Come non rovinare i capelli con il casco

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La maggior parte della gente moto-munita ha come problema il dover indossare il casco magari con i capelli appena sistemati per una cena o un'uscita fuori con amici. La soluzione al problema c'è ed è piuttosto semplice: basta seguire con attenzione alcuni consigli e, all'occorrenza, munirsi di alcuni prodotti che mascherano il problema dell'uso del casco. Leggi i passi seguenti per sapere come non rovinare i capelli con il casco.

26

Se sei un uomo (o una donna coi capelli piuttosto corti) è consigliabile utilizzare la cera per i capelli che garantisce un risultato apprezzabile anche in caso di una forte pressione da parte del casco. Un ulteriore rimedio è l'utilizzo della pasta modellante per capelli, che consente di rimodellare il cuoio capelluto anche dopo l'utilizzo del casco per degli spostamenti. In alternativa a questi prodotti, puoi usare una quantità moderata di lacca per capelli, ma senza eccedere per evitare che i capelli si danneggino, questo rimedio va bene anche per i capelli più lunghi, sia lisci che mossi. In tutti questi casi è bene che porti con te delle salviette umidificate per lavare bene le mani dopo aver sistemato i capelli.

36

Un rimedio alternativo è l'utilizzo del sotto casco in seta, che oltre a mantenere una temperatura calda d'inverno e fresca d'estate, evitando la formazione di sudore con un conseguente cattivo odore dei capelli, consente una minore pressione del casco sulla cute, specialmente se utilizzi un casco integrale o il jet con visiera, che hanno un maggior peso e di conseguenza una maggiore pressione sul capo.

Continua la lettura
46

Un rimedio naturale e semplice è quello di utilizzare una ''crema modellante'' fatta in casa, che prevede ingredienti facilmente reperibili ed economici. La ricetta prevede il solo utilizzo di succo di limone, zucchero e acqua. Prendi un recipiente e versa al suo interno il succo di tre o quattro limoni, quindi mescolalo in modo energico con tre cucchiaini di zucchero. Una volta mescolati questi due ingredienti, aggiungi un bicchierino da caffè pieno d'acqua all'interno del recipiente, amalgama il tutto fino ad ottenere una crema omogenea. Puoi utilizzarla sui capelli, come un normale prodotto e potrai notare che i risultati sono ottimi e che lascia un buonissimo profumo.

56

È bene evitare di portare acconciature elaborate o ingombranti, quali code alte, chignon eccetera, se sai che devi indossare un casco, poiché potrebbe comprometterla e rovinarla, prediligi invece code e trecce basse, magari da portare un po' scompigliate o, ancora meglio, capelli completamente sciolti, magari un finto disordinato (i famosi 'messy hair'), al naturale oppure sapientemente fissati coi metodi descritti nei precedenti passi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di indossare il casco bisogna lasciar asciugare i prodotti consigliati per evitare che questi danneggino le parti interne del casco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 regole per capelli perfetti in moto

In questa guida vi illustreremo cinque utili regole per mantenere i vostri capelli perfetti anche quando vi accade di dover viaggiare in moto o in scooter. Seguendo i nostri suggerimenti riuscirete, con facilità, ad affrontare il temutissimo casco senza...
Moda

Moda: come vestirsi in stile Biker

Se siete delle biker di sesso femminile, anche se principianti, probabilmente desiderate apparire come tali. Questo significa che, assieme ad una bella moto, avete bisogno anche del guardaroba adatto. Trovare abiti da biker per una donna non è un compito...
Capelli

Come trattare i capelli prima della chemioterapia

Quando ci si ammala di uno dei mali più difficili dei nostri tempi, duro da sopportare sia fisicamente che psicologicamente, il cancro, ci si ritrova anche a dover fare i conti, tra gli altri disagi, con la caduta dei capelli. L'alopecia, causata dalla...
Capelli

Come avere i capelli lisci senza piastra

Certi tipi di tagli di capelli vengono eseguiti per poter poi essere valorizzati da una messa in piega ad effetto liscio. Anche chi ha i capelli abbastanza lunghi può amare, o avere la necessità di vedersi la capigliatura priva di crespo e quindi sentirsi...
Capelli

Come applicare i bigodini

Quando bisogna recarsi ad un evento speciale o una festa, è sempre meglio accudire il look personale. Il consiglio è quello di andare presso un apposito centro (quale un salone di bellezza o un parrucchiere). In questo modo è possibile ottenere dei...
Capelli

Come usare i bigodini termici

Tutte quelle persone che detengono delle chiome lisce o arricciate dovrebbero essere grate al Sign. Karl Nessler, un insospettabile parrucchiere risiedente in Germania con un grande talento. Fu lui, infatti, a creare la permanente ed i blasonati bigodini.Fu...
Capelli

Come usare i bigodini flessibili

I bigodini sono utilissimi per regalare volume all’acconciatura e definire un nuovo look perché, a differenza della piastra e dell’arriccia capelli, non danneggiano la struttura del capello. I bigodini andavano molto di moda negli anni ‘50 e ‘60...
Capelli

10 segreti per un'acconciatura che mantiene

Quante volte le donne passano tanto tempo sotto il casco? Oppure in attesa del proprio turno al parrucchiere? Quanto denaro spendono per curare i propri capelli e tenerli sempre in forma? Insomma, capiamo che il genere femminile vuoi per pura vanità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.