Come Preparare In Casa Una Lozione Per Schiarire La Pelle

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Desideri avere una carnagione più chiara? Già nell'antichità la donna desiderava preservare la sua epidermide dai raggi solari, per mantenere i tessuti morbidi e freschi. Sappiamo, infatti, come il sole con i suoi raggi UV ed UVB, anche quando non sono dannosi, creano l'effetto d'indurire ed invecchiare la pelle. Nella guida proposta è possibile scoprire, passo dopo passo, tutte le indicazioni per preparare in casa, con le tue mani e con prodotti assolutamente naturali, una lozione che sarà alleata per schiarire il colore dell'incarnato. E non solo.

24

Il limone è l'ingrediente principe di numerose creme industriali, acquistabili in farmacia ed al supermercato. A livello domestico, si sfrutta lo stesso principio attivo: l'acido citrico contenuto nell'agrume agisce quale schiarente ed antiossidante naturale, favorendo la rigenerazione della cute mediante l'esfoliazione delle cellulre più superciali. L'occorrente per la lozione è un limone, meglio se biologico, dei batuffoli di cotone, una bacinella ed un asciugamano pulito: lavare sotto l'acqua corrente il frutto, asciugare accuratamente, tagliarlo a metà in senso orizzontale, quindi, spremerlo energicamente per ricavare tutto il succo. Applicare con l'aiuto del cotone il succo puro sulla pelle, promuovendo un autentico peeling a costo zero: se necessario ripetere l'operazione. Lasciare agire, successivamente (dopo circa 15 minuti) sciacquare il viso. Non impiegare il suco di limone puro, nel caso di pelli sensibili o irritate: non uscire al sole diretto affinché l'epidermide non si infiammi. Asciugare la pelle con un panno umido, delicatamente applicare una crema idratante per riequilibrare i tessuti.

34

Lo yogurt ed il latte sono prodotti lattiero-caseari ad azione schiarente. È possibile impiegarli per realizzare due maschere integralmente naturali, dotate di azione "sbiancante": non a caso il detto recita "sei bianco come il latte". Aprire una confezione di yogurt bianco intero da 500 grammi ed applicare in modo uniforme sulla pelle, precedentemente lavata e detersa. Lasciare agire la maschera per 30 minuti, quindi, procedere con l'usuale trattamento di bellezza (creme). Il latte è sfruttabile sotto forma di siero di latte (circa mezza tazza), da diluire con due cucchiai di farina d'avena: mescolare energicamente in una tazza, fino ad ottenere una crema fluida. Spalmare sul viso e lasciar riposare per mezz'ora, rimuovere, sciacquare il viso ed asciugare.

Continua la lettura
44

Anche la papaia con il suo principio, la papaina possiede virtù schiarenti e rigeneranti, ma il consiglio più utile è quello di non esporsi mai al sole diretto, nelle ore più calde d'estate per conservare la vostra pelle pallida e morbida, come quella dei bambini!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

10 tecniche per schiarire i capelli

Chi è che con l'estate non desidera una chioma più luminosa e splendente? Basta schiarire leggermente i capelli per ottenere riflessi che catturano la luce e valorizzano le tonalità ambrate della pelle abbronzata. Se però temi che i prodotti commerciali,...
Capelli

Come fare una maschera per schiarire i capelli

A volte capita di vedere un colore di capelli che può sembrare bellissimo su qualcuno, ma potrebbe non avere lo stesso effetto su di noi. Tutto dipende dal colore della nostra pelle che, naturalmente, varia da persona a persona. Basterà scegliere il...
Prodotti di Bellezza

Come schiarire i peli superflui del viso

Schiarire i peli superflui sul viso è una soluzione semplice, veloce ed economica, per ovviare al problema che affligge moltissime donne. È possibile trovare vari kit a base di camomilla ed acqua ossigenata, che sono in vendita presso profumerie, supermercati,...
Prodotti di Bellezza

Come schiarire i peli superflui

Le donne si sa, sono sempre attente alla cura della loro bellezza e immagine, cercano in ogni modo di apparire belle e curate, per poter piacere alle persone che gli sono attorno, e anche per se stesse. Esistono molti modi per curare il proprio aspetto,...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una lozione purificante per il viso

La lozione è un'emulsione cosmetica o crema leggera per il nutrimento e l'idratazione dell'epidermide, ad eccezione del contorno occhi e delle labbra. Può agire anche sulla parte inferiore del mento ed il collo. Dopo la pulizia, restituisce al viso...
Capelli

Come applicare una lozione anticaduta per capelli

La perdita di capelli è un fenomeno che si presenta molto spesso sia nelle donne che negli uomini e le motivazioni possono essere davvero molteplici: può essere lo stress, una alimentazione sbagliata, infezioni di diversa natura, casi di anemia, uso...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una lozione dopobarba

Se non siamo degli amanti della barba e ci piace raderci tutti i giorni per avere la pelle del nostro viso sempre liscia, sicuramente sapremo che per un risultato perfetto dovremo utilizzare una serie di prodotti, in modo tale che la nostra pelle risenta...
Cura del Corpo

Come schiarire la pelle

Avere una pelle chiara e senza macchie scure che, soprattutto sul viso, sono decisamente antiestetiche, è il sogno di tutti. È risaputo che la bellezza dipende, soprattutto, dalla sua luminosità. Per schiarire la pelle esistono in commercio diverse...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.