Come intagliare il sapone

di Cristina Marziali difficoltà: media

Come intagliare il sapone   1.bp.blogspot.com Forse non sempre ci si pensa, ma tanto le saponette profumate da bagno, che i pezzi di sapone da bucato, possono essere utilizzati per intagli e piccole sculture, per decorare la casa o anche da usare come profuma biancheria. Realizzare delle forme originali e fantasiose con il sapone è anche un modo per recuperarne gli scarti, che altrimenti diventano inutilizzabili. Ecco come intagliare il sapone.

1 Il primo modo prevede di utilizzare una di quelle mattonelle di sapone che servono per fare il bucato a mano. Infatti hanno una forma squadrata e regolare, che ben si presta ad una lavorazione. Cercare di evitare quelli che hanno già impresso sopra un simbolo, in genere la marca del prodotto, o altrimenti levigarlo via. Come strumenti, si possono usare oggetti che si hanno in casa: va bene ad esempio un coltello a spatola, di quelli che si usano per il burro; un altro oggetto un po' più appuntito, come un coltellino da carne, e un cucchiaio per creare le smussature. Per i particolari più piccoli, si può usare uno stuzzicadenti un po' resistente, tipo quelli da spiedini.

2 Con una matita bella appuntita bisogna disegnare sulla superficie del sapone il disegno che si vuole realizzare: basta dare sfogo alla fantasia. Un fiore, una paperella, oppure una nuvola: le prime volte è meglio scegliere tracciati semplici, per fare pratica. Con il coltello a punta, si fanno le incisioni lungo le linee disegnate; con quello a spatola si livella la parte esterna al disegno, fino a farlo risaltare a basso rilievo. Poi si possono smussare un po' i contorni del disegno passandoci sopra ripetutamente un cucchiaio, o un cucchiaino, a seconda del dettaglio dei particolari. Infine, con lo stuzzicadenti o sempre usando il coltellino a punta, si possono incidere delicatamente le linee interne: i petali del fiore, o le ali della paperella.

Continua la lettura

3 Un altro modo prevede il riutilizzo delle saponette da bagno.  Si deve prendere una saponetta integra, e tutti gli scarti che si hanno in casa, meglio se sono di vari colori.  Approfondimento Come realizzare una mattonella di sapone al cocco, vaniglia e cacao (clicca qui) Le scaglie devono venire assottigliate il più possibile, per realizzare dei petali, che poi vanno incollati sulla superficie della saponetta semplicemente strofinandoli un po' e inumidendoli: il sapone farà il resto.  Per fissarli bene si può fare anche una passata di phon.  Le scaglie devono essere disposte a formare un fiore.  Poi si mette il tutto in frigo, avvolto in una pellicola, affinché si fissi.  Una scultura davvero originale!. 

Come realizzare dei saponi multicolore Come realizzare un sapone liquido profumato Come riciclare il sapone di marsiglia Come fare una bomba da bagno frizzante alla rosa

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili