Come fare uno chignon a fiocco

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siete stanche delle solite pettinature e, cercate qualcosa che renda il vostro aspetto davvero originale, allora questa guida farà al caso vostro. Attraverso gli utili suggerimenti a seguire vi sarà più facile appuntare i capelli in modo estroso e, nello specifico come fare uno chignon a fiocco. Si tratta di una pettinatura molto semplice e facile da realizzare tranquillamente anche da sole in casa vostra senza l'ausilio di nessuna parrucchiera.

27

Occorrente

  • Spazzola per capelli
  • lacca
  • forcine
  • elastici
  • pazienza
37

Raggruppare una parte di capelli

Innanzitutto per cominciare raggruppate una parte di capelli e formate un anello, poi con i rimanenti capelli formate una coda e, fermatela con un elastico molto sottile, magari fate due giri in modo da fissare molto bene i vostri capelli, ed evitare che l'elastico scivoli. Prendete ora tutta la coda e fatela passare all'interno dell'anello che avete appena creato, fermatevi a circa metà della lunghezza totale dei vostri capelli. Passate ora il rimanente dei capelli nuovamente dentro il primo anello che avete realizzato, abbiate però l'accortezza di farlo nel senso contrario. Avvolgete i ciuffo di capelli attorno al nastro. Fermate i due nastri con piccole forcine in modo che rimangano in posizione e non si disfino sul più bello.

47

Avvolgere i capelli rimasti attorno al chignon

Se vi rimangono ancora dei capelli da posizionare, avvolgeteli attorno allo chignon, fermateli con altre forcine, avendo cura di metterle in punti strategici che possano mantenere in piega la pettinatura. A questo punto il vostro fiocco è terminato, non vi rimane altro che dare una spruzzata abbondante di lacca per mantenerlo ben saldo. Non preoccupatevi se la prima volta che la realizzate il risultato non è esattamente quello che speravate, ricordate che per quanto sia, si tratta sempre di una pettinatura abbastanza elaborata. Per arrivare ad ottenere ottimi risultati non dovrete far altro che esercitarvi e fare un pochino di pratica, con il tempo sarete in grado di realizzare questa simpatica pettinatura non impiegando troppo tempo.

Continua la lettura
57

Spazzolare bene i capelli con una spazzola morbida

Per quanto riguarda lo chignon, è sicuramente uno di quelle pettinature che col passare degli anni resterà sempre alla moda. Purtroppo però si tratta di una pettinatura un pochino complicata e adatta per occasioni eleganti ed importanti, ecco perché vi sono delle varianti per renderlo un pochino più giovanile e adatto ad ogni momento della giornata. Per poter realizzare questa pettinatura al meglio il consiglio è quello di non realizzarla su capelli lavati di fresco, in quanto l'effetto elettrizzante potrebbe rendere difficoltosa la sua realizzazione. Lavate quindi i capelli al mattino, e realizzate la pettinatura nel tardo pomeriggio oppure al contrario se dovete sfoggiarla di giorno, lavate i capelli alla sera. Cominciate con lo spazzolare molto bene i vostri capelli con un spazzola morbida in modo da eliminare eventuali nodi. Realizzate ora una coda di cavallo, posizionandola il più in alto possibile.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il lavaggio dei capelli deve essere eseguito distante dalla realizzazione dello chignon a fiocco
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Idee di pettinature facili

La vita frenetica di tutti i giorni tra lavoro e famiglia, costringe molte volte noi donne a trascurare il look, sempre meno è il tempo che riusciamo a dedicare soprattutto ai nostri capelli. È proprio in questi casi che ci vengono incontro delle pettinature...
Capelli

Pettinature con capelli raccolti per Prima Comunione

In occasione della Prima Comunione della vostra bambina potete optare per svariate tipologie di capelli raccolti; infatti, c’è l’imbarazzo della scelta fra uno chignon arricchito con fiorellini, le trecce, lo stesso chignon a forma di fiore e tante...
Capelli

Come fare uno chignon coronato con treccia

Per fare uno chignon coronato con treccia è necessario naturalmente avere i capelli di una certa lunghezza, che arrivino almeno a metà spalla per avere libertà nel modellarli. La treccia infatti contribuisce ad accorciare le lunghezze ma richiede comunque...
Capelli

Come realizzare un doppio chignon

Lo chignon doppio sta spopolando tra le ragazze, giovani e non. Questo è un modo davvero grazioso per acconciare i capelli durante una giornata estiva. Soprattutto se si è al mare e quindi a contatto con il sole e l'acqua salata. Ecco quindi, come realizzare...
Capelli

Idee per pettinature raccolte

Code e chignon sono simboli di fascino ed eleganza. Queste pettinature raccolte riescono a sedurre in modo sottile, perché mettono in risalto il viso e scoprono punti sexy poco scontati come la nuca, le spalle e il collo. In questa guida ti propongo...
Capelli

Idee per pettinature in stile antica Roma

Per gli antichi romani l'apparenza e la bellezza erano molto importanti: sia per le donne che per gli uomini, prestare attenzione alla propria immagine era un rituale serio e meticoloso. La bellezza come stile di vita, insomma, anche per ciò che riguardava...
Capelli

Acconciature pratiche per l'estate

E’ arrivata l’estate e soprattutto per chi ha i capelli lunghi la lotta contro il caldo e l’afa è un dramma quotidiano. Ma ci sono diversi modi per raccogliere i capelli, che oltre a darci sollievo, sono un diversivo quotidiano per mostrarsi al...
Capelli

Come fare uno chignon elegante

Le donne sono sempre molto attente ad apparire belle e curate agli occhi della gente, e passano anche molto tempo dal parrucchiere per acconciare i propri capelli. Molto spesso si scelgono tagli complicati e particolari, altre volte qualcosa di più semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.