Come fare un impacco per capelli lucidante al burro di karitè

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

È dalla culla dell'umanità, ovvero l'Africa, che arriva un frutto dalle molteplici proprietà. Una piccola noce che racchiude il segreto del nutriente burro di karitè, vero e proprio concentrato di vitamina A, D ed E. Il burro di karitè trova impiego in campo medico, in quello alimentare e in cosmesi. Per combattere l'effetto crespo e donare ai nostri capelli una nutriente sferzata di idratazione, il burro di karitè è un alleato davvero prezioso. Andiamo allora a scoprire insieme come fare un impacco per capelli lucidante al burro di karitè.

28

Occorrente

  • 1 cucchiaino di burro di karitè
  • 1 cucchiaino di olio di karitè
  • 1 cucchiaino di olio di jojoba
  • 1 cucchiaino di olio di ricino
  • 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci
  • Olio essenziale a scelta
38

La ricetta per scoprire come fare un impacco lucidante per i nostri capelli è davvero molto semplice. Possiamo infatti preparare un impacco utilizzando degli ingredienti naturali. Possiamo reperire gli ingredienti che ci occorreranno presso le migliori erboristerie e nei negozi di cosmetici. La preparazione è molto semplice e una volta che avremo preparato il nostro impacco nutriente e lucidante, ci basterà lasciarlo agire sui capelli prima di lavarli.

48

Andiamo a porre in un recipiente, che possa essere scaldato a bagnomaria, un cucchiaino di ognuno dei nostri ingredienti, ovvero il burro e l'olio di karitè, l'olio di jojoba, l'olio di ricino e per finire quello di mandorle dolci. Per profumare il nostro impacco, ci basterà aggiungere una goccia dell'olio essenziale dell'aroma che preferiamo. Per un profumo delicato e dolcissimo, proviamo la vaniglia! In presenza di capelli grassi invece, possiamo optare per l'essenza di rosmarino o il tea tree. Per sconfiggere la forfora è invece perfetto l'olio essenziale di lavanda. A questo punto non ci resta che mettere a sciogliere a bagnomaria i nostri preziosi oli.

Continua la lettura
58

Andiamo ora a inumidire i capelli e stendiamo il composto in modo uniforme. Ovviamente aspettiamo che si sia raffreddato. Fatto ciò, procediamo andando a coprire l'intera chioma con della pellicola trasparente e lasciamo quindi agire per almeno un'ora. Per avere dei capelli lucidissimi, lasciamo l'impacco in posa per qualche ora. Dopodiché riscaldiamo i capelli con il phon per alcuni minuti a una temperatura moderata.

68

A questo punto possiamo andare a lavare i capelli con uno shampoo delicato, senza applicare il balsamo. Utilizziamo invece 2 gocce di olio di jojoba solo sulle punte. Noteremo subito che la nostra chioma apparirà corposa, nutrita e soprattutto lucida. Per esaltare ancor di più la lucentezza, possiamo effettuare l'ultimo risciacquo con un bicchiere d'acqua a cui avremo aggiunto un cucchiaio di succo di limone. Questo impacco, che possiamo ripetere una volta alla settimana, non solo renderà i capelli lucenti, ma li nutrirà in profondità.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Proviamo questo impacco su capelli stressati dall'estate o dopo la piscina
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 impacchi fai da te con l'olio di cocco

Spignattare, ovvero realizzare cosmetici naturali per cute e capelli, è un passatempo piacevole e vantaggioso. La scelta degli ingredienti mirati, infatti, consente di creare veri e propri elisir di bellezza, senza l'utilizzo di conservanti e agenti...
Capelli

Capelli rovinati: 5 rimedi naturali

Capita fin troppo spesso che, a causa degli eccessivi lavaggi, dell'utilizzo smodato dell'asciugacapelli, della continua esposizione ad agenti inquinanti ed al sole, dell'applicazione di trattamenti molto aggressivi, i capelli risultino sfibrati, secchi...
Cura del Corpo

10 impacchi per pelli screpolate o arrossate

La pelle è quella parte del corpo più sensibile, in quanto esposta ai raggi del sole e agli agenti atmosferici. Quella del viso risulta delicata e sensibile, in quanto la scarsa presenza di lipidi in questo strato determina spesso arrossamenti e screpolature....
Capelli

5 maschere per capelli secchi fai da te

I capelli secchi appaiono spenti e sfibrati, non mantengono la piega e non riflettono la luce a causa delle squame sollevate, tipiche dei capelli secchi. Che siano lisci o ricci, quando i capelli non ricevono il giusto apporto di idratazione diventano...
Make Up

Come realizzare un impacco emolliente per il naso screpolato

L’inverno è la stagione degli acciacchi, dei bacilli che attaccano il nostro sistema immunitario e provocano tosse e raffreddore. Non solo siamo debilitate a causa di numerosi starnuti e di un senso di apnea costante, ma dobbiamo anche subire l’antiestetico...
Prodotti di Bellezza

5 impacchi fai da te per capelli lisci e sfibrati

Soprattutto dopo l'estate, i nostri capelli risultano spesso secchi e sfibrati. Per ovviare a questo problema, però, non è necessario andare dal parrucchiere o spendere molti soldi in prodotti super ricercati. Esistono, infatti, alcuni impacchi fai...
Capelli

I migliori prodotti naturali per capelli ricci

I capelli ricci: tutti noi abbiamo conosciuto qualcuno che li possiede, o forse li abbiamo noi stessi che stiamo leggendo. Ma per quanto bella possa essere questa massa di riccioli morbidi ed inanellati che incorniciano il volto di alcuni, conferendo...
Cura del Corpo

Come realizzare il burro di karitè

Il burro di karitè è una sostanza ricavata dai semi del Butyrospermum Partii, un maestoso albero diffuso in Africa Centrale. La sua estrazione avviene mediante un metodo naturale ed artigianale: i frutti, una volta essiccati al sole, sono separati dalla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.