Come fare un mascara in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Ogni donna tende a realizzare un make - up perfetto e una cosa che non può assolutamente mancare è il mascara: lo scopo è quello di infoltire le cigli il più possibile e renderle più lunghe e piene in modo tale da definire meglio lo sguardo. Purtroppo molto spesso capita che questi prodotti siano dannosi, o meglio creino irritazioni o allergie, sopratutto se si hanno occhi delicati o lenti a contatto. Attraverso questa guida sarà possibile fare un mascara in casa, come se fosse acquistato in negozio ma con ingredienti completamente naturali e un'azione curativa in quanto contiene olio di ricino.

24

inizio

Come prima cosa è necessario procurarsi un vecchio mascara consumato che ci servirà come contenitore per mettere quello nuovo. Quindi pulirlo accuratamente con acqua e alcool etilico denaturato e metterlo ad asciugare. Se al'interno il contenuto dovesse risultare secco lasciarlo con l'acqua per una notte intera in una pentola con acqua tiepida. Una volta terminato metterlo ad asciugare per uno due giorni per eliminare ogni residuo di acqua che causerebbe della muffa. A in una pentola con dell'acqua tiepida. Asciugalo poi per bene e fallo riposare per un giorno, così da levare ogni traccia di umidità che farebbe ammuffire il contenuto.

34

Ingredienti base

In un piattino o una ciotolina non metallica, versa due cucchiaini di olio di ricino, che troverai facilmente nei grandi ipermercati o nelle parafarmacie. In un negozio di cosmetici invece, dovrai procurarti un tubetto di pigmenti, nel colore con cui desideri realizzare il tuo mascara. Se vuoi risparmiare, spezza e polverizza un ombretto che non usi più, ma in questo caso ricordati che il colore sarà meno intenso rispetto ai pigmenti. Altra alternativa, sicuramente la migliore, è quella che prevede di usare un ossido nero apposito. Mescola accuratamente i due ingredienti con un cucchiaino da caffè, in modo che si formi una crema dalla consistenza cremosa. Fai attenzione che non si formino grumi o addensamenti, difficili se non impossibili da togliere quando il mascara verrà applicato sulle ciglia.

Continua la lettura
44

Mescolare l'olio e il colore

Sarebbe meglio utilizzare dei bastoncini di legno da manicure per mescolare l'olio e il colore: grazie alla sua forma appuntita permette di amalgamare meglio il contenuto. Una volta raggiunto un colore soddisfacente mettere il colore all'interno del contenitore aiutandosi con un piccolo imbuto. Il tuo mascara è pronto. Come ogni cosmetico ha una sua durata dai sei ai dodici mesi: ciò dipende dalla sua conservazione e dalla frequenza su come viene conservato quindi chiudere il tubetto ogni volta che viene utilizzato, tenendo il mascara in un luogo asciutto senza esporlo a forte fonti di luce e calore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come recuperare un mascara secco

Esistono alcune disattenzioni che si commettono senza volerlo e possono portare a dei piccoli problemi. Il mascara, ad esempio, diventa secco quando viene lasciato aperto per troppo tempo, questo errore le donne lo commettono più volte, ma a tutto c'è...
Make Up

Come rendere waterproof un mascara

Se proprio non intendete rinunciare al mascara per nessun motivo, persino quando andate al mare o fate la doccia, ma anche nel periodo estivo, quando il gran caldo e l'eccessiva sudorazione ve lo fa tracimare su naso e guance, potete renderlo idrorepellente....
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un mascara rinforzante per ciglia

Le cattive abitudini che ci portiamo spesso dietro da anni, come non struccarsi la sera, il trucco al mare o in palestra, l'utilizzo in modo scorretto del piegaciglia, portano ad un indebolimento delle ciglia. Spesso così, neanche il miglior mascara...
Make Up

Come applicare il mascara

Succede di frequente di non avere il tempo a disposizione per truccarsi, ma si desidera comunque apparire in ordine. Probabilmente non ci avrete mai pensato al fatto che basta un semplice tocco di mascara sugli occhi ed un bel rossetto (magari applicato...
Make Up

Come rivitalizzare un mascara secco

Il mascara è un fedele alleato di bellezza per tutte le donne. Grazie al suo utilizzo è possibile donare grande intensità al proprio sguardo, esaltando maggiormente il fascino delle ciglia. Per dare il massimo, però, un mascara deve essere in buono...
Make Up

Come realizzare un mascara curativo fai da te

In questo articolo vogliamo aiutarvi. A fare cosa? Farvi imparare, in che modo è possibile realizzare un mascara curativo fai da te. Grazie a questa guida facile e veloce, vi illustreremo come realizzare il tutto, grazie al classico metodo del fai da...
Make Up

Come applicare il mascara correttamente

Il mascara è uno dei più grandi alleati di una donna e non può mai mancare nel proprio beauty case: non solo dona profondità agli occhi, ma ne trasforma anche la forma, rendendo lo sguardo profondo ed intenso. Soprattutto in estate con l'abbronzatura,...
Make Up

10 consigli per un corretto uso del mascara

In fatto di trucchi noi donne abbiamo l'imbarazzo della scelta: creme, stick, matite, polveri, specifici per un utilizzo o dall'attitudine multi-tasking, di origini antichissime come il kajal o neonati dell'industria cosmetica come i primer. Ma fra tutti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.