Come farsi belle con miele e tè

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Sappiamo quanto sia importante prenderci cura del nostro corpo, anche con metodi naturali. Sono tanti i prodotti tutti naturali che potremmo utilizzare per il nostro benessere. In particolare possiamo prenderci cura della nostra pelle, rendendola più fresca e liscia. Vediamo allora come riuscire a farsi belle con due prodotti naturali molto importanti nella cosmetica, come il miele e il tè.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Miele, tè
37

Il miele ha molte proprietà che influiscono postivamente sulla nostra pelle, come quelle emollienti, antimicrobiche, antiossidanti; senza dimenticare che è indicato anche per le pelli molto sensibili.


Possiamo utilizzare il miele di acacia, ad esempio, se vogliamo ridurre la smagliature. Non dovremmo far altro che spalmarlo sulle parti interessate e lasciarlo in posa per almeno venti minuti. Trascorso il tempo, eliminiamolo con una spugnetta e facciamoci una doccia o un bagno tiepido.

Mentre se vogliamo sconfiggere la cellulite, possiamo usare il miele di castagno o di ippocastano. Il primo ha elevate proprietà di rimineralizzazione; il secondo non è un miele commestibile per cui lo troviamo solo nelle erboristerie. Dovremmo stendere un leggero strato di miele sulla parte da trattare, quindi copriamola con della pellicola trasparente. Tieniamola in posa per circa mezz'ora, poi eliminiamo la parte in eccesso con una spugna, quindi sciacquiamo.

47

Il miele lo potremmo utilizzare anche per fare delle maschere per il viso al fine di rendere la pelle luminosa e ringiovanita. Potremmo scegliere di stendere il miele al naturale sul viso, oppure aggiungere un cucchiaino di limone o di acqua di rose, altrimenti possiamo unire al miele più cucchiaini di tè, meglio se aromatico.

Rammentiamo di usare sempre un miele liquido e di scaldarlo leggermente a bagnomaria prima di utilizzarlo per fare la maschera. Prima di stenderlo sul tuo viso, puliamo bene la pelle.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Lasciamo poi in posa la maschera per circa 20 minuti. Trascorso il tempo rimuoviamo la maschera con dell'acqua tiepida. Tamponiamo il viso con un asciugamano pulito, quindi passiamo un batuffolo di cotone imbevuto del nostro tè. Quindi stendiamo la crema abituale meglio se nutritiva.


Infine possiamo anche fare un pediluvio con il miele che ci permetterà di eliminare gli eventuali duroni. Basterà sciogliere nell'acqua molto calda 5-6 cucchiai di miele, il succo di un limone, 1-2 cucchiai di bicarbonato. Quando l'acqua avrà raggiunto la temperatura giusta, immergiamo i piedi e li tieniamo a mollo per almeno 30-40 minuti.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il miele è ricco di enzimi e vitamine che arricchiscono la pelle.
  • Possiamo usare il miele sia per pelle grassa o secca.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Rimedi naturali per combattere le rughe

Le rughe sono l'incubo di ogni donna e per questo siamo pronte a spendere una fortuna in prodotti miracolosi che ci promettono di far ...
Cura del Corpo

10 maschere per il viso casalinghe

Prendersi cura della propria pelle è bello, rilassa e ci fa stare meglio con noi stessi, se poi è possibile farlo senza spendere molti soldi ...
Prodotti di Bellezza

Come fare una maschera viso energizzante alla cannella

La bellezza passa anche attraverso un viso radioso e splendente! La delicata epidermide del viso è ogni giorno soggetta a stress, smog e cattive abitudini ...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una maschera naturale contro l'acne

Come è notoriamente risaputo, l'acne (parliamo di quella più diffusa, la "volgare") è una malattia che colpisce la pelle e che si manifesta tramite ...
Prodotti di Bellezza

Come creare una maschera per viso alla camomilla

Per donare un'idratazione ottimale e nutrire in profondità la pelle, non basta la sola crema idratante, è opportuno applicare una maschera emolliente che lenisca ...
Prodotti di Bellezza

Come Realizzare Una Maschera Per Il Viso Con Albume Di Uovo E Miele

La pelle del viso ha bisogno di cure e di attenzioni costanti, soprattutto se soggetta alle impurità e imperfezioni. Con il passare del tempo, inoltre ...
Prodotti di Bellezza

Cosmetici fai da te per una bellezza naturale

Aver cura di corpo e viso con cosmetici naturali e fai da te è, sempre più, la scelta di tanti.
I prodotti biologici, selezionati per ...
Prodotti di Bellezza

Maschere viso alla carota

La carota è un ortaggio ricco di proprietà nutrizionali che contribuisce anche alla bellezza della pelle. Questo prezioso alimento contiene infatti una serie di sostanze ...
Cura del Corpo

Come fare una maschera nutriente al miele

Il miele non è soltanto un alimento pregiato e un ottimo sostituto del glucosio. Ai suoi innumerevoli utilizzi in cucina ne corrispondono molti altri nel ...
Prodotti di Bellezza

Come fare una maschera per il viso con le prugne e yogurt

In questa guida vogliamo proporre la realizzazione di una maschera veramente unica e speciale, che darà sollievo concreto a tutti quei visi che risultano opachi ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.