Come indossare un cappotto animalier

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Negli ultimi anni le fantasie sui capi d'abbigliamento vengono nuovamente sfoggiate per svariate occasioni formali, eleganti e poco formali. Oltre alla classica fantasia a pois o floreale, vanno di gran moda i capi maculati o animalier, che i migliori stilisti mostrano durante le loro eleganti sfilate. Di certo non è semplice saper portare un capo maculato in modo chic ed elegante e molto spesso creare un abbinamento sbagliato, può anche trasformare il vostro look da seducente a volgare. Per non sbagliare e per essere sempre perfettamente alla moda, dovrete sempre abbinare al meglio questa fantasia. Se avete bisogno di alcuni consigli in merito a questo, di seguito vi verrà mostrato come indossare alla perfezione un cappotto animalier.

26

Occorrente

  • Pantaloni maculati
  • Pantaloni neri
  • Camicia nera
  • Pantaloni bianchi
  • Camicia bianca
  • Dolcevita nero
  • Maglione beige
  • Maglione marrone
  • Tacchi alti neri
  • Scarpe basse marroni
  • Sciarpa nera
  • Sciarpa marrone
  • Jeans
  • Sneakers bianche
36

Sono moltissimi gli abbinamenti che possono essere creati con un cappotto maculato e qualche altro capo elegante, sensuale e sicuramente chic. Per prima cosa è importante dire quali colori non devono mai essere adattati ad un cappotto con questa fantasia animalier molto particolare. In primis non dovrete mai indossare dei capi di colore blu che non si adattano assolutamente all'effetto maculato del cappotto che solitamente contiene dei colori come il marrone, il nero o il beige. Vanno benissimo tutti gli altri colori come il bordeaux, il bianco, il nero, il marrone e per chi vuole osare un po' anche il rosso e il viola.

46

Un cappotto maculato può essere perfettamente indossato con dei pantaloni classici a sigaretta neri e con un dolcevita di lana nero. Con questi due capi è possibile esaltare al massimo la fantasia del cappotto e mettere in evidenza l'effetto maculato. Ai pantaloni e al dolcevita di colore nero, potete anche abbinare delle scarpe eleganti con un tacco da 8 centimetri decolletè o delle scarpe in stile inglese sempre di colore nero ma dall'effetto lucido. Potete anche indossare gli stessi capi di colore marrone, beige o bordeaux sempre per mettere in evidenza l'effetto animalier del cappotto.

Continua la lettura
56

Se amate trasgredire e adorate essere moderne ma allo stesso tempo appariscenti e originali, potete adattare benissimo il cappotto dall'effetto maculato a dei jeans dall'effetto logorato e leggermente stropicciati, a delle sneakers di pelle bianche, a una camicia bianca o a una t-shirt leggermente "oversize". Il cappotto maculato vi darà un'aria trasgressiva, moderna, di tendenza e si adatterà a capi classici e casual senza farvi mai apparire fuori moda o volgari.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non indossate mai il blu con i cappotti maculati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

5 modi per indossare il bianco in inverno

Erroneamente molti ritengono che il bianco sia un colore prettamente estivo e tu che ami particolarmente questo colore non colore ti ritrovi probabilmente con molti capi che non sai come indossare per non suscitare subito le critiche delle fashionist...
Moda

10 consigli per abbinare un cappotto oversize

Il cappotto oversize rappresenta sicuramente uno dei capi più in voga durante questo inverno. Si tratta di un indumento caldo ed avvolgente che prende ispirazione dal guardaroba maschile. Non sempre è semplice indossare un cappotto oversize, senza sbagliare....
Moda

5 outfit con un Chesterfield

Sono molti capi che una donna può indossare e sfoggiare per essere sempre alla moda e per essere sempre originale e leggermente vintage. Tra i vari capi più indossati e più amati vi è sicuramente il cappotto Chesterfield. Si tratta di uno dei capi...
Moda

Come abbinare la fantasia animalier

Lo stile "animalier", detto anche "animal print" è molto amato dalle donne, sin da quando ha fatto il suo ingresso nel mondo della moda, con una sfilata di Dior del 1947. Successivamente Yves Saint Laurent usò delle stampe a macchia di leopardo su degli...
Moda

Come abbinare una giacca di pelliccia

La stagione invernale si preannuncia molto rigida, pertanto, coprirsi ma senza rinunciare alla praticità e all'eleganza, ad uno stile sofisticato come anche sbarazzino. La giacca di pelliccia è un must have, un capo ricercato ed assai versatile. Rigorosamente...
Moda

Come abbinare un cappotto stile caban

Il cappotto è un elemento molto importante del guardaroba invernale. Ciò vale per le donne quanto per gli uomini. La scelta di un cappotto non deve solo rispettare i nostri gusti, ma anche il nostro stile. Abbinare come si deve un cappotto può diventare...
Moda

Come abbinare un cappotto grigio

Se nell'armadio abbiamo un cappotto grigio, oppure ne intendiamo acquistare uno nuovo, subentra il problema dell'abbinamento con altri capi di abbigliamento. Si tratta infatti di un colore che essendo neutro, richiede particolare accortezza per essere...
Moda

Come abbinare un cappotto da donna

Il cappotto da donna rappresenta un indumento su cui vale la pena spendere del tempo, in modo tale da effettuare la giusta scelta. Oltre ad avere la sua funzione principale, come quella di proteggere dal freddo ed anche dalle intemperie, il cappotto dona...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.