Come fare una mimosa di feltro per spille

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se dobbiamo confezionare dei regali per le nostre amiche, soprattutto in occasione della festa delle donne, non c'è niente di meglio che realizzare delle spille raffiguranti la mimosa, la pianta simbolo di questa ricorrenza. Il lavoro è divertente, facile da realizzare, e richiede pochissimi materiali ed attrezzi. In questa guida spieghiamo quindi, come fare una mimosa di feltro per spille.

25

Occorrente

  • Feltro giallo e verde
  • Forbici
  • Colla a rapida essiccazione
  • Filo di ottone
  • Ago e filo
  • Perline tonde
  • Spilla di metallo standard
35

Innanzitutto dopo aver creato anche in questo caso una decina di striscioline, prendiamo un filo di ottone dorato, e sulla superficie incolliamo le foglioline, facendole assumere una forma a V convergente verso l'alto. A questo punto, possiamo prendere le palline di feltro che nel frattempo si sono essiccate, e con ago e filo le cuciamo a macchia di leopardo sulle foglioline, dando quindo vita alla mimosa con fiori e foglie. Per terminare il lavoro, non ci resta che applicare la spilla e se l'acquistiamo di un formato standard, possiamo sfruttare i due forellini disponibili sulla parte larga, che ci consentono con ago e filo (o nylon) di cucire tutto il ramoscello di mimosa creato con il feltro, e alla fine regalarlo alle nostre amiche del cuore.

45

La mimosa si compone di due colori naturali, ovvero il giallo dei sui fiori a palline, e il verde delle foglioline dentellate. Per ottenere entrambi, utilizziamo il feltro, un tessuto adatto poiché semiruvido, facile da lavorare e che si presta a qualsiasi tipo di elaborazione. Per fare una mimosa di feltro per spille, abbiamo quindi bisogno oltre al tessuto giallo e verde, anche di colla a rapida essiccazione, perline tonde, forbici, ago e filo, ed una spilla di metallo bianco oppure di ottone dorato.

Continua la lettura
55

Infine, ritagliamo dei dischetti di feltro di circa due centimetri di diametro, che ci occorrono per racchiudere delle perline tonde, in modo da dar vita ai fiorellini gialli della mimosa. I dischetti di feltro, li ritagliamo creando con le forbici una dentellatura circolare, in modo che dopo aver incollato all'interno di ognuno una perlina circolare, che acquistiamo in un negozio specializzato, possiamo avvolgerla e realizzare la sagoma tonda del fiorellino della mimosa. A questo punto, dopo averne fatte almeno una decina, mettiamo da parte il feltro giallo, e passiamo a quello verde che ritagliamo in tante piccole striscioline, larghe circa un centimetro e lunghe almeno cinque. Ai due lati, creiamo con la forbicina a punte sottili, una dentellatura, per imitare proprio le foglie della mimosa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come fare un'orchidea di feltro per spille

Forse molti non lo sapranno, ma il feltro non è un vero e proprio tessuto, bensì un tipo di stoffa ottenuta facendo infeltrire (da cui il nome "feltro") del pelo di alcuni determinati animali; in particolare la pecora, ma anche il coniglio, la capra,...
Accessori

Come fare una ninfea di feltro per spille

Per far sì che una nostra vecchia giacca invernale possa acquistare nuova vita, o per rendere più interessante e vivace un nostro abito, potremmo utilizzare delle spille in feltro. Questi accessori molto semplici ma di grande impatto stanno tornando...
Accessori

Come fare un rubino di feltro per spille

Se si ha l'intenzione di arricchire il proprio aspetto personale con degli accessori originali ed innovativi, una buona idea può essere quella di realizzare diversi oggetti, avvaledosi di svariati materiali. Tra questi, possiamo individuare uno in particolare,...
Accessori

Come abbinare una spilla

Le spille sono da sempre un accessorio utile per rendere particolare qualsiasi indumento. Una spilla aggiunta a una semplice maglia riesce a dare un certo tono elegante. Quindi abbellisce e offre quel tocco di classe in più al nostro stile in termini...
Accessori

Come fare una girandola di feltro per spille

La lana ed in particolare il suo processo di infeltrimento permette di creare il feltro. Questo materiale è presente sia nelle mercerie sia nei negozi fai da te. Le caratteristiche del feltro sono diverse ed in particolare si contraddistingue per la...
Accessori

Come realizzare una spilla personalizzata

Persino un look semplice e minimale può risultare estremamente ricercato, quando ad arricchirlo sono accessori personali e ragionatissimi, come ad esempio una spilla, da qualche stagione tornata alla ribalta come grande risolutrice di look piatti o noiosi....
Accessori

Come realizzare un spilla in feltro

Forse ancora non ne siete a conoscenza, ma è possibile realizzare a casa vostra delle spille floreali utilizzano del semplice feltro dai colori vivaci e meno di un'ora del vostro tempo. Utilizzando la colla a caldo, che crea un legame più forte della...
Accessori

Spille fai da te: idee

Amate la creatività e gli oggetti hand made? Allora questa guida fa per voi!Vi daremo qualche spunto creativo e qualche idea originale per le spille fai da te. Personalizzabili, uniche, sempre utili. Armatevi di fantasia e degli strumenti giusti, riuscirete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.