Come preparare un tonico antiossidante al tè verde

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Prenderci cura della nostra pelle non è solo un gesto di bellezza, ma un vero e proprio rito d'amore verso noi stesse. Quando poi scegliamo di realizzare in casa i nostri cosmetici, allora gesti semplici come la detersione del viso assumono un valore ancora più prezioso. Per contrastare efficacemente i danni creati dallo stress, lo smog o dai tanto temuti radicali liberi perché non creare un delizioso tonico totalmente homemade? Andiamo subito a scoprire insieme come preparare un tonico antiossidante al tè verde.

27

Occorrente

  • 1 cucchiaio (o una bustina) di tè verde
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 bicchiere di acqua distillata
37

I benefici di preparare, e utilizzare, il nostro tonico antiossidante al tè sono davvero molteplici. Andremo infatti a rinfrescare e tonificare la nostra epidermide, stimolandone anche la naturale luminosità. Il nostro primo step sarà ovviamente quello di reperire i pochissimi ingredienti di cui avremo bisogno. Acquistiamo quindi il nostro tè verde, magari preferendo un infuso del tutto naturale, dalla nostra erboristeria di fiducia. Inoltre ci serviranno dell'acqua distillata e il succo di un limone, ovviamente bio!

47

Una volta recuperato tutto l'occorrente, possiamo iniziare a preparare il nostro meraviglioso tonico antiossidante. Vediamo come! Prendiamo un bollitore, in caso non l'avessimo possiamo tranquillamente optare per un piccolo pentolino. Al suo interno andiamo ad inserire dell'acqua distillata, quindi procediamo ponendo il tutto sul fuoco, a fiamma dolce. Lasciamo scaldare per bene l'acqua e quando inizierà a bollire prendiamo la bustina di tè verde e poniamola nell'acqua calda. Ora lasciamola in infusione per almeno cinque minuti.

Continua la lettura
57

Quando sarà finalmente trascorso il tempo di infusione, possiamo andare ad aggiungere anche il succo di limone. Mescoliamo per bene con un cucchiaio di legno. A questo punto andiamo a travasare il tutto all'interno di un comodo flacone. Per una maggiore sicurezza, scegliamo un contenitore in vetro. In questo modo sarà molto più facile sterilizzarlo e mantenerlo sempre perfettamente pulito. Possiamo conservare il flacone con all'interno il nostro tonico in frigorifero per circa tre giorni. Al momento dell'utilizzo prendiamo il flacone, imbeviamo un batuffolo di cotone idrofilo con qualche goccia di tonico e con questo andiamo a tamponare il nostro viso. Il tè verde svolgerà un forte potere antiossidante sull'epidermide, mentre il succo di limone eserciterà sulla pelle un perfetto effetto astringente ed anche antisettico. Utilizziamo il tonico mattina e sera, per una pelle davvero bellissima!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per chi desidera un tonico in grado di svolgere anche un effetto antisettico e battericida, possiamo aggiungere un cucchiaino di vodka
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico al pompelmo

Il tonico rappresenta nell'ambito della skin-care uno step fondamentale. Esso infatti non solo purifica la pelle e la rinfresca ma minimizza i pori dilatati. È pur vero però che non tutti quelli che si vanno ad acquistare hanno una formulazione per...
Prodotti di Bellezza

Come fare un tonico alla camomilla

Il giusto rimedio per la pelle nelle stagioni fredde è quello di applicare una crema che faccia un effetto lenitivo, in commercio ce ne sono molte, ma tutte più o meno contengono degli ingredienti non del tutto naturali, anche se in misura minima. Allora...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico per il seno alla galega

La galega è un'erba dalle numerose ed apprezzate proprietà. La galega, infatti, veniva utilizzata fin dai tempi antichi per speciali creme ed unguenti che favorivano l'allattamento durante la maternità. Le proprietà benefiche della galega sono molto...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico per pelli acneiche

Chi combatte ogni giorno contro l'acne sa bene che deve mantenere una dieta sana ed equilibrata, ricca di acqua e di vegetali. Purtroppo, però, seguire queste indicazioni spesso non basta e i brufoli non sembrano diminuire. Ma non disperate: in questi...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico e una maschera per il viso per pelli sensibili

Il modo migliore per trattare le pelli sensibili è sicuramente quello di affidarsi a delle cure naturali. Molto spesso, infatti, l’uso di cosmetici troppo aggressivi può favorire l’insorgere di irritazioni, soprattutto in una cute già molto delicata....
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico all'ossido di zinco e lavanda

La cura della nostra pelle è sicuramente un qualcosa di molto importante, se vogliamo avere sempre una pelle lucida, ben nutrita e splendente. In molti infatti sono anche i modi in cui possiamo curare la nostra pelle, che vanno per esempio dall'utilizzare...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico al rosmarino

In un periodo di crisi, si diffonde moltissimo il "fai da te". Sia per quanto riguarda prodotti per la skincare, sia per veri e propri cosmetici di make up. La detersione del viso in particolare, è un procedimento fondamentale per la salute della nostra...
Cura del Corpo

Come e quando usare il tonico per il viso

Senza dubbio, avere una pelle luminosa, idratata e nutrita è la cartina tornasole di un organismo completamente sano. Una pelle bella e tonica si vede subito. Non c'è alcun trucco, correttore o fondotinta che tenga. Una pelle sana si riconosce al primo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.