Come farsi belle con l'arancia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'arancia è un frutto molto utilizzato per fare ottime spremute al fine di combattere il raffreddore grazie al suo elevato contenuto di vitamina C, di vitamina A e di vitamina B. Oltre a questo utilizzo antinfluenzale, l'arancia può essere utilizzata anche per realizzare dei trattamenti di bellezza, come una maschera, una lozione nutriente oppure un tonico. Vediamo insieme come è possibile farsi belle con l'arancia.

26

Occorrente

  • Arance.
  • Acqua distillata.
  • 1 albume d'uovo.
  • 2 cucchiai di miele.
  • 2 cucchiai di latte in polvere.
  • Glicerina.
  • 2 cucchiai di alcool puro.
36

Si può realizzare una maschera all'arancia contro la stanchezza con davvero pochi ingredienti. Si deve sbucciare l'arancia togliendo minuziosamente tutta la parte bianca con i suoi filamenti. Successivamente, la si deve sminuzzare e porre in un contenitore dove poter aggiungere l'albume d'uovo, il latte in polvere e del miele. A questo punto si può mescolare il composto e lasciare in posa per circa 20 minuti. Trascorso questo tempo, la maschera è pronta per essere utilizzata.

46

Per realizzare un tonico all'arancia si devono utilizzare i suoi fiori ed è molto importante che siano freschi appena colti. Essi devono essere fatti bollire per 20 minuti nell'acqua distillata. In seguito, il liquido deve essere filtrato e vi si deve aggiungere la glicerina. Dopo aver fatto raffreddare il composto, vi devono essere aggiunti 2 cucchiai di alcool puro a 95°. Il tonico è pronto per essere utilizzato ogni sera sul viso grazie all'ausilio di un batuffolo di cotone. Questa composizione particolare è ottima per attenuare gli arrossamenti che si presentano sulla pelle della faccia.

Continua la lettura
56

Anche la creazione di una lozione all'arancia fatta in casa è molto semplice e pratica. Si devono spremere delle arance e successivamente si deve filtrare il loro succo. Per farlo è bene utilizzare un colino rivestito con della garza sterile. Successivamente, il succo filtrato deve essere messo all'interno di un contenitore per il ghiaccio e messo in freezer a congelare. Ogniqualvolta si abbia la necessità di un tonico nutriente, veloce, sano ed economico, basterà prendere un cubetto di ghiaccio e passarlo sul viso. Questa semplice operazione permetterà di tonificare e nello stesso tempo rinfrescare il proprio viso.

66

L'utilizzo di rimedi naturali è indicato soprattutto per le pelli sensibili e che richiedono particolari accorgimenti. Essi sono senza sostanze chimiche aggiunte e per la maggior parte dei casi non hanno nessun effetto aggressivo sulle diverse pelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come fare un tonico al rosmarino per brufoli

Se avete in casa del rosmarino, invece di utilizzarlo per cucinare, potete provare a preparare un prodotto davvero miracoloso: un tonico purificante e astringente, che risulta essere particolarmente adatto per tutti coloro che hanno la pelle grassa o...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico per pelli acneiche

Chi combatte ogni giorno contro l'acne sa bene che deve mantenere una dieta sana ed equilibrata, ricca di acqua e di vegetali. Purtroppo, però, seguire queste indicazioni spesso non basta e i brufoli non sembrano diminuire. Ma non disperate: in questi...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico e una maschera per il viso per pelli sensibili

Il modo migliore per trattare le pelli sensibili è sicuramente quello di affidarsi a delle cure naturali. Molto spesso, infatti, l’uso di cosmetici troppo aggressivi può favorire l’insorgere di irritazioni, soprattutto in una cute già molto delicata....
Prodotti di Bellezza

Come creare ed utilizzare un tonico per il contorno occhi al fiordaliso

Per ottenere una pelle del viso perfetta, liscia, morbida, lucente e senza imperfezioni, non servono magie, basta curare la pelle del nostro viso con i prodotti giusti. La pulizia giornaliera del viso è indispensabile deve essere seguita dall'utilizzo...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico fai da te

In commercio si trovano prodotti di bellezza che pur potendo vantare mille virtù, peccano nel non poter garantire una lista di ingredienti priva di additivi chimici, siliconi, parabeni, profumi vari, paraffina. Basta infatti leggere l'inci presente su...
Prodotti di Bellezza

Come Preparare Un Tonico Viso Al Tè Verde

Il tè verde, oltre alle tantissime proprietà benefiche per l'organismo, come ad esempio contribuire alla salute dentale, riequilibrare il livello di zuccheri nel sangue, proteggere la pelle dai raggi UV e via discorrendo, viene usato come ingrediente...
Prodotti di Bellezza

Come pulire e curare il viso

Amare il proprio corpo è un passaggio fondamentale verso la volontà di mantenersi sempre attraenti e piacevoli nei confronti di chi ci vede e ci vive ogni giorno. Nella mente di molti tutto ciò equivale ad enormi sacrifici sia in termini economici...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico al rosmarino

In un periodo di crisi, si diffonde moltissimo il "fai da te". Sia per quanto riguarda prodotti per la skincare, sia per veri e propri cosmetici di make up. La detersione del viso in particolare, è un procedimento fondamentale per la salute della nostra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.