Come predersi cura dei capelli lisci

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I capelli lisci sono una benedizione, per chi ce li ha naturali. Sono comodi da pettinare e gestire ma, soprattutto, donano un aspetto sempre ordinato, a patto che siano ben curati. In effetti, sfoggiare una chioma morbida e lucente è difficile anche per chi, apparentemente, non ha particolari problemi, perché i "nemici" dei capelli - quali sebo, forfora e l'odioso effetto crespo - sono sempre in agguato. Vediamo come poter gestire al meglio questi problemi, e predersi cura dei capelli lisci in poche semplici mosse.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Un buon shampoo (senza flavonoidi)
  • Balsamo (adatto alla struttura dei vostri capelli)
  • Maschera nutriente (a base di silicone o semi di lino)
  • Olio d'oliva (o olio di semi di lino)
  • Prodotto anti-crespo
  • Phon (meglio se professionale) e diffusore
  • Piastra in ceramica
  • Spazzola in legno
  • Pettine con denti larghi
37

Per iniziare, parliamo dei prodotti utili per la pulizia della capigliatura.
I capelli lisci vanno lavati molto spesso, per garantire loro luminosità e lucentezza. I lavaggi frequenti, però, se effettuati con uno shampoo troppo aggressivo, possono danneggiare pesantemente i capelli, sfibrandoli, inaridendoli e rendendoli opachi. Nella scelta dello shampoo, tenete presente che i prodotti più aggressivi sono quelli che fanno più schiuma. Questi detergenti contengono i flavonoidi, sostanze dannose anche per la cute, perché la irritano. Lo shampoo dev'essere cremoso, nutriente e delicato. Altra raccomandazione: usate sempre piccole quantità di prodotto, da applicare sui capelli due volte, al fine di assicurare agli stessi una pulizia perfetta.
Oltre allo shampoo giusto, per garantire morbidezza e luminosità ai capelli lisci, è necessario anche acquistare un buon balsamo che ha l'ulteriore pregio di renderli facilmente pettinabili. Anche nella scelta del balsamo, vi raccomandiamo di prestare molta attenzione. Acquistate un prodotto di qualità, adatto alla vostra cute e alla composizione dei vostri capelli. Diversamente dallo shampoo che va massaggiato solo sulla cute, il balsamo va applicato a partire dalle punte e, risalendo, per tutta la lunghezza della vostra chioma. Usate una piccola quantità di prodotto, per evitare di appensantire troppo i capelli che, da bagnati e con il balsamo ben distribuito, vanno pettinati molto delicatamente. Dopodiché, sciacquate con abbondante acqua tiepida, al fine di eliminare del tutto i residui di balsamo.

47

Passiamo ora alle operazioni di "manutenzione straordinaria" dei capelli lisci. Nel caso questi siano particolarmente "provati", magari a seguito di colorazioni o di periodi particolarmente stressanti, il consiglio migliore è quello di applicare regolarmente (almeno una volta alla settimana) una maschera nutriente, adatta al vostro tipo di capello. Se i vostri capelli tendono ad essere un po' grassi, tale applicazione va fatta ogni 15 giorni. L'olio di oliva rappresenta, da sempre, un rimedio naturale in grado di nutrire, lucidare e rendere morbidi e setosi i capelli; vi consigliamo, pertanto, di applicare sugli stessi un impacco di olio tiepido, almeno una volta al mese, da lasciar agire per mezz'ora. In alternativa, potete usare l'olio di semi di lino che dona lucentezza e setosità immediate. Dopo questi impacchi, abbiate cura di risciaquare, sempre con abbondate acqua tiepida, tutta la vostra capigliatura.

Continua la lettura
57

Per quanto riguarda l'asciugatura dei capelli, vi suggeriamo di procedere in modo delicato, e di evitare di esporli a un calore troppo elevato. Per prima cosa, tamponateli con un asciugamano, senza sfregare, per togliere loro l'umidità in eccesso. Poi, stendete sui capelli una piccola quantità di prodotto anti-crespo e, quindi, procedete con l'asciugatura a phon, tenendo lo stesso a debita distanza dai capelli, per non bruciarli. Se volete lisciare ulteriormente la vostra chioma, vi raccomandiamo di usare delle piastre in ceramica e mai d'acciaio. Anche nella scelta delle spazzole, abbiate l'accortezza di prediligere sempre quelle con scheletro in legno e mai di acciaio o ferro.
Finita la stiratura dei capelli, applicate sugli stessi, insistendo sulle punte, una piccola quantità d'olio secco a base di silicone o di semi di lino. Basteranno poche gocce di prodotto, da spalmare sulle mani e, poi, da distribuire su tutta la lunghezza dei capelli.

67

Oltre a un'accurata detersione, e al giusto nutrimento esteriore dei vostri capelli, vi ricordiamo che la loro salute dipende anche dalla dieta alimentare. I capelli, infatti, vanno nutriti prima di tutto dall'interno. Pertanto, abbiate cura di tenere sempre il vostro corpo idratato con acqua, frutta e verdura: tenete presente che le carote rafforzano i capelli e ne aumentano la lucentezza, mentre le albicocche li rendono più morbidi e setosi. Evitate i grassi animali e le fritture: ne guadagnerete in salute e, di conseguenza, farete un enorme favore anche ai vostri capelli che vi ripagheranno mostrandosi in piena forma.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere più forti i vostri capelli, e ridurne la caduta, vi consigliamo di assumere, a ogni cambio di stagione, delle pillole di lievito di birra.
  • Proteggete i vostri capelli dalle aggressioni esterne (quali: sole, salsedine, vento, cloro), usando degli oli secchi da spruzzare sulla capigliatura asciutta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 cose da sapere sui capelli fini

Ognuno di noi ha un tipo di capello che lo differenzia da tutti gli altri, per quanto in via generale esistono capelli ricci o lisci ...
Capelli

I 10 errori più comuni quando ti lavi i capelli

Sicuramente vi sarà capitato di uscire dalla doccia felici e rilassate per poi ritrovarvi davanti lo specchio a combattere con i vostri capelli che dopo ...
Capelli

10 errori da non fare quando ti lavi i capelli

Molto spesso, dietro a semplici e ripetitive azioni quasi quotidiane, si annidano dei tremendi errori! Il lavaggio dei capelli, è tra queste. Strapazzati, spazzolati e ...
Capelli

10 consigli per uno shampoo efficace

Vi capita spesso di sentire i vostri capelli aridi e sfibrati? Probabilmente non li curate abbastanza. Seguite i nostri 10 consigli se desiderate far risplendere ...
Capelli

I 10 errori del lavaggio dei capelli

Capelli ribelli? Secchi? Mossi ma non abbastanza? Troppo lisci? Troppo ricci? Bè, questa lista non risolverà i vostri problemi, non vi sveglierete un giorno con ...
Capelli

Capelli rovinati: 5 rimedi naturali

Capita fin troppo spesso che, a causa degli eccessivi lavaggi, dell'utilizzo smodato dell'asciugacapelli, della continua esposizione ad agenti inquinanti ed al sole, dell ...
Capelli

5 trucchi per mantenere i capelli lisci per più giorni

Per molte donne che hanno i capelli lunghi e lisci, diventa una vera e propria battaglia riuscire a tenerli in perfetto ordine per più giorni ...
Capelli

Come predersi cura dei capelli lunghi

Quanto sono belli i capelli lunghi! Per una donna i capelli rivestono un ruolo importantissimo nel suo aspetto, nella definizione del suo look e aiutano ...
Capelli

Come predersi cura dei capelli con permanente

Chi ha i capelli ricci avrebbe voluto averli lisci e viceversa! In questa guida vogliamo darvi dei consigli utili qualora decideste di sottoporvi al trattamento ...
Capelli

Come avere capelli lisci e morbidi

Ricci ribelli, punte crespe e stoppose sono il cruccio di ogni donna. Molti prodotti garantiscono risultati ottimali: capelli lisci, morbidi, setosi e lucenti come dal ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.