Come mantenere giovane la pelle delle mani

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le mani spesso rivelano chiaramente a una donna l'età anagrafica. Ti sei mai chiesta il perché? Il loro dorso non ha cuscinetti di grasso di sostegno, la pelle è più sottile, i fasci muscolari sono numerosi ma piccoli ed inoltre esse sono continuamente esposte a tutti gli agenti esterni sia chimici che ambientali. Ecco come mantenere giovane la pelle delle mani.

26

Occorrente

  • Guanti, crema idratante, crema nutriente, un peeling.
36

Innanzitutto intervieni fin da subito sulla prevenzione. Ripara le tue mani dalle aggressioni giornaliere (freddo, vento e sbalzi i temperatura) per non far si che si screpolano. Evita di utilizzare quei saponi che fanno troppa schiuma e disidratano troppo la pelle, quando le lavi ti consiglio con acqua sempre tiepida asciugale con cura senza sfregare e stai lontana dai getti di aria calda. Mentre fai le pulizie di casa o se pratichi giardinaggio sei in approccio con sostanze irritanti perciò indossa sempre dei guanti.

46

Devi sapere che gli organi tattili invecchiano prima di tutte le altre parti del corpo, uno di questi motivo e perché sono in continuazione sotto i raggi ultravioletti del sole sia quando sei all'aperto, sia quando sei in macchina, sono riflessi dal vetro è aumentano i danni, essi riproducono la melanina.

Continua la lettura
56

Con il peeling diminuiscono anche le macchie cutanee, inoltre protegge dagli attacchi esterni, però fai attenzione quando usi questi prodotti se hai la pelle particolarmente sensibile e delicata o se sei allergica. Dopo questo adopera una buona maschera nutriente specifica prive di acidi e grassi ma ricca di vitamine, e nutrienti come A ed E, olio di germe di grano e burro di karitè. Infine applica una idratante a base di glicerina e con una protezione solare abbastanza elevata. Ricorda di applicare la crema sempre prima di uscire di casa, dopo che hai finito i lavori domestici e quando arriva la sera prima che vai a letto fai un impacco molto abbondante.

66

Per mantenere la pelle delle mani giovane, si consiglia di eseguire una maschera al naturale almeno una volta al mese. Se la pelle è grassa, prepara una maschera a base di limone. Miscela la farina con il latte e il succo di limone. Con la spatola miscela energicamente. Lava le mani con un detergente naturale, asciugale con una carta assorbente e stendi la maschera sulla superficie. Attendi almeno 10 minuti, in modo che la maschera si asciughi perfettamente. Lava le mani sotto l'acqua corrente e applica una crema idratante. Nel caso in cui la pelle è secca, utilizza il burro. Miscela il burro con il latte scremato e aggiungi un cucchiaio di farina. Miscela energicamente e stendi la maschera sulla pelle asciutta. Attendi almeno 10 minuti e risciacqua le mani sotto l'acqua. Asciugale e applica una crema idratante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come fare una french manicure in casa

Se non abbiamo molta dimestichezza con smalti e limette possiamo sempre rivolgerci alla nostra estetista di fiducia, tuttavia in questa guida vi indicherò come realizzare una french manicure in casa perfetta. Basteranno pochissimi strumenti essendo questa...
Make Up

Come truccare il viso in modo che appaia acqua e sapone

Tutte le donne amano essere belle e curate. Nel truccarsi è bene non esagerare per evitare di apparire eccessive. Bisogna imparare a scegliere il giusto modo di farlo in base alle occasioni ed ai momenti della giornata. Un trucco molto marcato d'estate,...
Make Up

Come realizzare una manicure a stiletto

L'ultima tendenza in fatto di nail art è la manicure a stiletto. Star come Adele e Katie Perry sfoggiano da un po' unghie a punta e lunghissime, che ricordano la forma di un pugnale. Per un effetto elegante e chic, le unghie devono essere curatissime...
Accessori

Come realizzare un collier e bracciale di perle bianche

Per creare sia un elegante ed originale collier che un bracciale di perle bianche, occorre procurarsi i materiali necessari e seguire il breve, creativo e semplice, procedimento tecnico descritto nella presente guida. Questo bijoux lo potrai indossare...
Accessori

Come pulire gli occhiali da vista

Tutto il mondo è Milano. Una frase paragonabile a "tutte le strade portano a Roma", ma l'accezione è tutta tipica. In questo caso, infatti, facciamo riferimento all'effetto nebbia provocato da occhiali per la vista che risultano totalmente sporchi e...
Accessori

Come pulire i tuoi gioielli

All'interno di questa guida andremo a occuparci di gioielli. Nello specifico, come avrete sicuramente già letto nel titolo della guida, ci concentreremo su come si debbano pulire i tuoi gioielli. La guida sarà composta da un passo introduttivo alla...
Make Up

Come disegnare dei fiori sull'unghia - French manicure

Molto spesso il nostro aspetto esteriore viene principalmente curato in determinate aree del nostro corpo. In realtà occorrerebbe concentrarsi anche in altre parti che spesso però vengono sottovalutate o nel peggiore dei casi anche trascurate. Ad esempio...
Make Up

Come fare una nail art da marinai

La nail art è l'arte di decorare le unghie e negli ultimi anni è diventata sempre più famosa e richiesta dalle donne di qualsiasi età. I disegni che si possono creare sono innumerevoli, ma in questa guida ti insegnerò a realizzare una fantasia davvero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.