Come organizzare una sfilata di moda

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La sfilata di moda è un evento che ha una durata massima di 15/20 minuti. Si accendono le luci, le modelle sfilano, lo stilista esce a raccogliere gli applausi e poi tutto finisce. È una cosa repentina ed effimera, ma dietro c'è un lavoro minuzioso di mesi. L'organizzazione di una sfilata può essere fatta anche per intrattenersi con le amiche o per presentare i propri lavori. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come organizzare questo evento.

26

Si può realizzare una sfilata con abiti ideati in proprio oppure con capi di stilisti locali. E’ importante decidere dove si tiene la sfilata per prenotare la sala. Se non si ha una location appropriata non è possibile mettere in piedi un evento di questo tipo. Bisogna trovare un luogo abbastanza grande per ospitare gli invitati, gli addetti ai lavori, l’attrezzatura ed il materiale. È opportuno controllare anche che ci sono bagni disponibili e delle uscite d’emergenza.

36

Si deve preparare una piantina per organizzare lo spazio in modo ordinato: dove far sedere gli ospiti, la posizione del bar, come gestire il buffet. Inoltre, bsogna individuare lo spazio dove allestire la passerella. È consigliabile trovare l’ispirazione dalle sfilate di celebri case di moda, ricercare video su You Tube, osservando le soluzioni più originali di alcuni stilisti che hanno allestito delle sfilate in gallerie d’arte.

Continua la lettura
46

Successivamente bisogna preparare gli inviti e distribuirli. È consigliabile affidarsi ad un esperto di Photoshop o ad un grafico professionista per la realizzazione degli inviti. Dopo che sono stati preparati bisogna fare una lista delle persone da invitare alla sfilata. Se si è uno stilista emergente si deve catturare l’attenzione della stampa; è opportuno mandare inviti alle testate giornalistiche specializzate in moda e nuovi talenti, a bloggers, fotografi, modelli.

56

Se i fondi sono scarsi bisogna cercare dei finanziatori. Si possono cercare online delle agenzie di public relations; bisogna mandare delle email ai possibili finanziatori. Si devono selezionare i modelli attraverso un casting. Si devono pubblicare gli annunci e decidere luogo ed ora per i colloqui. Se si sceglie di ingaggiare modelli professionisti bisogna pagar loro la tariffa giornaliera, mentre se si vogliono degli aspiranti modelli o dei volti nuovi bisogna mandare degli annunci ai siti web specializzati. Ogni candidato devono compilare una scheda in cui si richiedono le misure, le informazioni personali, i contatti.

66

Si devono prenotare un parrucchiere, un truccatore e dei fotografi per il giorno dello show. I parrucchieri ed i truccatori di una scuola probabilmente sono disposti a collaborare gratis per fare un'esperienza professionale. Prima di ingaggiarli è opportuno avere un book fotografico delle loro realizzazioni. Bisogna illustrare loro le idee e lo stile della serata, potrebbero avere dei consigli e dei suggerimenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 consigli per portare la frangia

La frangia è la soluzione ideale sia per chi è timido e si vuole nascondere, che per coloro che intendono mostrare uno sguardo più profondo. In linea con ogni tipo di pettinatura, è però opportuno farsi consigliare da un buon parrucchiere o stilista...
Moda

Come sfilare bene in passerella

Sfilare in passerella (e, soprattutto, saperlo fare molto bene) rappresenta il sogno nel cassetto di tanti ragazzi e ragazze che desiderano, fin da giovanissimi, intraprendere rispettivamente la carriera di modelli e modelle. La sfilata di moda, però,...
Capelli

5 modi per far crescere la frangia

La frangia o la si ama o la si odia. Non è un caso infatti che vi siano donne che non riescono più a vedersi senza, mentre altre proprio non la sopportano. Sta di fatto che nell'ultimo secolo non è mai passata di moda! La frangia richiede però anche...
Moda

Cosa indossare sotto un vestito trasparente

Attraversoi passaggi seguenti ci occuperemo di capire cosa è possibile indossare sotto un vestito trasparente. Gli stilisti ci hanno abituato a qualsiasi stravaganza nell'abbigliamento, tanto che in giro si vedono anche buffi abiti dalle linee strane,...
Moda

Come abbinare la fantasia animalier

Lo stile "animalier", detto anche "animal print" è molto amato dalle donne, sin da quando ha fatto il suo ingresso nel mondo della moda, con una sfilata di Dior del 1947. Successivamente Yves Saint Laurent usò delle stampe a macchia di leopardo su degli...
Accessori

Come creare una collana stile caraibi

Ecco una guida, pratica e semplice da eseguire, attraverso cui poter essere in grado d'imparare in pochi passi come poter creare una bellissima ed originale, collana stile caraibi, in modo da poterla indossare quando lo desidereremo o quando ne avremo...
Capelli

5 acconciature che stanno bene alla fronte larga

Una fronte prominente ed estesa può essere causa di imbarazzo per molte delle donne che presentano questa caratteristica fisica, rendendo ardua la scelta delle giusta pettinatura che possa camuffare questo piccolo difetto e valorizzare i propri punti...
Capelli

Capelli colorati: idee per tagli e acconciature

Il cambio di stagione è alle porte, che modo migliore c'è di cambiare vita partendo proprio dai capelli? Infatti, proprio sui capelli vi si può attuare il cambiamento più repentino e veloce. Mettendo da parte il taglio ci concentreremo sul colore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.