissimi oggetti molto gradevoli, inclusi splendidi accessori da indossare come collane, bracciali, anelli ed orecchini. I materiali naturali possiedono un eleganza particolare, inoltre si tratta di oggettistica attuale...
Accessori

Come creare una collana di perle

L'arte della bigiotteria fai da te, nasce con le piccole cose che si imparano a realizzare sin da piccoli. In questo modo non solo si creano dei bellissimi oggetti, ma si impara la manualità che sarà utile in tantissimi contesti. Una dei primo oggetti...
Accessori

Come utilizzare le perle di una vecchia collana

Siamo in tempi in cui stiamo imparando a riutilizzare molti oggetti, lo facciamo per svariati motivi, ad esempio per risparmiare un po' di soldini, oppure ricicliamo per dare libero sfogo alla nostra creatività. C'è un altro caso e non è del tutto...
Accessori

Come realizzare una collana con un vecchio foulard

Sarà sicuramente capitato ad ognuna di voi di trovare, sul fondo dei vostri cassetti, un vecchio foulard o un fazzoletto che non usate più da tanto tempo, ma che non avete il coraggio di buttare. Sappiate, però, che è possibile riutilizzarlo e ridargli...
Accessori

Come realizzare una collana di perle

Le collane di perle sono i classici accessori che non possono mai mancare al collo di una donna, tanto meno in una serata elegante. Belle da sfoggiare su un qualunque vestito o jeans queste alquanto costose, possono anche essere realizzate a mano. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.