Come pettinarsi se si ha un viso rotondo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le donne lo sanno bene: a ogni tipo di corpo il suo tipo di abito, a ogni tipo di viso il suo tipo di pettinatura! I capelli e il taglio sono fondamentali per apparire bene e valorizzare i propri tratti. Per esempio, se avete il viso rotondo, meglio preferire tagli e acconciature leggere, che assottiglino il viso. Via libera a righe laterali, capelli voluminosi e leggeri. Ma vediamo meglio come pettinarsi se si ha un viso rotondo!

24

Capelli lisci

Prima di tutto va detto che taglio e colore di capelli devono essere scelti facendo attenzione alle proporzioni del viso: il rischio, altrimenti, è quello di creare una vistosa sproporzione con il resto del corpo. Un viso troppo rotondo o dei lineamenti troppo marcati, hanno bisogno di capelli che non siano eccessivamente corti. È invece sconsigliato il riccio, che rende il viso più rotondo e cicciottello, andando a sottolineare gli zigomi dove non è necessario.

34

La coda

Sono da evitare le frange troppo lunghe, bombate e voluminose schiacciano il viso con un effetto "pescepalla". Via libera invece alla scriminatura laterale o a quella centrale, che donano al volto lunghezza e profondità. Quando si ha voglia di cambiare pettinatura e provare acconciature diverse si possono copiare i look tanto amati dalle star e scegliere, tra le varie alternative, quella più adatta a noi. Una prima soluzione semplicissima e adatta a chi ha il viso rotondo è la coda di cavallo. Non bisogna però tirare eccessivamente il capello, è consigliabile invece acconciate la parte centrale, all'altezza della fronte, per rendere il viso più assottigliato e sbarazzino. L'effetto non è molto formale, ma è molto allegro e giovanile, perfetto per occasioni casual.

Continua la lettura
44

Le acconciature

L'alternativa alla coda è rappresentata da tante altre facili acconciature, da realizzarsi in pochi minuti. Si possono raccogliere i capelli lateralmente, all'altezza delle orecchie, fissarli con dei fermagli e lasciarli cadere sciolti e morbidi lungo le spalle, realizzando così un'acconciatura semi-sciolta. Questo tipo di pettinatura tra l'altro offre molta libertà nella personalizzazione: si possono arricciarne le lunghezze, oppure metterle in risalto con uno shatush. Si può creare una piccola treccia raccogliendo un ciuffo di capelli dal lato destro del volto, e con essa formare una sorta di fermaglio, che si andrà ad unire con i capelli del lato sinistro. Se si vuole stupire si può arricchire l'acconciatura con accessori originali, come fermagli preziosi, collane, spille e orecchini. Insomma, se avete il viso rotondo siete piuttosto fortunate! Potete infatti sbizzarrirvi e acconciare i capelli in modo originale. Così tante acconciature vi permettono di cambiare sempre il vostro look!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 pettinature per dimagrire il viso

Spesso un viso eccessivamente rotondo rappresenta un cruccio per molte donne che desidererebbero zigomi scolpiti ed un ovale non paffuto. Alla pari di un abito nero che tende a snellire la silhouette, una pettinatura appropriata può farci apparire più...
Capelli

Come pettinarsi quando si perdono i capelli

Uno degli inestetismi che maggiormente preoccupa gli italiani è quello della caduta dei capelli. Un problema che, secondo alcune recenti statistiche, interessa circa 10 milioni di italiani e 30 milioni di europei. Un dato importante, la cui percezione...
Capelli

Come realizzare una pettinatura dell'Antica Grecia

Nell' Antica Grecia la pettinatura portata dalle signore dipendeva dal loro stato sociale. Più erano belle ed ornate più la donna apparteneva ad uno stato sociale superiore. Come realizzare una pettinatura dell'antica Grecia è facile. Molte delle acconciature...
Capelli

Come sistemare i capelli per fare sport

Donna e capelli sono un binomio imprescindibile da secoli. Come acconciarli e sistemarli in base alle diverse occasioni, può, spesso, essere una domanda difficile a cui rispondere. Che siano lunghi o corti, mossi o lisci, ognuna di noi ha desiderato...
Capelli

I migliori tagli per il viso rotondo

Ogni forma del viso ha bisogno, per essere messa in evidenza, di un taglio di capelli particolare. Per sottolineare la propria bellezza e per donare armonia al viso, bisogna prestare molta attenzione alla scelta del proprio taglio di capelli. Che siano...
Make Up

Come valorizzare la forma del viso

Valorizzare la forma del proprio viso è sicuramente molto importante per esaltare al meglio la bellezza di ogni donna. Si tratta di un lavoro che può sembrare complicato ma in realtà non lo è affatto: basta infatti solamente mettere in pratica alcuni...
Capelli

Come pettinare i capelli in base alla scollatura

La pettinatura in una donna è un elemento essenziale per valorizzare sia il proprio viso, sia l’intero corpo. Il più delle volte ogni ragazza sceglie la propria pettinatura in base all'umore e al gusto che hanno mentre si accingono a pettinarsi. In...
Capelli

Come scegliere un taglio di capelli adatto al proprio viso

Prendersi cura del proprio aspetto è piuttosto importante, sia per sentirsi bene con se stessi, sia per apparire al meglio di fronte agli altri. Potrà sembrare strano, ma un aspetto curato e ordinato ci farà fare bella figura in diverse occasioni,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.