Come ottenere capelli ricci con un calzino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se la consistenza dei vostri capelli non vi soddisfa o se avete una chioma sottile e poco mossa, il consiglio è di leggere questa guida. Troverete infatti qui la soluzione migliore e più economica per avere dei capelli ondulati e provvisti di magnifici boccoli, proprio come quelli delle star! L'aspetto più curioso è che potrete ottenere il tutto con il semplice aiuto di un calzino. Avete capito bene. Non ci credete? Vi illustreremo qui come ottenere capelli ricci con un calzino. Vediamo come è opportuno procedere.

26

Occorrente

  • 1 calzino, forbici, elastico per capelli, bottiglietta con spruzzino, shampoo, asciugamano.
36

Lavate i capelli

Tutto quello di cui avrete bisogno sarà una bottiglietta di acqua provvista di spruzzino, un elastico, delle forbici e un calzino che non utilizzate più. Se non avete a disposizione questo accessorio, potrete sostituirlo con una calza da donna. Per prima cosa lavate i capelli normalmente con dello shampoo. Evitate dunque di detergere il cuoio capelluto con altri prodotti, come gel cremosi o balsamo. Asciugate poi i capelli con il semplice strofinio di un asciugamano. Poco importa se, almeno in questa fase, i vostri capelli rimarranno un po' spettinati. L'effetto che alla fine si produrrà, vi lascerà infatti molto soddisfatte.

46

Raccogliete i capelli

Ora fatevi una bella coda ai capelli e legatela accuratamente ed ordinatamente con un elastico. Poi prendete il calzino e, con l'aiuto delle forbici, tagliatelo sulla punta. Siate precise e rigorose nel taglio. In questo modo il calzino risulterà "bucato" da tutti e due i lati, quello inferiore e quello superiore. Con la bottiglietta contenente acqua, versate un po' di questo liquido sulla vostra lunga coda, rendendola umida e ben idratata. Infine, collocate i capelli all'interno del calzino. Mentre mettete i capelli, arrotolateli per bene, fino a inserire nel calzino l'intera capigliatura. Lasciate asciugare i capelli in questa posizione per alcune ore, senza muovere la vostra acconciatura.

Continua la lettura
56

Togliete il calzino

Successivamente non vi rimarrà altro da fare che togliere il calzino e verificare l'aspetto molto ondulato dei vostri capelli. Per mantenerli in questo stato, ricordatevi di cospargere i capelli stessi con un liquido spray fissante che ne manterrà la forma in modo perfetto. E potrete così dire finalmente addio a lunghe e costose sedute dal parrucchiere. Per realizzare vaporosi capelli ricci, simili a quelli delle dive, da oggi vi basterà l'uso di un calzino. Davvero la soluzione ideale per essere sempre belle, in ordine e affascinanti in ogni occasione. Una cosa è certa: sarete sempre al centro dell'attenzione!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mantenete i capelli all'interno del calzino fino a quando non si saranno asciugati completamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come non rovinare i ricci di notte

Il più grande incubo delle ricce naturali è senza alcun dubbio il cuscino. Anche se i ricci saranno definiti e i capelli voluminosi, durante la notte di sonno, inevitabilmente questi si rovinano, si annodano, si appiattiscono, si attorcigliano e si...
Capelli

Come creare un diffusore artigianale per il phon

In general, il diffusore è un dispositivo in grado di diffondere o inibire una forza in entrata. Ad esempio, viene utilizzato per rallentare l'aria in entrata in un motore o anche in cucina per disperdere il calore, favorendo una cottura omogenea ed...
Capelli

Come realizzare splendide acconciature con il calzino per capelli

Ormai da qualche anno si va sempre più diffondendo un modo del tutto nuovo ed originale per creare splendide acconciature per i vostri capelli, con un semplice "calzino" per i capelli. Questo fantomatico calzino, sarebbe una fascia in microfibra, con...
Capelli

Come Creare Uno Chignon Con Un Calzino

Sono molte le donne che nelle serate particolarmente eleganti, ricorrono al parrucchiere per ottenere un'acconciatura sofisticata all'altezza dell'occasione. Molto spesso però è possibile realizzare in casa delle pettinature altrettanto raffinate, basta...
Capelli

Come Fare I Boccoli Con Un Calzino

I boccoli sono bellissimi, indicati soprattutto a chi ha il viso allungato o ovale, per ravvivarlo, o semplicemente per cambiare look; non tutte però abbiamo una piastra disponibile o, magari non vogliamo mettere a repentaglio la salute della ns. Chioma....
Capelli

Come fare i capelli mossi con l'ausilio di un calzino

Avere dei capelli perfetti e in ordine tutti i giorni è il sogno di tutte le donne. Quale ragazza infatti non vorrebbero alzarsi al mattino e con un solo colpo di spazzola sentirsi sicura del proprio aspetto per affrontare la giornata di lavoro o di...
Accessori

Come pulire l'interno degli stivali in gomma

Anche se spesso viene detto che l'aspetto esteriore di una persona non è relativamente importante in realtà non è proprio così, infatti è possibile capire diversi aspetti caratteriali e non di una persona osservandola. Sicuramente ciò che ricopre...
Capelli

10 acconciature da fare con i mini chignon

Quante volte ci capita di dover pensare all'acconciatura all'ultimo minuto? Quando i capelli non sono pulitissimi e la voglia di lavarli in fretta e furia e poca? Non preoccupatevi, potete optare per lo chignon. Che con accessori diversi e tecniche differenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.