Come fare un peeling per il corpo naturale in casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Non è necessario spendere una cifra elevata di denaro tra i tanti centri estetici e le profumerie, per concedersi una mezz'ora di completo relax e regalarsi una pelle più morbida del solito. A tal proposito, sono sufficienti pochi e semplici ingredienti che si trovano in cucina, per fare un peeling naturale per il corpo in casa e rilassarsi tra le mura domestiche ed allo stesso tempo risparmiare. Vediamo, nel dettaglio, come procedere.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Olio di mandorla o crema per il corpo o yogurt bianco
  • Zucchero di canna o bianco
  • Una ciotola
  • Bagno/doccia schiuma o sapone
35

È necessario utilizzare una ciotola, per poi mescolare due cucchiai d'olio di mandorla insieme a tre cucchiai di zucchero di canna o di zucchero bianco. In alternativa all'olio, è anche possibile avvalersi dell'utilizzo di una crema per il corpo anche neutra, ossia priva di particolari profumi. Un'altra possibilità è quella di utilizzare un vasetto di yogurt bianco. Tramite l'ausilio di un cucchiaio, occorre mescolare energicamente il composto, che verrà modificato a seconda dell'eccessiva o della scarsa densità, aggiungendo un po' di olio o dello zucchero in quantità necessarie fino a raggiungere un composto dalla consistenza omogenea e di semplice lavorazione.

45

L'applicazione del composto sul corpo, deve essere effettuata all'interno della doccia. Precisamente, dopo aver prelevato una porzione di questo preparato, è necessario strofinare su tutto quanto il corpo, avendo cura di privilegiare le zone più ruvide come i gomiti, le ginocchia ed i talloni. Questo genere di operazione deve essere praticata con la massima cura e tranquillità, in modo tale da non escludere alcuna parte del corpo. È necessario, inoltre, agire in maniera energica sulle parti molli, quali l'interno della coscia, le ascelle e più energicamente sulle porzioni più dure e ruvide, in modo da ottenere dei risultati ottimali. Nel caso in cui si dovesse utilizzare l'olio di mandorla, è necessario eseguire la massima attenzione al pavimento della doccia o della vasca, dal momento che diventa inevitabilmente scivoloso.

Continua la lettura
55

Una volta che è stata portata a termine l'applicazione su tutto quanto il corpo, è necessario sciacquare abbondantemente la propria pelle con la semplice acqua corrente tiepida. A seguire, quando viene eliminato tutto quanto il composto in questione, è necessario concludere l'intera operazione tramite una normale doccia, ed utilizzando il tradizionale bagnoschiuma oppure il sapone che si usa giornalmente. Al termine del trattamento, la pelle risulterà essere molto più morbida e vellutata al tatto. Tra l'altro, non è per niente necessario spalmare alcuna crema idratante. Nel caso in cui viene praticato il peeling esclusivamente sul viso, è necessario sostituire lo zucchero con tre cucchiai di farina di mandorle, dal momento che è costituita da una grana molto sottile e risulta essere più delicata a contatto con la propria pelle. Tuttavia, è necessario avere cura nell'eseguire l'applicazione alle zone delicate del viso. Il consiglio è quello di non applicare questo prodotto nelle zone come il contorno degli occhi e delle labbra, dal momento che potrebbe provocare dei danni non indifferenti alla cute.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come levigare la pelle del corpo

La salute della nostra pelle si manifesta soprattutto nell'aspetto ed al tatto: se si presenta piena di lucentezza e di morbidezza, si tratta senz ...
Cura del Corpo

Errori da evitare dopo aver fatto un peeling

Il peeling è un trattamento che serve ad eliminare le impurità presenti sulla pelle del viso o del corpo, attraverso la rimozione degli strati superficiali ...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un peeling rinfrescante per il corpo con kiwi e crusca

Finalmente è arrivata l’estate. Iniziano le prime esposizioni al sole. La pelle prende subito un buon colore e si libera del pallore invernale ed ...
Prodotti di Bellezza

Come preparare in casa un peeling per il viso e il corpo

Il peeling è un'operazione da ripetere un paio di volte al mese, per eliminare le cellule morte dalla pelle e renderla così più luminosa ...
Prodotti di Bellezza

Olio di cocco: come utilizzarlo

Ingrediente ricco di proprietà emollienti e nutrive, l'olio di cocco è un ottimo alleato da sfruttare per prendersi cura quotidianamente di pelli secche e ...
Prodotti di Bellezza

Come prevenire i peli incarniti

Ecco un consiglio facilissimo da inserire una volta alla settimana nella vostra routine di bellezza che vi permetterà in maniera comoda, naturale ed economica disapere ...
Cura del Corpo

Come creare un peeling per il viso all'argilla

Il peeling è un procedimento che permette di liberare gli strati superficiali dell'epidermide da tossine, impurità e residui oleosi: andrebbe eseguito regolarmente non soltanto ...
Prodotti di Bellezza

Come fare uno scrub sulla spiaggia

La parola "scrub" è un termine inglese che sta ad indicare un processo di pulizia profonda. In particolare, se si fa riferimento alle pratiche relative ...
Prodotti di Bellezza

Come Fare Un Peeling al pomodoro

Chi ama dare le giuste attenzione alla propria bellezza, sa bene quanto sia fondamentale e importante non trascurare un elemento del nostro corpo, che spesso ...
Prodotti di Bellezza

Come fare maschere per il corpo

Tante volte grazie a rimedi naturali, economici ed eco-sostenibili nonché prodotti naturali, è possibile avere cura del proprio corpo, della propria bellezza e di trovare ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.