Come Fare Un'Acconciatura Da Principessa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'acconciatura "da Principessa" risulta essere particolarmente richiesta ogni qual volta ci si trova a dover affrontare un evento importante. La pettinatura in questione, elegante e delicata al tempo stesso, sembra evocare l'immagine di una principessa moderna o, ancora, una sposa. Spesso, per realizzarla, si ricorre alle sapienti mani di parrucchiere professioniste. Non tutti sanno però che è possibile farla in autonomia, direttamente sul proprio capo. Nella guida vi saranno forniti degli accorgimenti su come fare un'acconciatura da principessa impiegando il minor tempo possibile. Si rivelerà un'ottima soluzione, originale e "low cost", adatta a qualsiasi tipo di occasione. Vediamo quindi il procedimento da adottare.

26

Occorrente

  • Pettine con beccuccio
  • Elastici trasparenti (6 0 7)
  • Pinzette decorative (6 o 7, ideali a forma di farfalla)
  • Lacca (opzionale)
36

Come prima cosa è opportuno precisare che questa particolare tipologia di acconciatura richiede capelli medio-lunghi e, d'altronde, non potrebbe essere diversamente giacché si compone di un intreccio fatto di tanti nodi. Procedete spazzolando bene i capelli e portando la frangetta, qualora ne abbiate una, su un lato del volto. Iniziate poi a ricavare una sezione dal lato della fronte opposto rispetto a quello in cui avrete posizionato la frangetta. Bloccate questa piccola ciocca ricavata vicino al viso provvisoriamente, con l'aiuto di una molletta.

46

Ricreate una ciocca di pari dimensioni da collocare sul lato apposto della fronte. A questo punto dedicatevi alla parte posteriore ricavando, all'altezza delle orecchie, due ciocche che andrete ad unire al centro legandole semplicemente, con l'ausilio di un normale elastico. Otterrete in questa maniera un codino che dovrà essere letteralmente rivoltato all'indietro, facendolo passare attraverso il piccolo "cappio" ottenuto con l'elastico.

Continua la lettura
56

Una volta compreso il meccanismo dell'intreccio ottenuto con i nodi risvoltati, sarà sufficiente ripetere l'operazione in sequenza con ciocche prese via via più in basso; i singoli gesti saranno da ripetere circa tre o quattro volte, a seconda della "densità" della vostra chioma. Come ulteriore tocco creativo e d'effetto dovrete apporre le pinzette (sostituibili con dei punti luce) al centro dell'intreccio. Per rendervi il compito più agevole potrete aiutarvi con il supporto di uno specchio puntato sulla nuca, abbinato ad un secondo specchio posto di fronte a voi. Le due ciocche anteriori lasciate in sospeso, da ultimo, saranno da collocare all'indietro e fissate con ulteriori pinzette. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vaporizzate un velo di lacca sull'acconciatura per renderla più durevole e resistente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

10 acconciature da fare con i mini chignon

Quante volte ci capita di dover pensare all'acconciatura all'ultimo minuto? Quando i capelli non sono pulitissimi e la voglia di lavarli in fretta e furia e poca? Non preoccupatevi, potete optare per lo chignon. Che con accessori diversi e tecniche differenti...
Capelli

5 acconciature per Prima Comunione

La Prima comunione è un momento molto importante per la vita di ogni bambino. Oltre al valore più propriamente cattolico, c'è anche da considerare la bella giornata che si trascorrerà con amici e parenti. Giornata che dev'essere ricordata per molti...
Capelli

Acconciature da sposa se hai la frangetta

Il sogno di ogni donna è quello di sposarsi, processo non facile per chi non conosce gli elementi giusti da adottare per sembrare elegante e armoniosa. Procedura di totale impegno per adempiere a tutto quello che comporta: dall'abito al ristorante, alla...
Capelli

Acconciature da sposa con capelli corti

Essere splendide nel giorno del sì è l'obiettivo di ogni donna! Molti anni fa, in attesa del fatidico giorno, si usava spesso lasciare intenzionalmente allungare i capelli al fine di poter poi fare delle acconciare classiche (ad esempio i famosi boccoli)....
Capelli

Come legare le ciocche anteriori in modo sofisticato

Esistono molti modi per legare le ciocche anteriori, tutto sta alla nostra fantasia. Possiamo utilizzare trecce, torciglioni, o semplicemente legarle con delle forcine, diamo spazio alla creatività e alla manualità. Questa acconciatura che andremo a...
Capelli

Come creare una treccia a corsetto con nodi

Siete stanche della solita acconciatura banale vista e rivista e avete voglia di un'idea originale per sistemare un po' la vostra massa di capelli disordinata? Ecco la guida adatta al vostro problema. Attraverso pochi ed efficaci steps, vi spiegheremo...
Capelli

Come fare una treccia olandese intorno alla testa

In questa guida impareremo a fare una treccia olandese intorno alla testa, una variante della classica treccia che lascia sciolti i capelli dietro la nuca. La treccia olandese è un'acconciatura di gran voga, che si può realizzare velocemente e garantisce...
Capelli

Acconciature sposa: i 10 errori più comuni da evitare

Il matrimonio è il giorno più atteso e importante per una donna. Mesi e mesi di preparativi, per organizzare ogni minimo dettaglio, senza tralasciare nulla al caso. Eppure, nonostante infinite attenzioni, qualche errore o dimenticanza possono capitare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.