Come Preparare Essenze E Profumi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le essenze di erbe oppure di fiori profumati, si preparano e si imbottigliano semplicemente e con poca spesa, avvalendosi dell'utilizzo dell'aceto bianco come agente d'infusione. La lavanda, ad esempio, è sempre stata la preferita per il suo fresco profumo e per le sue rinomate proprietà distensive e rasserenanti. La violetta odorosa si contraddistingue per la sua fragranza dalla nota calda ed inebriante, mentre i suoi oli essenziali presentano delle proprietà antisettiche ed antidolorifiche. Le rose, invece, rivestono delle proprietà toniche sedative ed afrodisiache. Tutte queste piante sono semplice reperibilità e si possono coltivare senza particolare difficoltà, sia in terra che in un vaso. In questa semplice ed esauriente guida vi forniamo alcuni utili consigli sul come preparare delle acque da toilette e profumi.

25

Occorrente

  • Bottiglie
  • Flaconi
  • Aceto di vino bianco
  • Vasi
35

Per realizzare il profumo alla lavanda, innanzitutto, è necessario riempire una bottiglia oppure un vaso con dei fiori di lavanda, per poi coprirli mediante l'utilizzo dell'aceto di vino bianco. A seguire occorre lasciare la bottiglia in un luogo sufficientemente caldo e soleggiato per circa due settimane, per poi scuoterla quotidianamente. Una volta che è stato ultimato anche questo primo periodo di infusione, occorre filtrare l'aceto e riporlo da parte. Successivamente si può nuovamente riempire la bottiglia con altri fiori freschi di lavanda, per poi coprirli mediante l'aceto filtrato. Occorre ripetere la medesima procedura d'infusione ancora due volte, sempre lasciando trascorrere le due settimane per ogni infusione. Quindi si deve filtrare il composto, definitivamente ed imbottigliare.

45

Per quanto concerne le violette odorose, invece, occorre riempire un vaso con dei fiori freschi di violetta e coprirli con l'aceto di vino bianco. A seguire, si deve sigillare il vaso con un telo, preferibilmente di cotone, per poi lasciarlo in un posto sufficientemente caldo per 4 o 5 settimane al massimo. Una volta trascorso questo periodo di tempo sarà possibile filtrare ed imbottigliare il tutto. Per riconoscere e per rendere più gradevole la presentazione delle varie essenze, è opportuno scegliere delle bottiglie per profumi colorate, che si possono facilmente reperire in commercio, oppure divertirsi a decorarle con dei nastrini colorati.

Continua la lettura
55

Un altro fiore utilizzato fin dall'antichità, per realizzare profumazioni ed essenze, è la rosa. Per realizzare un tonico profumato è necessario raccogliere i petali delle rose al mattino presto, per poi asciugarli dalla rugiada ma senza lavarli per mantenere le proprietà curative. Si deve utilizzare come base 100 grammi di petali di rosa, che dovranno essere messi in infusione nell'aceto di vino bianco (quanto basta) e 25 grammi di ciascuno dei seguenti fiori: violetta, gelsomino e lavanda. Quindi occorre aggiungere 25 cl di acqua di rose. A seguire si deve chiudere la bottiglia in maniera ermetica, per poi lasciarla in un luogo caldo per 3 settimane. Filtrare l'essenza e collocarla in flaconi più piccoli. In questa maniera si avrà ottenuto un tonico lenitivo, che vaporizzato sulla pelle del viso la renderà fresca ed idratata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come fare un olio lenitivo

È ormai risaputo che la pelle del corpo è molto delicata e, a causa di sole, vento, gelo, tende ad irritarsi facilmente. Se vi trovate in queste circostanze e avete già provato diverse creme lenitive, ma vorreste finalmente tentare a lenire la vostra...
Prodotti di Bellezza

Come ottenere l'essenza di lavanda

In commercio esistono svariati profumi ed essenze. Ognuna di esse ha le sue caratteristiche e proprietà. Oltre ai profumi presenti in commercio è possibile crearne alcuni in casa. Infatti alcune piante e fiori se trattate nel modo giusto ci danno oli...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un profumo con oli essenziali

Il profumo poi deve esaltare la persona, deve dargli quel tocco in più che renda la persona riconoscibile. Per tale motivo deve rispecchiare la personalità di chi lo "indossa" come un vestito che deve avere la giusta misura. È possibile comunque preparare...
Prodotti di Bellezza

Come fare sali da bagno con gli olii essenziali

In tempi di decrescita, si parla di ridurre gli sprechi, alla ricerca di uno stile di vita realmente sostenibile che abbia un basso impatto ambientale. Sicuramente una doccia veloce, rispetto all'uso della vasca, ci permette di risparmiare ben sessanta...
Prodotti di Bellezza

Come creare degli oli da massaggio

Con la vita frenetica che siamo ormai abituati a vivere, ciò che serve è fermarsi e lasciarsi coccolare. Capita infatti di avere voglia di un ottimo massaggio, soprattutto dopo una giornata di lavoro. Per smaltire la tensione accumulata bastano solo...
Prodotti di Bellezza

Come Preparare In Casa Un Tonico Per Pelli Stanche E Mal Irrorate

Prendersi cura del proprio corpo è un dovere che ognuno di noi deve assolvere nel migliore dei modi.Avere una pelle curata ci farà apparire in forma e più giovanili, saremo un'impressione migliore a chi ci sta attorno. Questo vale soprattutto per le...
Prodotti di Bellezza

Come preparare i sali da bagno

Uno dei modi sicuramente più piacevoli per rilassarsi è quello di immergersi in una vasca da bagno profumata! L’aggiunta di sali da bagno può poi aumentare il piacere ed il relax. Non tutti però sanno che per avere a disposizione questo “ingrediente”...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere un profumo per lui

Il profumo è una miscela gradevole realizzata con aromi naturali o anche artificiali. In base alla composizione presenta un'essenza fresca, fruttata, cipriata, orientale, agrumata, legnosa, muschiata, verde, fougére o speziata. Generalmente, il profumo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.