Come fare una maschera per capelli ricci

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I capelli ricci sono bellissimi ma non propriamente semplici da gestire e tenere in ordine. Il pregio dei capelli ricci è che donano un grande volume all'acconciatura ma spesso questo pregio viene messo in ombra dalla tipica secchezza dei capelli ricci. Proprio per questo motivo vorrei insegnarvi come fare una maschera per capelli ricci in modo completamente naturale. In questo modo potrete idratare in modo semplice e veloce i vostri capelli e non spendere troppi soldi per acquistare costosissimi prodotti che spesso, purtroppo, aiutano ben poco i capelli.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Banana
  • Yogurt intero
  • Limone grattugiato
  • Olio di germe di grano (facoltativo)
  • Aceto di mele (facoltativo)
  • Olio essenziale di rosmarino (facoltativo)
  • Olio di ricino (facoltativo)
36

Per prima cosa dovrete procurarvi tutti gli ingredienti per la realizzazione della vostra maschera.
Prendete un vasetto di yogurt bianco interno e versatelo all'interno di una ciotola in plastica abbastanza capiente. Aggiungete quindi una banana schiacciata (che potrete preparare semplicemente rompendo la banana con l'aiuto di una forchetta) e a due cucchiai da caffè di limone di scorza di limone. Se non avete il limone potrete utilizzare anche la scorza d'arancia o di qualsiasi altro agrume.

46

Mescolate tutti gli ingredienti con l'aiuto di una spatola da cucina, avendo l'accortezza di amalgamarli per bene fino ad ottenere una crema omogenea e liscia. Quando la vostra maschera sarà pronta potrete applicarla sui capelli asciutti stendendola come se fosse una normalissima maschera per capelli. Lasciate in posa la maschera per circa 20 minuti e coprite i capelli con della pellicola da cucina per favorire l'assorbimento del composto ai capelli. Quando sarà trascorso il tempo di posa sciacquate i capelli con abbondante acqua fredda e lavateli con il vostro shampoo per capelli ricci. La vostra chioma così facendo, apparirà più brillante ed i vostri riccioli saranno molto più corposi. Questa maschera potrà essere usata anche come scrub per il cuoio capelluto grazie alle particelle di limone grattugiato le quali, per mezzo del massaggio che andrete a compiere con i polpastrelli, lo ripuliranno da tossine ed impurità.

Continua la lettura

Approfondimento

Come lavare i capelli ricci
56

Se invece i vostri capelli sono molto sfibrati e secchi, magari perché danneggiati dall'uso eccessivo di phone e piastre per capelli, vi consigliamo di preparare anche un impacco da applicare il giorno seguente. Quest'impacco potrà essere preparato con 25ml di olio di ricino, 25 ml di olio di germe di grano, 10 ml di aceto di mele e 10 gocce di olio essenziale di rosmarino. Dopo aver versato tutti questi ingredienti in una ciotola ed averli mescolati con cura, applicate la miscela che avete ottenuto a capelli rigorosamente asciutti e lasciate agire il tutto per almeno mezz'ora. Trascorso questo tempo, potrete procedere a fare uno shampoo neutro che deterga delicatamente i vostri capelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come prendersi cura dei capelli ricci

Chi ha i capelli ricci sa molto bene quanto sia complicato gestirli. Difficili da sbrogliare, hanno molto volume e si seccano rapidamente, per non parlare ...
Capelli

Capelli rovinati: 5 rimedi naturali

Capita fin troppo spesso che, a causa degli eccessivi lavaggi, dell'utilizzo smodato dell'asciugacapelli, della continua esposizione ad agenti inquinanti ed al sole, dell ...
Capelli

Come avere capelli ricci morbidi e definiti in 5 mosse

Spesso gestire i capelli ricci diventa un'impresa ardua e difficile. Quindi, per riuscire ad avere capelli ricci morbidi e definiti occorre molta pazienza. Tanti ...
Capelli

Come eliminare l'effetto crespo dai capelli ricci

I capelli ricci sono difficili da guarire e richiedono particolari attenzioni, dallo shampoo fino alla piega. Molto spesso, coloro che hanno questo genere di capigliatura ...
Capelli

10 consigli per capelli ricci

Chi ha i capelli ricci lo sa: sono difficili da domare! Specialmente in estate per colpa del caldo risultano spesso aggrovigliati, crespi e ispidi. Il ...
Capelli

Come curare i capelli rossi naturali e ricci

Hai la pelle chiara e i capelli rossi naturali?! Un tempo non apprezzavo molto questo tipo di chioma, i miei capelli erano ribelli e il ...
Capelli

5 consigli per capelli ricci senza effetto crespo

I capelli ricci non sono tra i più facili da gestire, non è un caso che le donne con una chioma leonina sognino spesso di ...
Capelli

Consigli per la cura dei capelli ricci

I capelli sono costituiti da proteine solide, come la cheratina, in una percentuale compresa fra il 65 e il 95%, e per il resto da ...
Capelli

5 metodi naturali per avere capelli lucidi

Chi non vorrebbe avere capelli sani e lucenti tutto l'anno? Spesso per raggiungere questo obiettivo, dobbiamo affidarci a prodotti di marca pieni sostanze di ...
Capelli

Capelli: 5 segreti per far durare la piega più a lungo

Trascorrere un intero pomeriggio a curarsi i capelli, con mille prodotti di vario tipo, per poi piastrarli o arricciarli con cura, ciocca dopo ciocca, per ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.