Come non rovinare le scarpe

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le scarpe sono una vera passione, un po' come le borse, i gioielli, i vestiti ed i cappellini (per chi li usa). Eleganti o da ginnastica, décolleté con tacco alto o ballerine vanno conservate bene per garantirne una maggiore durata. In tal senso, manterranno la forma corretta e ti forniranno la giusta postura. Per non rovinare le tue scarpe, segui dei semplici e periodici accorgimenti. Fai una manutenzione regolare per tenerle sempre belle ed in perfetto ordine. Vediamo come procedere.

28

Occorrente

  • panno morbido
  • vernice
  • latte
  • acqua e detergente delicato
  • bacinelle
38

Per non rovinare le tue scarpe, impara a conoscerle sul serio. La corretta manutenzione si esegue in relazione al materiale. Si distinguono calzature in pelle o cuoio con vernice (scarpe eleganti, mocassini, ecc.), in stoffa e tessuti sintetici (scarpe da tennis e da ginnastica, scarpe estive), in fibra o intreccio di fibre di legno (di solito le basi degli zatteroni da donna o di ciabatte estive). Ogni scarpa va pulita in maniera diversa. Evita preferibilmente la lavatrice, per non rovinare i componenti metallici o le stringhe, così come le suole.

48

Per un'adeguata pulizia delle tue scarpe, distingui la suola dalla tomaia. Detergi la prima con uno spazzolino, un buon sapone neutro ed olio di gomito. Bagnala leggermente con acqua e poi strofinala con energia. Attenzione a non toccare la tomaia, ovvero la parte superiore della calzatura. Per non rovinare le scarpe in vernice utilizza un panno morbido inumidito con acqua. Per smacchiare quelle in pelle classica o scamosciata, imbevi un panno con del latte detergente. In questo modo non si formeranno delle antiestetiche crepe. In alternativa, in commercio puoi facilmente reperire dei prodotti specifici per evitare l’invecchiamento precoce delle tue scarpe.

Continua la lettura
58

Le scarpe di tela o di stoffa vanno lavate a mano, in una bacinella con acqua fredda e del sapone neutro. Togli le eventuali stringhe e lasciale ammollo per un paio di ore. Quindi, falle asciugare all'aperto, lontano dai raggi diretti del sole, per non rovinare il colore. Per eliminare le macchie più ostinate strofina la stoffa con uno spazzolino da denti e poco sapone. Una volta asciutte, riponi le scarpe nel loro scatolo. Inserisci dei fogli di giornale arrotolati per non perdere la forma.

68

Le scarpe con suola in fibra di legno non richiedono una grande manutenzione. Per rimuovere le macchie dalla suola, utilizza uno spazzolino e del sapone neutro. Per non rovinare la parte superiore, usa un panno morbido inumidito. Vanno asciugate a mano con uno strofinaccio pulito. Conserva le tue scarpe lontane da fonti di calore oppure umidità. Potrebbero, infatti, sformarle e danneggiarle irrimediabilmente. Ordinale in una comoda scarpiera ed inseriscile preferibilmente in dei sacchetti specifici per calzature.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riponi le scarpe in una scarpiera, inserendole preferibilmente negli appositi sacchetti per calzature
  • Evita la lavatrice per non danneggiare le parti della scarpa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come fare i sandali alla Cleopatra

Generalmente si tende a comprare le proprie scarpe presso i comuni negozi di calzature oppure nelle bancarelle che si trovano in po' qua e la. Tuttavia, potrebbe venire il desiderio di realizzare un paio di sandali estivi freschi e personalizzati, ispirandosi...
Moda

Come smacchiare i mocassini da macchie di acqua

Le scarpe sono un accessorio assolutamente indispensabile per andare a completare il nostro look. Per molte persone sono una vera e propria mania, e possono essere di vari tipi. Da un po' di tempo c'è un particolare modello di scarpa di cui si fa largo...
Moda

Come Fare I Lacci Spiritosi

Col tempo anche le migliori calzature perdono bellezza e comfort. Tuttavia, se in condizioni ancora accettabili, si possono rinnovare con dei semplici accorgimenti. Per conferire un nuovo aspetto, potrai cambiarne il tacco, la suola, o nel caso delle...
Accessori

Come scegliere le scarpe da tennis più comode

Le scarpe da tennis sono comode, pratiche adatte per essere indossate per attività sportive come il tennis o attività motorie di altro tipo, generalmente non danno grossi problemi, ma andranno alternate con scarpe normali. Prima di effettuare l'acquisto...
Moda

Come abbinare i sandali in pelle

Quando arriva l'estate non si scoprono solo gambe e braccia, ma anche i piedi! Per loro non solo espadrillas, zeppe e infradito: uno dei must have di queste estati sono sicuramente i sandali in pelle in tutte le loro varianti, dai modelli in stile hippie...
Moda

Come fare dei sandali con la paglia

Cosa c'è di più comodo e fresco di un sandalo quando fuori fa caldo e i nostri piedi gonfiano? I sandali, oltre ad essere comodi e freschi, sono delle calzature estremamente versatili, infatti potrete indossarle con eleganza e disinvoltura in tutte...
Moda

5 scarpe da abbinare ai pantaloni alla caviglia

Le scarpe, indispensabile accessorio dell'abbigliamento, sono realizzate in vari materiali che vanno dalla tela alla pelle, dalla plastica alla gomma. Esse, come gli indumenti, hanno una loro stagionalità anche se alcuni non lo ammettono; infatti è...
Accessori

Come Pulire Le Pantofole

Le pantofole fanno parte della quotidianità di ciascuno di noi, tuttavia non tutti sanno che esse, anche se utilizzate prettamente dentro casa, necessitano della stessa manutenzione di tutte le altre calzature. Quando ritorniamo a casa, dopo una giornata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.