Come fare una crema idratante doposole con prodotti naturali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La stagione estiva è sinonimo di vacanze, mare e tanto sole! Dopo mesi di duro lavoro (o di studio) arriva il meritato riposo. Per scaricare lo stress e rilassarsi, una bella giornata in spiaggia rappresenta un vero toccasana. Per non sottovalutare i rischi di un'esposizione prolungata al sole, osservare alcuni suggerimenti. Le scottature sono molto comuni ed è bene usare una protezione contro i raggi solari. Oltre a questo, è consigliabile applicare una crema doposole per attenuare il bruciore. In commercio si trovano ottimi prodotti, ma ricchi di sostanze chimiche. Per sfruttare le proprietà benefiche naturali, si possono acquistare soluzioni in erboristeria come in alcune farmacie. In alternativa, si può fare una crema idratante doposole casalinga, economica e molto efficace.

27

Occorrente

  • 160 ml di Aloe vera.
  • 70 ml di olio vegetale.
  • 3-4 gocce di essenza profumata (limone, menta, lavanda ecc.)
37

Ogni crema idratante doposole presente in commercio contiene molti prodotti naturali. Purtroppo però possiede anche derivati chimici. Ultimamente, si diffonde un maggiore apprezzamento verso i prodotti artigianali, che sfruttano gli elementi di Madre Natura. E fortunatamente esiste anche un'ottima ricetta per una crema doposole lenitiva, idratante e molto semplice da fare. La base fondamentale di questa crema è l'aloe vera. La pianta è ricca di proprietà positive. È idratante ed energizzante, lenisce le abrasioni e le scottature, previene e combatte anche le cicatrici. Inoltre aiuta le donne contro l'inestetismo delle smagliature.

47

Per fare la crema idratante doposole, procurare l'aloe vera. È disponibile ormai nei maggiori supermercati. Si può trovare in vari formati, in gel come in soluzione liquida. Per la ricetta è preferibile quest'ultima forma. In una ciotola, versare 160 ml di aloe vera. Unire 70 ml di olio vegetale a scelta. Mescolare molto accuratamente, ottenendo un'emulsione stabile. Di per sé questo composto non ha alcun particolare profumo. Perciò, per arricchire la soluzione utilizzare un'essenza di particolare gradimento. Questa non intaccherà l'efficacia dell'aloe vera. Quando la crema idratante doposole sarà pronta, conservarla in frigo.

Continua la lettura
57

Usare la crema idratante doposole sempre dopo il bagno o la doccia. La pelle può essere umida o asciutta, l'efficacia sarà la stessa. Versare un po' di crema sulla pelle e massaggiare delicatamente fino ad assorbimento. Da subito, si avvertirà un grande sollievo ed un senso di freschezza sulla pelle. L'aloe vera è ottima anche da bere. Infatti, si può acquistare il succo dolcificato in qualsiasi supermercato ben fornito. Se le scottature ricoprono gran parte del corpo, fare un bagno sciogliendo nell'acqua un bicchiere di amido di riso. Il prodotto si conserva perfettamente per sei mesi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per scottature circoscritte usate una fetta di patata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema doposole all’aloe e calendula

La crema doposole è l'accessorio che necessariamente portare al mare, soprattutto se si ha la pelle molto delicata e si rischia un eritema. Naturalmente va applicata prima una buona protezione solare sulla pelle, perché oggi i raggi ultravioletti sono...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una crema doposole per il viso

L'abbronzatura dona ad ogni viso, regalando alla pelle sfumature ambrate e accendendola di luce. Ogni volta che ci si espone al sole, però, la pelle ha bisogno di cure extra per contrastare gli effetti dannosi dei raggi ultravioletti. Per questo motivo...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un infuso doposole all'iperico e l'oleolito alla lavanda

Nel mondo ci sono una varietà infinita di piante molte delle quali adatte per il nostro fabbisogno cutaneo. Molto indicate, queste piante possono essere un vero e proprio toccasana per chi vuole nutrire la propria pelle in maniera completa. In questo...
Cura del Corpo

5 utilizzi dell'aloe vera sul corpo

Quando compriamo un cosmetico nei supermercati o in profumeria, dovremo sempre leggere l'etichetta che ha sul retro. Questa infatti contiene l'INCI, che altro non è se non l'elenco degli ingredienti e dei componenti chimici che sono presenti nel cosmetico...
Cura del Corpo

Consigli per la preparazione all'abbronzatura

La preparazione abbronzatura, come si fa a non parlarne in vista della bella stagione. Ci sono vari modi per abbronzarsi. Da quello naturale stando sotto al sole a quella nei centri estetici (lampade UV e spray abbronzanti). E molti nell'ignoranza sbagliano,...
Cura del Corpo

Creme solari: come usarle correttamente

Oggi non si può fare a meno dei prodotti solari e questo vale non solo nel periodo estivo ma anche in quello invernale. Purtroppo il sole, per quanto possa fare bene, tende anche a fare danni al nostro organismo, iniziando proprio alla nostra pelle....
Cura del Corpo

Come mantenere l'abbronzatura più a lungo

Se l'estate sta volgendo al termine e non volete rinunciare al segno bianco del costume o se volete che fra due lampade passi quanto più tempo possibile, allora questa guida fa al caso vostro. Oggi infatti parleremo di come mantenere l'abbronzatura più...
Prodotti di Bellezza

Come fare una maschera dopo sole

Durante le vacanze estive, numerose persone amano trascorrere qualche rilassante calda giornata distesi a prendere il Sole. Come probabilmente già sapete, per evitare delle probabili scottature e ripararsi efficacemente dall'azione nociva dei raggi ultravioletti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.