Come ottenere una buona stiratura dei capelli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ti è mai capitato di vedere una ragazza per la strada e di pensare tra te e te "Che bei capelli lisci"? Beh, se questo, fino a qualche tempo fa, era lavoro esclusivo dei parrucchieri, oggi, anche comodamente a casa nostra, possiamo ottenere dei capelli perfettamente lisci e morbidi. Vediamo, in questa semplice guida, come ottenere una stiratura ottimale da fare invidia anche ai professionisti del mestiere.

27

Occorrente

  • Un phon con ionizzatore
  • Una spazzola
  • Shampoo liscio perfetto
  • Spray balsamo senza risciacquo
  • Piastra di ceramica ionica
  • Fazzoletti in carta colorati
37

IL LAVAGGIO - La bellezza dei tuoi capelli, e quindi la facilità nel lisciarli, deve partire dal momento in cui li lavi.
Prima di procedere al lavaggio pettina i capelli, possibilmente con la testa in avanti, approfondendo quindi i passaggi con la spazzola all'attaccatura della nuca.
Inizia il lavaggio, per il quale è indispensabile utilizzare un buono shampoo che oltre alla detersione perfetta, ti garantisca anche un effetto anticrespo e lisciante.

47

IL RISCIACQUO E L'ASCIUGATURA - Risciacqua i capelli concludendo l'operazione aprendo il rubinetto dell'acqua fredda. Magari il pensiero ti fa venire i brividi, ma l'acqua fredda, a conclusione del lavaggio, è importante in quanto aumenta la lucentezza della capigliatura.
Spruzza ora sui capelli un balsamo spray senza risciacquo (specifico per capelli lisci), e tampona per bene, pettinando per una distribuzione uniforme dello stesso.
Procedi infine con l'asciugatura. Per questo utilizza un phon con ionizzatore, in modo da lasciare il capello meno secco e più idratato, e utilizza l'apposito diffusore. Una volta che i capelli saranno perfettamente asciutti, attendi una decina di minuti, e prepara quindi la piastra.

Continua la lettura
57

PREPARARE LA PIASTRA - È bene che tu abbia una piastra dotata di ceramica ionica, per far sì che il calore non rovini il capello. A questo proposito puoi anche applicare sui capelli qualche goccia di olio di lino o un prodotto specifico per proteggere la chioma dall'eccessivo calore. Se hai un tipo di capello sottile, è sufficiente una temperatura di 140°, mentre se hai capelli crespi e grossi puoi anche giungere a 190°-200°C.
In ogni caso, per verificare il giusto calore puoi effettuare una semplicissima prova. Inumidisci un fazzolettino in carta colorato, e ponilo tra le piastre calde per una decina di secondi. Se lo stesso si asciuga senza rovinarsi, allora la temperatura è ottimale, mentre se si rovina, essa è troppo alta.

67

OPERAZIONE FINALE - Separa i capelli a ciocche e passa delicatamente la piastra dalle radici verso le punte dei capelli, per circa 6-7 secondi in modo che la lisciatura risulti subito impeccabile già alla prima passata. Non insistere troppo sulla stessa ciocca perché surriscalderesti il capello, ma non avere nemmeno fretta, eviterai così dolorose bruciature alle orecchie o al collo. Quando hai finito non dimenticare di guardarti allo specchio e ricorda che con la pratica otterrai risultati sempre migliori.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizzare mai e poi mai la piastra sul capello bagnato o umido

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come usare la piastra per capelli

Le piastre per capelli sono uno strumento molto utile per tutti coloro che hanno dei capelli ribelli e difficili da domare. Bisogna però prestare molta attenzione a non utilizzarla troppo spesso perché comunque piastrare i capelli determina un certo...
Capelli

Come usare al meglio la piastra per capelli

Tra tutte le tecniche per rendere lisci e brillanti i tuoi capelli, quella più efficace è la stiratura effettuata tramite la piastra. Per ottenere dei risultati ottimali e proteggere la tua capigliatura, segui i semplici consigli contenuti in questa...
Capelli

Come ottenere un liscio perfetto per i capelli

Si sa, il sogno di ogni donna è avere dei capelli lisci e lucenti come le modelle sulle riviste internazionali. Ottenere un risultato simile si può, basta armarsi di tanta pazienza ed avere i prodotti giusti che renderanno i nostri capelli da crespi...
Capelli

Come mantenere i capeli lisci con l'umidità

Nei mesi invernali ed estivi, quando il tasso di umidità è elevato, risulta un compito davvero complicato ed arduo riuscire a mantenere i capeli lisci in piega. Nel seguente articolo andiamo pertanto a fornire qualche prezioso consiglio su quali prodotti...
Capelli

Come scegliere i prodotti per capelli

Capelli in ordine e lucenti sono il sogno di ogni donna, in quanto considerati uno dei primi biglietti da visita. Ma si sa che per avere una chioma perfetta occorrono continue cure ed attenzioni a prescindere che essi siano lunghi o corti, lisci o mossi....
Capelli

Come evitare di rovinare i capelli con la piastra

I capelli lisci naturali sono il sogno di molte donne. Tuttavia ben poche hanno questa fortuna. Se voi non siete tra queste e, per ottenere una capigliatura liscia e lucente, ricorrete spesso alla piastra lisciante, questa guida farà al caso vostro....
Capelli

Come predersi cura dei capelli lisci

I capelli lisci sono una benedizione, per chi ce li ha naturali. Sono comodi da pettinare e gestire ma, soprattutto, donano un aspetto sempre ordinato, a patto che siano ben curati. In effetti, sfoggiare una chioma morbida e lucente è difficile anche...
Capelli

Come lisciare i capelli con la stiratura chimica

Una chioma liscia, morbida e luminosa è il desiderio di tante donne che devono fare i conti con i propri capelli crespi o dal riccio poco definito e disordinato. Tanta pazienza e una tecnica da salone, acquisita spendendo ore ed ore a lisciare i capelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.