Come fare una crema solare con ingredienti naturali

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il sole danneggia la pelle e questo è risaputo, ma sapete che anche in inverno bisognerebbe indossare un crema solare? In giornate particolarmente soleggiate, anche col fresco, i raggi ultravioletti potrebbero ustionare e danneggiare la pelle. Perché dunque, non utilizzare una personalissima crema naturale home made? Al contrario delle credenze comuni, è molto facile preparare in casa una crema solare con ingredienti naturali. L'unico ingrediente che renderà la vostra crema quotidiana, una crema solare con protezione SPF, è l'ossido di zinco. Questo ingrediente infatti, riflette i raggi ultravioletti UVA e UVB.
Vediamo insieme come fare una crema solare per quest'estate.

28

Occorrente

  • Olio d'oliva
  • Ossido di ZInco
  • Cera d'api
  • Olio essenziale a scelta
  • Burro di cocco o karitè
38

Utilizzate un recipiente di vetro o di acciaio e mescolate all'interno circa mezzo bicchiere di olio d'oliva, un quarto di cera d'api sciolta e il burro di cocco o karitè. Regolatevi in base alla consistenza che preferite, aggiungendo più olio per rendere la consistenza più liquida o il burro di cocco per renderla più densa. A questo punto, fate sciogliere tutto per bene a bagnomaria. Le dosi precise non sono fondamentali. Al vostro composto ben amalgamato, potete aggiungere un olio essenziale a scelta. Per l'estate, i più gettonati sono il monoi o la vaniglia, ma anche delle fragranze più fresche ed agrumate: bergamotto, arancia, lime ecc.

48

Mescolate ancora facendo in modo che gli oli essenziali siano totalmente incorporati al composto. Sempre continuando a mescolare, aggiungete il vostro ossido di zinco in polvere. Un cucchiaino da caffè corrisponde ad un spf 10, 5 cucchiaini a spf 50. Avvertenza: Non inalate l'ossido, usate una mascherina o fate con molta cautela. A questo punto potete ancora scegliere se arricchire la vostra crema. Aggiungendo della vitamina C in polvere le donerete un'azione anti age e antiossidante, con l'aggiunta di olii la renderete perfetta per le pelli mature. A questo punto il composto dovrà raffreddarsi e riposare in un luogo fresco per un giorno intero.

Continua la lettura
58

Per una maggiore durata potete aggiungere dei conservanti naturali, altrimenti sarebbe meglio preparare piccole quantità e finirle. Non avendo base acquosa questa crema ha una durata abbastanza lunga, di circa 6 mesi. Va conservata in un luogo fresco e asciutto, preferibilmente in un contenitore in vetro o plastica scura che preservi gli oli dai raggi solari.

68

A questo punto non vi resterà che divertirvi al mare e al sole in totale sicurezza poiché sarete totalmente protetti. Non dimenticate mai di indossare la crema solare e di proteggervi quando vi esponete al sole. Questa crema fai da te va riapplicata poiché non è molto resistente all'acqua.  

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate che per le prime esposizioni al sole o con una pelle molto chiara è meglio utilizzare un SPF50.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Le migliori creme solari bio

Molte persone si sono stufate delle solite creme solari che possono creare irritazioni di ogni tipo o magari con scarsi risultati e per questo motivo hanno deciso di intraprendere una nuova strada, ovvero le creme bio. I prodotti biologici sono certificati...
Make Up

10 motivi per usare cosmetici bio

Il trucco è un elemento essenziale per la bellezza dalle donne di tutto il mondo, e molte non hanno nessuna fretta di abbandonare questa necessità quotidiana. Mentre la scelta di truccarsi può aiutare a migliorare l'aspetto personale e la stima di...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico all'ossido di zinco e lavanda

La cura della nostra pelle è sicuramente un qualcosa di molto importante, se vogliamo avere sempre una pelle lucida, ben nutrita e splendente. In molti infatti sono anche i modi in cui possiamo curare la nostra pelle, che vanno per esempio dall'utilizzare...
Make Up

Come fare una cipria minerale

Ciò che appassiona tutte le donne del mondo è il make-up, un mondo ricco di cosmetici e prodotti di diverse tipologie, accessibili a tutti per i differenti prezzi. Il make-up è l'arte di "disegnare" il proprio corpo, eliminando ogni forma di imperfezione....
Prodotti di Bellezza

Come fare una maschera all'ossido di zinco

L'argomento di cui tratterò riguarda la ricetta rivisitata di una maschera che esiste già in commercio, ovvero rifatta in chiave biologica e, pertanto, maggiormente efficace: tutti gli ingredienti occorrenti per realizzarla sono facilmente reperibili...
Make Up

Come fare un trucco minerale

Per il rispetto dell'ambiente e soprattutto per la nostra salute, possiamo utilizzare un trucco minerale. Si tratta infatti di cosmetici che non contengono tracce chimiche e conservanti, quindi del tutto naturali e ricavati dalla terra. Tuttavia si possono...
Cura del Corpo

Come scegliere una crema solare naturale

L'estate è ormai alle porte e con essa anche il caldo inizia a farsi sentire. La voglia di scoprirsi e stare freschi aumenta, soprattutto quando ci si espone ai raggi solari. Come ormai tutti sapranno, proteggere la pelle dal sole è un aspetto importantissimo,...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere l'olio post depilazione

Molte donne e uomini riscontrano dei problemi dopo la depilazione. Quest'ultima infatti può provocare una fastidiosa follicolite, e di conseguenza molto prurito, rossori, o anche bollicine sulla pelle. Ciò avviene nella maggiorparte dei casi a causa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.