Come preparare una cera per depilazione fatta in casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La depilazione è forse una delle preoccupazioni maggiori per noi donne, soprattutto nella bella stagione quando shorts, gonne e vestitini fanno rientro nel guardaroba.
Trovare un metodo di depilazione efficace e duraturo è importantissimo. Se poi fosse anche economico, sarebbe decisamente perfetto.
Se anche tu sei quindi alla ricerca di un metodo innovativo e naturale, ecco la ricetta per preparare una cera depilatoria fatta in casa. Diamo inizio dunque a questa guida su come preparare una cera per depilazione fatta in casa.

25

Occorrente

  • un bicchiere di zucchero
  • un cucchiaio di miele
  • mezzo bicchiere di succo di limone
  • un pentolino
  • un cucchiaio
  • strisce di cotone
35

Dopo aver fatto scaldare il succo di limone, aggiungete lo zucchero, mescolando fino a che sia ben sciolto e amalgamato. Unite quindi il miele e portate ad ebollizione per circa 10 minuti. Mi raccomando, mescolate sempre per evitare che si attacchi.
Spegnete il fuoco e fate intiepidire il composto.
Per essere perfetta la cera non deve essere troppo liquida nè troppo densa.

45

Raggiunta la temperatura e la consistenza ideale, siamo pronte per la depilazione.
I metodi per utilizzare questo composto sono due:
Stendere con una spatolina di legno o plastica la ceretta sulla zona da depilare in direzione della crescita del pelo creando uno strato di qualche mm e con l'aiuto di una striscia di carta eseguire uno strappo deciso in senso contrario al pelo. Attenzione: consiglio di fare un leggero massaggio sulla striscia di carta, prima dello strappo, così da far aderire bene la cera.
Impastare con le mani il composto per qualche minuto, fino a creare una pallina, stenderla direttamente sulla zona da depilare (sempre nella direzione del pelo) e fare uno strappo in senso opposto, senza utilizzare le strisce. Una volta finito, sciacquare le zone trattate con acqua tiepida e idratare la pelle con una crema.

Continua la lettura
55

La ceretta dolce è molto usata nei paesi arabi, è delicata, economica e meno dolorosa di quella tradizionale, è perciò indicata per le zone sensibili come ascelle e zona bikini.
L'unico aspetto negativo è che si tratta di un composto molto appiccicoso, è consigliabile quindi organizzare bene il locale dove si prevedere di eseguire la ceretta.
La sua composizione idrosolubile rende però molto facile il lavoro di rimozione degli eventuali residui dalla pelle.
Se vi avanza della cera, potete conservarla per ulteriori trattamenti. Basta semplicemente scaldarla a bagnomaria per qualche minuto, per renderla nuovamente della consistenza ideale.
Ora che sapete tutto quello che serve per creare la vostra cera depilatoria fatta in casa, non vi resta che provare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come depilarsi con ceretta fatta in casa

La depilazione è una pratica ora mai diffusa, non solo nel mondo femminile ma anche in quello maschile. Fa parte della nostra vita. In commercio vi sono tantissimi prodotti da utilizzare per eseguire una ceretta. C’è chi preferisce prendere un appuntamento...
Cura del Corpo

5 alternative alla classica ceretta

Per le donne è diventato veramente importante togliere i peli da qualsiasi superficie del corpo. Le donne molto spesso rimuovono i peli non solo dall'inguine, ma anche dalle sopracciglia, dalle cosce, dalle gambe, dai baffi e dalle ascelle. Gli uomini...
Cura del Corpo

Come fare la ceretta con limone e zucchero

La depilazione: un vero e proprio rito di bellezza. Non c’è donna che non desideri vedere la propria pelle priva degli antiestetici peli e sentirla morbida e setosa al tatto. Ultimamente anche la moda maschile richiede una pelle depilata e cosi anche...
Cura del Corpo

10 segreti per una depilazione perfetta

Con la fine del freddo invernale, ci prepariamo ad accogliere l'arrivo del caldo e a spogliarci gradualmente. Il corpo coperto durante i mesi freddi può iniziare a rivedere la luce e ad essere man mano esposto. Diventa pertanto importante averne una...
Cura del Corpo

Consigli utili pre depilazione

La depilazione è un incubo per molte donne. Talvolta però non prepariamo la pelle nel modo giusto. Le fasi che precedono la depilazione sono fondamentali per preparare la pelle, che sarà sottoposta ad una specie di aggressione, in maniera adeguata....
Cura del Corpo

Segreti della depilazione totale

La depilazione totale è una pratica che viene messa in atto soprattutto dalle donne, anche se negli ultimi anni anche gli uomini l'adottano molto spesso, specie durante i mesi estivi. In ogni caso, se non vengono prese le dovute cautele, la depilazione...
Prodotti di Bellezza

Come ammorbidire i peli superflui prima della depilazione

Con l'arrivo dell'estate, la depilazione diventa ancora più necessaria per tutte quelle donne (o anche uomini) che desiderano andare al mare. Infatti è spiacevole indossare vestiti corti e mettere in mostra delle gambe con i peli. Ma la ceretta non...
Cura del Corpo

5 consigli per depilare la zona bikini

Ogni donna sa che la zona bikini è questione delicata: sia per indossare il costume da bagno sia per le situazioni intime la depilazione è importante, almeno quanto è dolorosa. Ci sono diversi metodi per procedere alla depilazione intima, i più diffusi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.