Come fare un trattamento anticellulite

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La prova costume è l momento dell'anno più temuto da tutte le donne. Perché? Semplice: perché ci appare davanti agli occhi che la pelle delle nostre cosce e dei nostri glutei, sta "prendendo una brutta piega": la cellulite si è impossessata di noi!!!! La cellulite è un inestetismo che, ahimè, colpisce, prima o poi, tutte le donne, nessuna esclusa! Avere la cellulite, significa che, tra gli interspazi delle cellule adipose sottocutanee, sono presenti dei liquidi in eccesso. A causa di ciò, si ha, in quella zona, un rallentamento del flusso del sangue e, ovviamente, ritenzione idrica da parte dei tessuti. Inoltre, si ha un rilassamento muscolare, che forma i famosi "buchini". Ma ecco una semplicissima guida su come fare un trattamento anticellulite che ci viene in soccorso.

24

I tipi di cellulite

La cellulite può essere di diversi tipi: edematosa, fibrosa o sclerotica, compatta o molle. Il problema comincia dall'adolescenza e la donna bianca è più soggetta a questo tipo di inestetismo. A peggiorare poi la situazione, si concatenano la vita sedentaria, l'alimentazione sbagliata, il bere poca acqua, la postura sbagliata (gambe sempre accavallate, per esempio), l'uso di vestiti troppo stretti, l'uso di tacchi troppo alti, l'obesità, lo stress ed il fumo.

34

Il trattamento fai da te

Se non volete spendere soldi o non vi fidate, ecco un trattamento fai da te. Il caffè è nostro alleato: usiamolo! Teniamo da parte i fondi di caffè e amalgamiamoli al sale (possibilmente grosso). Otterremo un ottimo scrub che oltre a rendere la nostra pelle liscia, piano piano ci darà dei risultati anche sul piano "cellulite". Molto giovamento danno gli olii: buonissimo quello al finocchio, quello al rosmarino, quello all'edera, quello al cipresso e quello al cedro che dovremmo però usare ogni giorno, a differenza dello scrub al caffè che potremmo fare una o due volte a settimana.

Continua la lettura
44

Gli accorgimenti

Per prevenire la cellulite basta seguire pochi accorgimenti quali: fare sport e curare l'alimentazione (mangiare tanta frutta e verdura), bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno ed eliminare fumo e alcool. In più i trattamenti estetici ci vengono in aiuto. I più efficaci sono: il massaggio linfodrenante (che ci può fare anche l'estetista), la pressoterapia, la ionoforesi (anche questa può farcela l'estetista) e la mesoterapia. È anche consigliato l'uso di trattamenti quali creme, oli e fanghi che possiamo reperire facilmente nei supermercati, in farmacia (come la crema Somatoline), in profumeria e/o in erboristeria (i Fanghi d'alga Guam, per esempio).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

10 gesti quotidiani anticellulite

La cellulite è probabilmente l'inestetismo cutaneo più odiato dalle donne! Eppure, spesso siamo noi stesse la principale causa della sua comparsa. Ereditarietà genetica a parte, l'insorgenza di questo inestetismo è spesso causato da abitudini alimentari...
Prodotti di Bellezza

Come fare sali da bagno anticellulite al limone

La cellulite è un tema scomodo per la maggior parte delle donne. L'effetto "buccia d'arancia" e le fossette sulle cosce sono semplicemente dei depositi di grasso che spingono contro il tessuto connettivo, facendo distorcere la pelle. La cellulite è...
Prodotti di Bellezza

Come fare un olio anticellulite drenante di vinaccioli

Con l'estate alle porte, si fa più agguerrita anche la lotta contro l'inestetismo più odiato dalle donne: la cellulite. La bellezza e la salute del corpo non si curano con rimedi dell'ultimo minuto, quindi, a poco gioveranno esercizi di fitness estremo,...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un impacco anticellulite al caffè

Il benessere è fatto di piccole grandi abitudini e sani rimedi naturali. Prendersi cura del proprio corpo è davvero importante, nonostante non si abbia la possibilità di spendere cifre esorbitanti in creme e unguenti. Tanto per fare un esempio, è...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un fango al cioccolato anticellulite

I fanghi sono prodotti cosmetici costituiti da una miscela di due o più elementi che si differenziano tra di loro per la proporzione con cui questi due sono mischiati insieme. La consistenza fangosa, nè troppo solida nè troppo liquida, li rende spalmabili...
Cura del Corpo

5 consigli per un massaggio anticellulite fai da te

La cellulite, così come tutti la conosciamo, non è solamente un fatto antiestetico dell'epidermide, ma significa molto di più poiché infiamma il tessuto connettivo posizionato al di sotto della nostra cute e tutto attorno ai visceri. Comunemente è...
Prodotti di Bellezza

Come fare un olio anticellulite naturale

L'olio da massaggio anticellulite può essere ottenuto anche con una spesa minima e un po' di impegno direttamente a casa proprio. Si tratta di un rimedio naturale efficace per quelle aree del corpo che solitamente vengono colpite da questo inestetismo:...
Cura del Corpo

Come preparare una crema anticellulite fai da te

Sono tantissime le donne che devono combattere la cellulite; questo problema colpisce anche le adolescenti. Le cause possono essere diverse; alcune sono di natura genetica. Per evitare questo problema è fondamentale seguire un'alimentazione sana ed avere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.