Come Preparare L'Impacco Di Miele E Latte Cagliato

di Valeria Gennaro difficoltà: facile

Come Preparare L'Impacco Di Miele E Latte Cagliato   pourfemme.it La cura del corpo e della propria bellezza, necessità di qualche sacrificio e tanta costanza. Oltre ai normali prodotti noti, che si acquistano nei supermercati e nelle profumerie a base di creme ed oli, per la bellezza del viso e del corpo si possono utilizzare dei prodotti preparati in ambito domestico, con effetti benefici incredibili. L'impacco di miele e latte cagliato è particolarmente adatto al trattamento delle pelli secche: rinfresca, stimola l'irrorazione sanguigna ed è anche un ottimo idratante. Nella guida che ti propongo oggi, troverai tutte le indicazioni necessarie per poterlo preparare facilmente in casa. Vediamo insieme come preparare l'impacco di miele e latte cagliato.

Assicurati di avere a portata di mano: 2 cucchiai di miele vergine d'api 1 cucchiaio di latte cagliato fresco

1 Tutti conosciamo i benefici del miele, le sue innumerevoli proprietà lenitive, curative e liscianti della pelle, mentre il latte possiede un effetto idratante e molto rinfrescante. Per preparare l'impacco al latte e miele, dovremo far scaldare il miele vergine d'api rendendolo molto fluido. Sciolto bene il miele dovrai prendere una ciotola dai bordi piuttosto alti, porre all'interno il miele e farlo scaldare a bagnomaria, fino a renderlo fluido. Quindi una volta raggiunto il risultato necessario lo dovrai togliere dal fuoco.

2 Come Preparare L'Impacco Di Miele E Latte Cagliato A questo punto aggiungi al miele vergine d'api ancora caldo, il latte cagliato, ossia il latte andato al male che si presenta come della ricotta un po' liquida. Dovrai amalgamare bene i due composti (latte e miele), fino ad ottenere un composto facilmente spalmabile. Ed ecco pronto il tuo impacco naturale e casalingo, al miele e al latte cagliato. Di seguito troverai tutte le indicazioni per come procedere all'applicazione della pasta ottenuta, dopo aver proceduto ad una accurata pulizia del viso e delle mani.

Continua la lettura

3 Ora dovrai applicare la maschera sul viso e sul collo, aiutandoti con una spatola e con le mani.  Spalmala in maniera uniforme creando uno strato molto denso e spesso.  Approfondimento Come preparare una maschera viso ristrutturante ed energizzante (clicca qui) La maschera così ottenuta dovrà essere lasciata in sede per circa trenta minuti: rilassati ascoltando della musica e accendendo delle candele in bagno e magari concediti un bel bagno rilassante attendendo che la maschera faccia il suo effetto.  I trenta minuti voleranno e ti sarai riposata e ricaricata di energie.  Ora potrai rimuovere la maschera utilizzando dell'abbondante acqua calda e sciacquando il viso ed il collo più volte fino a completa rimozione.  Noterai che la tua pelle sarà più luminosa, distesa idratata e liscia, grazie all'effetto della maschera naturale che hai applicato.. 

Non dimenticare mai: Applicare su collo e viso puliti

Come fare un trattamento al cacao per capelli Come preparare un impacco viso per pelle mista e sensibile all'aloe Come realizzare una maschera per idratare i capelli Come preparare una maschera nutriente all'avocado

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili