Come fare una piega curly col ferro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per le occasioni speciali una bella acconciatura è sicuramente la soluzione per personalizzare un outfit e rendere così il nostro look unico e originale. Spesso però, per avere un bel risultato, si deve ricorrere ad esperti del settore che, tendenzialmente, possono chiedere anche cifre piuttosto consistenti per look che invece sono facilmente riproponibili autonomamente e comodamente da casa, facendoli da soli. Un'altra cosa da non sottovalutare è che, con il fai da te, non solo si ammortizzano i costi ma si ottimizzano anche i tempi, spesso troppo stretti dovendo incastrare la preparazione ad un vento tra lavoro, casa e impegni vari. Saper realizzare, ad esempio, una piega curly col ferro è una delle soluzioni ideali per impegni improvvisi e appuntamenti eleganti che richiedono un look più studiato e particolare ma, allo stesso tempo, facile da realizzare. Oggi vi mostreremo proprio quali sono i passi fondamentali per imparare questa tecnica. Vediamo quindi insieme come fare una piega curly col ferro.

25

Occorrente

  • Ferro per capelli
  • Pinze per capelli
35

Preparare i capelli

La prima cosa da fare è, sicuramente, quella di lavare i capelli e prepararli dunque alla messa in piega. Lavateli con i soliti prodotti che utilizzate e disciplinateli con un buon balsamo, per renderli morbidi, soffici e ben districati per non avere problemi in seguito con il ferro. Spazzolateli bene e lisciateli. A questo punto si potrà procedere con la fase di modellamento della vostra chioma.

45

Sezionare i capelli

Questa fase è quella focale di tutta la vostra operazione di realizzazione del vostro curly look a prova di hairstylist. Sezionate i capelli per ciocche e fermate le varie sezioni con dei fermagli a pinze, utili per tenere le ciocche ben fissate ed evitare così un effetto crespo e capelli indisciplinati che rovinerebbero l'acconciatura.

Continua la lettura
55

Procedere con il ferro

A questo punto i vostri capelli saranno pronti per il ferro e per la piega curly. Partite dalle ciocche in basso e, passate la prima ciocca attorno al ferro, avvolgendola dal lato interno verso l'esterno. Pressate leggermente i capelli e poi liberateli dalla morsa dello strumento che state utilizzando. Procedete in questo modo arricciando tutte le ciocche che avete precedentemente sezionato, lasciandole in seguito libere per avere una visione d'insieme di come sta venendo il vostro look. Se l'effetto vi sembra troppo finto, capovolgete il capo e scuotete un po' la chioma per allentare i ricci che avete realizzato. Se invece volete un effetto duraturo e ben fissato, applicate una buona lacca spry per un look perfetto anche dopo ore, procedura essenziale se, ad esempio, siete invitati ad una cerimonia e volete arrivare al taglio della torta con i vostri capelli ancora ordinati e belli pronti per qualche foto ricordo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come legare le ciocche anteriori in modo sofisticato

Esistono molti modi per legare le ciocche anteriori, tutto sta alla nostra fantasia. Possiamo utilizzare trecce, torciglioni, o semplicemente legarle con delle forcine, diamo spazio alla creatività e alla manualità. Questa acconciatura che andremo a...
Capelli

Come Realizzare Un'Acconciatura A 3 Nodi

I capelli se hanno una buona acconciatura, sono un vero e proprio biglietto da visita specie per le donne. Averli sempre in ordine è dunque importante per non dire fondamentale, quindi per avere un'acconciatura particolare, bisogna per forza recarsi...
Capelli

Come realizzare un'acconciatura raccolta di lato

Se siete alla ricerca di un'acconciatura veloce e pratica ma al contempo cercate anche un certo tocco chic e signorile, quella che vi proporremo oggi farà al caso vostro. L'acconciatura di cui stiamo parlando è un'acconciatura raccolta di lato. Per...
Capelli

5 modi diversi di raccogliere i capelli

Dallo chignon alla coda di cavallo passando per le trecce: tanti sono i modi per raccogliere i capelli, realizzando così un'acconciatura in maniera veloce. I capelli raccolti sono spesso un'opzione cui ricorriamo quando la nostra chioma non è al massimo...
Capelli

Come realizzare un'acconciatura con i capelli ondulati

Realizzare acconciature particolari per le occasioni speciali e le cerimonie non è più un'operazione complessa, frutto esclusivo delle mani sapienti dei professionisti delle capigliature! Oggi, con i tutorial online e tutti gli accessori ed i prodotti...
Capelli

Come realizzare un'acconciatura elegante con capelli ricci

Molte volte capita di vedere tante belle acconciature, fatte in mille modi, modalità e tipologie diverse. Vengono annesse decorazioni di vario tipo in modo tale da realizzare qualcosa di davvero eccezionale. Eppure ogni volta che si vedono queste belle...
Capelli

Come fare un'acconciatura elegante

I capelli sono un elemento fondamentale per noi donne, ma sarà capitato anche a te di non riuscire a domarli o di non sapere come pettinarli o acconciarli, in vista di un'occasione importante o semplicemente di una serata particolare. Nei passi che seguono...
Capelli

Come Fare Una Treccia A Quattro Ciocche Con Foulard

Vuoi pettinarti in modo diverso? Cerchi uno spunto per un'acconciatura diversa? Bene, in questa breve guida ti spiegherò come realizzare una treccia a quattro ciocche con foulard. Si avete letto bene, chi di voi non ha almeno un foulard chiuso nell'armadio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.