Come preparare la colonia di lavanda

di Ilaria D'Angelo difficoltà: facile

Come preparare la colonia di lavanda   it.gloria.tv In questa guida vi insegnerò a preparare la colonia di lavanda fatta in casa. Riceverete molta soddisfazione quando potrete utilizzare questa delicata fragranza che non ha nulla da invidiare alle costose acque di colonia proposte in profumeria. La lavanda può essere solo una delle molte idee; acquisita infatti un po' di dimestichezza potrete applicare procedimenti analoghi per realizzare profumi con altri elementi quali mughetto, arancia, cannella e tanti altri ancora.

Assicurati di avere a portata di mano: 100 g di fiori secchi di lavanda 100 ml di alcool etilico

1 L'acqua di colonia è molto amata da uomini e donne, esiste in varie gradazioni, da quelle delicate a quelle più aggressive. A volte però è molto costosa pertanto realizzare il profumo in casa propria è un'idea economica e originale. Per creare la vostra colonia la lavanda dovrà essere di prima qualità; potrete dunque scegliere se procurarvi degli estratti secchi in erboristeria, acquistarla da un fioraio di fiducia o addirittura coltivarla sul vostro balcone. Gli ingredienti necessari sono 100 ml di alcool etilico e 100 g di fiori essiccati di lavanda.

2 Il primo passo da compiere è inserire in un contenitore, possibilmente a chiusura ermetica, alcool e fiori di lavanda. Contrariamente ad altri lavori fai da te questo necessiterà di maggior tempo e pazienza, dovrete infatti lasciar riposare il tutto per una settimana intera. Giunti al termine del settimo giorno, procederete alla bollitura della preparazione su fuoco medio per alcuni minuti. Al termine di questo passaggio dovrete lasciar raffreddare la miscela e successivamente filtrerete il tutto. Solo dopo che la colonia al profumo di lavanda avrà raggiunto la temperatura ambiente potrete versarla in una boccetta di profumo con dosatore (magari una boccettina di un profumo che avevate terminato) con l'ausilio di un piccolo imbuto. Se avete la pelle delicata soggetta molto spesso ad arrossamenti vi consiglio di diluire con un altro po' d'acqua il vostro profumo.

Continua la lettura

3 Una volta imparata la versione base potrete sbizzarrirvi associando alla lavanda altri componenti (ad esempio 2 cucchiai di cannella, olio essenziale di limone o olio di menta) o creando nuove profumazioni.  Con l'essenza del fiore si ottengono inoltre elisir rilassanti, delicati saponi, cosmetici fai da te e svariati altri prodotti per l'igiene personale L'acqua di colonia alla lavanda è una fragranza fresca che potrete tra l'altro conservare per parecchio tempo.  Approfondimento Come preparare acqua di colonia per uomo (clicca qui) Provatela amiche, è una meraviglioso profumo!. 

Come fare un profumo Come realizzare un'acqua di colonia Come preparare un olio alla lavanda Come fare un'acqua di colonia al muschio bianco

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili