Come prendersi cura dei capelli ricci

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Chi ha i capelli ricci sa molto bene quanto sia complicato gestirli. Difficili da sbrogliare, hanno molto volume e si seccano rapidamente, per non parlare dell’effetto frizz. Eccoti perciò una serie di consigli pratici per vantare una splendida ed impeccabile chioma riccia. In questa guida imparerai i trucchi per avere capelli bellissimi. Ecco come prendersi cura dei capelli ricci.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • shampoo
  • balsamo
  • prodotto anti-frizz
  • maschera idratante
35

La prima regola è questa: liberati del calore: le piastre non fanno altro che rovinare i capelli ricci, facendoli apparire ancora più fragili, secchi e poco sani. La prima cosa da fare se hai l'abitudine di usarle è tagliare le punte ogni mese e ricorrere alla piastra il meno possibile. Non lavare i capelli tutti i giorni: gli togli gli olii naturali rendendoli propensi alla statica. I capelli ricci invece hanno bisogno di abbondante idratazione, ancor più dei capelli lisci, per cui vanno lavati solo tre o quattro volte alla settimana. Il tipo di shampoo e di balsamo che usi hanno un importante impatto sulla chioma, per cui si tratta di una scelta importante che può fare la differenza tra avere i capelli sani e averli danneggiati. Se pratichi nuoto regolarmente, dovrai ricorrere ad uno shampoo protettivo e ad un buon balsamo per via dell’eccesso di cloro, che tende a seccare molto i capelli.

45

Quando distribuisci il balsamo, escludi la radice e prosegui fino alle punte. Non eccedere con il prodotto per evitare di ottenere un indesiderato effetto grasso, ed aspetta almeno 3 minuti prima di rimuoverlo con abbondante acqua, dopo avere sciolto i nodi con le dita prima e con l'aiuto di un pettine di legno a denti larghi poi, dalla radice fino alle punte. Usalo almeno una volta alla settimana per mantenere i capelli ben idratati. Evita di pettinarti quando i capelli sono asciutti e di asciugarli con un asciugamano, giacché la frizione incrementa la statica quando poi si asciugano. Piuttosto, ancora nella doccia, strizzali con le mani perché perdano la maggior parte dell’umidità e poi con un diffusore appunta in direzione del riccio, sostenendolo e stringendolo leggermente.

Continua la lettura
55

Non usare una quantità eccessiva di prodotti allo stesso tempo: i ricci hanno bisogno di respirare, e troppi spray, mousse e unguenti lo renderanno grasso ed elettrizzato. Ricordati di aspettare tra tre e cinque minuti tra l’applicazione di un prodotto e l’altro: un ottimo metodo per generare un riccio perfetto è modellarlo leggermente con le dita, così i ricci non si schiacciano. Una maschera di nutrizione profonda per capelli una volta alla settimana è una sana abitudine di bellezza assicurata: per intensificarne l’effetto, raccogli i capelli in un asciugamano tiepido per mezz’ora e poi sciacqua come fai normalmente. Olio di mandorle ed un cucchiaio di miele, o olio d’oliva riscaldato a bagnomaria e fatto intiepidire saranno ottimi alleati per vantare ricci luminosi da capogiro. Anche la polpa di una banana schiacciata miscelata a qualche goccia di olio di ricino è un toccasana per i capelli ricci, anche se ha l'inconveniente di essere difficile da risciacquare. Non dimenticarti mai che anche un'alimentazione sana, ricca di sali minerali e vitamina B, può migliorare l'aspetto dei capelli ricci. Mangia sano e nutri i tuoi capelli, e avrai sempre una chioma da top model.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Oli per la cura dei capelli ricci

I capelli ricci tendono a diventare crespi e sono spesso sono difficili da trattare. Per renderli più docili al pettine e più compatto il boccolo ...
Capelli

Come curare i capelli ricci

Capita di frequente che chi ha i capelli ricci cerchi in tutti i modi di renderli lisci: niente di più sbagliato. La lisciatura forzata provoca ...
Capelli

Come ravvivare i capelli ricci

La capigliatura per una donna è fondamentale: rappresenta, infatti, il suo biglietto da visita. Prendersi cura di un capello liscio può essere per certi versi ...
Capelli

Capelli ricci: trucchi e consigli

I capelli per le donne sono una delle parti del corpo a cui prestano particolare cura ed attenzione. Soprattutto quando sono un tipo di capelli ...
Capelli

Come definire i capelli ricci

Ricci ribelli, crespi ed indisciplinati al mattino o con l'umidità? Domarli è un'impresa? I capelli naturalmente ondulati hanno bisogno di cure e molta ...
Capelli

5 modi di fare i capelli ricci senza ferro

Per le amanti della cura del proprio corpo, la salute dei capelli è fondamentale. Agenti esterni come vento e sole o il phon e la ...
Capelli

Capelli ricci: come asciugarli

I capelli, come le mani, sono il biglietto da visita della donna. Per avere una buona cura di se stessi bisogna lavare i capelli più ...
Capelli

Come fare i ricci senza usare ferro o piastra

Qualora siate abbastanza stufe del fatto che la vostra capigliatura non possegga una forma che vi aggrada oppure siate stanche di sprecare del tempo inutile ...
Capelli

Come fare i capelli ricci con il diffusore

I capelli, si sa, sono al centro dell'attenzione di ogni donna e spesso ne rispecchiano il tono dell'umore.
Curarli è un gesto quotidiano ...
Capelli

Come fare i capelli ricci o ondulati

Seguire le ultime tendenze è una mania tutta femminile, soprattutto quando si tratta di capelli o vestiti. Sono sempre pronte a provare nuove cose per ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.