Come fermare le treccine senza elastici

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se si sta cercando un nuovo modo per realizzare pettinature originali, che tengano i capelli in ordine ed al fresco durante i periodi estivi, mantenendo un tocco di eleganza e un look al passo con i tempi, questa è la guida giusta. In particolare, ci si soffermerà sulla realizzazione di treccine, che insieme alla classica coda di cavallo, sono tra le acconciature più famose ed utilizzate. È bene perciò sapere, che oltre alle maniere più tradizionali per acconciare i capelli con le treccine, esistono tanti altri modi più innovativi e sicuramente più giovanili della classica treccia all'olandese o alla francese. In questo articolo pertanto, sarà spiegato come fermare le treccine senza elastici, in maniera semplice e realizzabile da chiunque.

25

Occorrente

  • forcine per capelli
  • un foulard colorato
  • un cerchietto di plastica con i dentini
  • una fascia di stoffa
35

Quando si fa una treccia sui capelli lunghi, non sempre è possibile usare un elastico per tenerla ferma. Tuttavia è possibile dotarsi di tanti piccoli accessori per capelli in sostituzione dei vecchi elastici, per poter fermare le treccine e creare un'acconciatura perfetta. Ad esempio, è possibile utilizzare al posto degli elastici delle semplicissime forcine. Con questi accessori infatti, si possono fermare le treccine sulla base della testa, e creare dei bellissimi raccolti.

45

Per fermare le treccine è possibile, inoltre, utilizzare un bel foulard colorato, molto più elegante ed originale dei soliti elastici per capelli. Con un foulard è possibile fermare facilmente una grande treccia da portare sulle spalle, intrecciando una delle tre ciocche della treccia assieme ad un lungo foulard, precedentemente annodato sulla testa come un vero e proprio cerchietto. Infine, un semplice nodo fermerà la treccia in pochi istanti!

Continua la lettura
55

Per un'acconciatura da realizzare con tante piccole treccine, da tenere ben ferme sulla testa per creare un raccolto classico ed a prova di caldo, è possibile sostituire i soliti elastici per capelli con un semplice cerchietto di plastica con i dentini. Basterà realizzare tutte le treccine per poi tirarle verso l'alto, sulla cima della testa. Un cerchietto in plastica con i dentini, sistemato sulla testa, può tenere ferme le code finali di tutte le treccine, sollevandole sulla testa, senza alcun bisogno di elastici. Per coprire, poi, le code delle treccine che spuntano dal cerchietto come una sorta di frangia sulla fronte, si potrà utilizzare una fascia colorata di stoffa. In questo modo le treccine saranno perfettamente ferme sulla testa, ed il cerchietto di plastica sarà nascosto dalla fascia colorata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Idee di pettinature per una bimba con i capelli lunghi

I capelli lunghi si prestano a molti tipi diversi di pettinatura. Se volete sbizzarrirvi non avete dunque che l'imbarazzo della scelta. In questa guida vi regalo alcune idee di pettinature per una bimba con i capelli lunghi. Con questi consigli spero...
Capelli

Acconciature e tagli per capelli ondulati

I capelli ondulati (lunghi, corti oppure di media lunghezza) donano un effetto naturale a qualunque tipo di acconciatura, poiché le onde e i boccoli danno l'esatto movimento ed un un tocco glamour anche alle teste maggiormente anonime. Nella seguente...
Capelli

Idee capelli per la scuola

Da pochissimo tempo sono iniziate nuovamente le stagioni scolastiche che accompagneranno tutti i vostri bambini a scuola. Una bambina a scuola deve essere sempre ordinata e deve avere non solo l'abbigliamento giusto, ma anche i capelli sempre composti....
Capelli

10 idee per pettinature di lato

I capelli di una donna devono sempre essere ben curati e pettinati per mantenere sempre un certo ordine. Molte sono le pettinature che possono far apparire i capelli sempre originali e particolari, ed è proprio per questo, che vi elencheremo di seguito...
Capelli

Trecce per bambine: 5 idee

Le bambine, si sa, amano molto portare i capelli lunghi. Perché ricordano le protagoniste dei cartoni animati o le principesse delle loro fiabe preferite. Ma molte bimbe, di principesco, hanno ben poco visto che giocano dalla mattina alla sera insieme...
Capelli

Come Dare Ai Capelli L'Effetto Frisé Senza Piastra

Chi l'ha detto che per dare ai propri capelli l'effetto frisé bisogna necessariamente perdere tanto tempo per sistemarli con piastre che a lungo andare danneggiano i capelli. Naturalmente lavati il giorno prima altrimenti il frisé non riesce bene. Tuttavia,...
Capelli

Come fare le treccine con i fili nei capelli

Se quest'estate volete essere sportive, innovative e diverse dal solito, vi consiglio di procurarvi tanti fili colorati. Tramite i passi seguenti di questa guida, infatti, vi insegnerò come è possibile inserire questi fili tra i capelli, in modo tale...
Capelli

Acconciature: l'intreccio

Eseguendo diversi intrecci potrete ottenere moltissime acconciature svariate, perfette per qualsiasi occasione speciale o semplicemente per sistemare i vostri capelli senza andare dal parrucchiere. Vorrei insegnarvi alcuni modi per creare un bellissimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.