Come farsi una treccia a ragno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una parte molto importante del nostro aspetto è sicuramente data dai capelli, infatti basta cambiare l'acconciatura, per riuscire ad ottenere un aspetto sempre differente. Se ci piace cambiare e sperimentare look sempre nuovi, potremo o recarci presso degli appositi centri dove troveremo parrucchiere specializzati in grado di creare il look che più preferiamo, o se vogliamo risparmiare qualcosa, potremo cercare di realizzare la nostra acconciatura da soli. Se vogliamo provare a realizzare alcuni look con le nostre mani, dovremo per prima cosa cercare su internet delle guide che ci insegnino tutte le procedure per riuscire ad ottenere un'acconciatura perfetta. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come riuscire a farsi una treccia a ragno.

25

Occorrente

  • pettine con la coda
  • lacca spray
35

La prima cosa da fare per la realizzazione della treccia a ragno è quella di pettinare per bene i capelli in modo da poterli dividere facilmente in più ciocche. Una volta che avremo pettinato i capelli con una spazzola, prendiamo la prima ciocca di capelli che parte dalle tempie e raccogliamo i capelli intorno alla testa tutti alla stessa altezza. Appena raccolta la ciocca, dividiamola in tre parti uguali e cominciamo a creare la nostra treccia. Facciamo tre intrecci quindi, al quarto, aggiungiamo alla prima ciocca un'altra di dimensioni più piccole.

45

Per fare questo dovremo semplicemente raccogliere i capelli in corrispondenza della ciocca che dovremo intrecciare. Intrecciamo la ciocca nuova insieme a quella che viene da essa incrementata, quindi proseguiamo allo stesso modo anche al prossimo intreccio che dovrà essere fatto dall'altra parte della testa. Man mano andremo raccogliendo tutti quanti i capelli da entrambi i lati della testa. Se i capelli non sono abbastanza lunghi o comunque sono troppo lisci e poco gestibili, potremo aiutarci con una buona dose di lacca spray in modo da fissarli man mano che li lavoreremo.

Continua la lettura
55

Da questo momento, ad ogni intreccio dovremo aggiungere ciocca dopo ciocca tutti quanti i capelli che man mano verranno raccolti in un unica treccia creando una trama molto articolata sui due laterali della testa. Una volta che avremo terminato di raccogliere tutti i capelli, procediamo realizzando la treccia in maniera semplice su tutta la lunghezza dei capelli. In alternativa potremo anche decidere di annodare la treccia alla base della testa e lasciare sciolti i capelli. A questo punto non ci resta che provare subito a realizzare la nostra stupenda treccia a ragno, seguendo le indicazioni riportate in precedenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come creare una treccia greca laterale

La treccia greca è un'acconciatura che puoi sperimentare se hai una bella chioma di capelli fluenti. Si adatta perfettamente a occasioni particolari ed eleganti come la partecipazione a una cerimonia, ma è perfetta anche per chi vuole semplicemente...
Capelli

Come creare una treccia a corsetto con nodi

Siete stanche della solita acconciatura banale vista e rivista e avete voglia di un'idea originale per sistemare un po' la vostra massa di capelli disordinata? Ecco la guida adatta al vostro problema. Attraverso pochi ed efficaci steps, vi spiegheremo...
Capelli

Come fare la treccia alla francese

La treccia alla francese è un tipo di acconciatura molto in voga. Conosciuta anche con il nome di treccia invisibile, la treccia alla francese si differenzia per un punto chiave rispetto alla tradizionale treccia. La treccia alla francese infatti inizia...
Capelli

Come fare una treccia attorcigliata

La treccia rappresenta un tipo di acconciatura classica che non smette mai di reinventarsi. Da sempre, infatti, esiste chi la porta su un lato, chi invece preferisce accennarla e fissarla tramite un gioiello tra i capelli e chi la predilige assolutamente...
Capelli

Come realizzare una treccia a cerchietto

Per chi ha i capelli lunghi, non c'è miglior acconciatura di una treccia. Essa conferisce un tocco elegante e contribuisce a mantenere in ordine i capelli. È adatta in particolar modo alle stagioni calde, per la freschezza che dà, ma non è escluso...
Capelli

Come Realizzare Una Treccia Spettinata Laterale

Siamo stanche della nostra solita immagine e vogliamo rinnovare il nostro look partendo dai capelli? Al giorno d'oggi esistono tantissimi tipi di acconciature diverse, adatte per tante occasioni. Alcune riescono a mettere in risalto l'abito che portiamo,...
Capelli

Come realizzare una treccia in una coda

Se possedete dei capelli abbastanza lunghi potreste pensare di realizzare un'acconciatura davvero semplice e veloce: la treccia in una coda. Questo tipo di treccia è davvero semplice da realizzare poiché sono pochi i passi da tener presente e da ripetere...
Capelli

Come fare una treccia in cui è intrecciato un nastro

Se ci piace curare sempre i nostri capelli modificando in ogni occasione la nostra acconciatura ma rivolgerci sempre ad un parrucchiere esperto potrebbe risultare abbastanza costoso, allora potremo provare a sistemare i nostri capelli con le nostre mani,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.