Come preparare il sapone alla menta

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Preparare il sapone in casa può essere un modo per divertirsi e fare qualcosa con le proprie mani. Se siete allergici e amate i prodotti BIO non c'è nulla di meglio che creare i propri prodotti per la cura del corpo. Non solo, una bella saponetta home-made è anche un ottimo regalo da fare ad amici e parenti. Preparare il sapone però, non è un processo facilissimo e richiede pazienza e una procedura ben precisa da seguire, ma grazie a questa guida scoprirete come preparare il sapone alla menta in modo facile e veloce.

27

Occorrente

  • Soda caustica
  • Acqua distillata
  • Grassi ed olii
  • Estratto di menta o foglie di menta
  • Guanti
  • Bilancia
  • Ciotola inox o vetro
  • Frullatore o mixer
37

Per prima cosa, per la vostra sicurezza, dovrete indossare dei guanti, degli occhiali ed un camice. Per preparare il sapone andrete a maneggiare dell' idrossido di sodio (o soda caustica) puro al 98%. Inoltre, per evitare di sporcare o rovinare i vostri oggetti in casa, poggiatevi su di un tavolo vecchio, in garage o foderate il vostro tavolo con della plastica e dei giornali anche sul pavimento. Iniziamo con la preparazione! In un recipiente in acciaio o vetro versate 128g di soda caustica e 300g di acqua preferibilmente distillata, non deve contenere calcare. Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno, la reazione chimica che avverrò farà aumentare la temperatura fino a quasi 80°C. Ora basterà coprire il contenitore e lasciarlo raffreddare completamente.

47

Per dare forma al sapone abbiamo bisogno di una parte grassa, in questo caso pesate 1kg d'olio d'oliva. Si possono usare altri olii e burri (ad esempio burro di cocco, olio di mandorla) ma in tal caso la quantità di soda caustica dovrà essere in proporzione. L'olio d'oliva andrà riscaldato in un recipiente a fuoco lento fino a quando non avrà raggiunto 45°C. A questo punto prendete il recipiente di soda caustica che avevate messo da parte e con un termometro, verificate che anche questa sia arrivata a 45°C. In tal caso, versate lentamente la soda nell'olio mentre mescolate, fatevi aiutare da qualcuno in modo che il composto risulti più omogeneo.

Continua la lettura
57

Il sapone è quasi pronto! Non vi resta che emulsionare il composto con un frullatore fino a quando non avrà raggiunto la consistenza morbida di una crema pasticciera. A questo punto preparate i vostri stampini e aggiungete al composto l'olio essenziale di menta o le foglie tagliuzzate e schiacciate, per dargli il tipico aroma fresco perfetto per l'estate. Potete anche aggiungere dei pigmenti verdi per modificare il colore del vostro sapone. Mescolate ancora un po' e versate il sapone negli stampini precedentemente preparati. Il sapone così pronto dovrà riposare per almeno 48 ore, coperto con stracci e ben sigillato. Dopodiché dovrà stagionare per circa 8 settimane in un luogo asciutto e fresco. Dopo aver pazientato per questo periodo avrete del sapone fatto a mano, ipoallergenico e perfetto da usare e regalare!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatevi aiutare da qualcuno
  • Proteggete sempre le mani con dei guanti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare il sapone al burro di karitè

Questa guida è dedicata a tutti coloro che amano preparare in casa prodotti per la cura e la bellezza del corpo, in particolare vi insegneremo come fare il sapone in casa. Preparare il sapone è veramente facile e se seguirete alla lettera il procedimento...
Prodotti di Bellezza

Come fare un sapone per il corpo emolliente e calmante all'alloro

Prendersi cura del proprio corpo è essenziale. Oltre a occuparci del viso e dei capelli, non dobbiamo dimenticarci che il resto del nostro corpo ha bisogno di altrettante attenzioni. In commercio sono numerosi i saponi che ci permettono di prenderci...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un sapone profumato

Siete in cerca di un hobby che possa essere al tempo stesso sia produttivo che divertente? In questa guida vedrete come realizzare un sapone profumato. I benefici sono molteplici: pensate a quanti saponi piuttosto scadenti si trovano nei supermercati,...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare uno shampoo solido

Il comune shampoo presente sul mercato, e comunque quello più utilizzato è lo shampoo liquido. Spesso. Però, sono pieni di siliconi e altri prodotti chimici che possono rovinare i capelli o avere una particolare aggressività sulla cute. L'alternativa...
Prodotti di Bellezza

Come fare il sapone al latte di capra

Il sapone costituisce un bene fondamentale per la corretta igiene personale, dunque un prodotto industriale sul mercato. Di frequente si ha voglia di un sapone dal profumo diverso dai classici saponi industriali e dalla qualità ricercata. Se non possiamo...
Prodotti di Bellezza

Come fare una saponetta alla pesca

La natura viene continuamente a favore per la cura dell'essere umano e, quindi, vi consiglio vivamente di sfruttare le proprietà benefiche contenute all'interno del frutto fresco chiamato pesca (ovvero il potassio, il sodio, il fosforo, il ferro e le...
Prodotti di Bellezza

Come fare sapone al cioccolato

Un tempo era naturale preparare il sapone in casa; ora questa pratica resta solamente un hobby per i più creativi. Il sapone fatto in casa tutt'ora resta più economico rispetto a quello che viene preparato da artigiani esperti o quello venduto nelle...
Prodotti di Bellezza

Come fare il sapone alla rosa canina

Avete mai pensato a realizzare del sapone in casa? Quali sono i lati positivi del realizzare il sapone in casa? Beh tanto per cominciare il risparmio economico, poi il fatto di utilizzare degli ingredienti naturali e dei quali conoscete l'origine, e poi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.