Come ottenere onde morbide nei capelli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sembra che ormai siano tornate di moda dicendo addio al tipico capelli liscio, le abbiamo viste sulle più famose passerelle di Alta moda, facendo spiccare non solo i capelli lunghi ma anche quelli più corti. Infatti non è necessario avere dei capelli lunghissimi, anche se l'effetto sarebbe molto più "romantico" e "affascinante" poiché le onde morbide stanno benissimo sulle lunghezze, sul ciuffo ma anche su un caschetto corto o in ogni caso un capello di media lunghezza. Quest'effetto grazioso e naturale non è difficile da ottenere, attraverso i passi di questa guida troverete utili suggerimenti su come ottenere onde morbide nei vostri capelli. Buona lettura girls!

26

Primo metodo

Per ottenere questo risultato, esistono diversi metodi. Partiamo dal primo che è anche uno dei miei preferiti ovvero quello di fare delle treccine prima di andare a dormire con i capelli lievemente umidi dopo il lavaggio, più treccine farete più avrete onde piccole morbide e sempre più definite. Appena sveglie sciogliete le treccine ed avrete il vostro carinissimo risultato, provare per credere!

36

Secondo metodo

Per il secondo metodo vi occorrerà una ciambella di spugna, ovvero quella usata per il classico "Chignon da ballerina" per intenderci. Allora fate una coda alta, mettetela all'attaccatura con l'elastico, create due ciocche che poi arrotolerete prima una e poi l'altra. Così facendo creerete dopo qualche ora che avrete lasciato il tutto in posa un tipo di mosso molto voluminoso e naturale. Un bellissimo effetto che si adatterà a tutte!

Continua la lettura
46

Terzo ed ultimo metodo

Per quanto riguarda il terzo metodo vi occorerà una piastra oppure il ferro: Dividete i capelli in ciocche molto grandi, munitevi di una forcina per chignon e posizionatela sulla ciocca con la parte tondeggiante rivolta verso il basso. Arrotolate la ciocca di capelli alla forcina e fissatela al capo, anche utilizzando una molletta. Quando avrete arrotolato tutte le ciocche, fate riscaldare la piastra e passatela sulla ciocca arrotolata (i gradi della piastra sceglieteli in base al vostro tipo di capello in modo da non andare a danneggiarlo nel frattempo) Tenete in posa qualche secondo in modo che il calore fissi le onde morbide. Fate cosi per ogni ciocca e poi sciogliete le ciocche levando le forcine. Passate le mani nei capelli ed avrete le vostre bellissime onde.
Bene ecco a voi i 3 metodi più semplici ed efficaci per realizzare onde morbide pure su un capello liscio e ricordate sempre di valorizzare i vostri capelli, buone onde a voi ragazze!

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • ATTENZIONE: Non mettete nessun tipo di lacca poichè tenderà ad indurire le vostre onde eliminando dunque l'effetto di onda morbida e naturale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 modi per fare uno chignon alto

Lo chignon alto è una sorta di acconciatura, facile da realizzare, anche da sè, inoltre è adatto per chi ha i capelli lunghi o media lunghezza, purché possano essere legati facilmente. Inoltre si tratta di una acconciatura adatta bene a situazioni...
Capelli

10 acconciature da fare con i mini chignon

Quante volte ci capita di dover pensare all'acconciatura all'ultimo minuto? Quando i capelli non sono pulitissimi e la voglia di lavarli in fretta e furia e poca? Non preoccupatevi, potete optare per lo chignon. Che con accessori diversi e tecniche differenti...
Capelli

Come realizzare un fiocco chignon

Se decidiamo di andare ad una serata di gala, dobbiamo farci una pettinatura molto elegante ma allo stesso tempo anche giovanile; infatti, si tratta del classico chignon con l'aggiunta di qualche originale fermaglio per dare risalto alla nostra capigliatura,...
Capelli

Come fare le treccine africane

Ricordi Leroy di Saranno Famosi? Hai presente Rudy, la piccolina di casa Robinson? O la splendida criniera finemente intrecciata dell'attrice che ne interpretava la sorella maggiore? Le treccine africane sono un’acconciatura deliziosa e originale, davvero...
Capelli

Acconciature e tagli per capelli afro

Se si vuole avere un look sbarazzino, fresco ed estivo non c'è niente di meglio che tagliare i capelli o eseguire acconciature afro. I capelli afro sono molto voluminosi, però possono anche essere trattati in modo tale, da non essere appariscenti. Esistono...
Capelli

10 consigli per togliere i dreadlocks

Giocare con i capelli è sicuramente una prerogativa femminile: quante di voi hanno giocato con il colore, il taglio e le acconciature? Sicuramente in tante, e tra le tante possibilità ed idee per i vostri capelli, ci sono i dreadlocks. Cosa sono i dreadlocks?...
Capelli

Come fare uno chignon coronato con treccia

Per fare uno chignon coronato con treccia è necessario naturalmente avere i capelli di una certa lunghezza, che arrivino almeno a metà spalla per avere libertà nel modellarli. La treccia infatti contribuisce ad accorciare le lunghezze ma richiede comunque...
Capelli

Acconciature con capelli mossi raccolti

Acconciare i capelli è una questione che riguarda tutta la sfera femminile, lisce, ricce o mosse, bionde, more o rosse. I capelli mossi o ricci sono il sogno di tutte le donne che hanno capelli simili a spaghetti e privi di volume, che passano ore ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.