Come fare un impacco di rucola per capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Anche le nostre nonne lo dicevano: i rimedi naturali sono sempre i migliori per risolvere piccoli problemi estetici o lievi patologie. Ed è senza dubbio così anche per ciò che riguarda la salute dei nostri capelli. Gli impacchi rappresentano una soluzione adattissima per tutti coloro che desiderano mantenere il proprio cuoio capelluto sempre sano e in ordine. I benefici che essi sono in grado apportare donano brillantezza al capello e lo preservano da tutti gli attacchi ai quali è sottoposto ogni giorno. In questa guida analizzeremo, nello specifico, come fare un impacco di rucola per capelli. Le proprietà della rucola sono tante e tutte molto salutari per i nostri capelli.

26

Occorrente

  • Una pentola con acqua, foglie di rucola, succo di limone concentrato, shampoo
36

Per ogni tipo di capello c'è un impacco appropriato. Un rimedio naturale davvero adatto quando i capelli tendono ad essere grassi e diventano unti anche dopo poche ore dal loro lavaggio è appunto rappresentato da un impacco alla rucola. Esso svolge un'azione di sgrassamento immediato del cuoio capelluto ed è anche efficacissimo contro seborrea e forfora. Ora vediamo il modo migliore per preparare un impacco di rucola per capelli e quali ingredienti sono utili aggiungere alla rucola per perfezionare l'effetto dell'impacco.

46

Eccovi quindi pronte a preparare il vostro impacco alla rucola. Procedete come segue. Portate ad ebollizione una pentola di acqua con dentro quattro foglie di rucola. Mescolate di tanto in tanto e dopo alcuni minuti, ad ebollizione quasi ultimata, aggiungete due cucchiai di succo di limone. Qualora non disponiate del succo concentrato di questo agrume, filtrate un limone intero e inserite ciò che deriva dal filtraggio all'interno della pentola. Continuate ad amalgamare con cura rucola e limone e spegnete il fuoco. Lasciate raffreddare per una decina di minuti, versando poi il preparato in un altro contenitore.

Continua la lettura
56

A questo punto applicate l'impacco ai vostri capelli, frizionando con cura tutte le zone del cuoio e lasciando agire per un minimo di trenta minuti. Insistete soprattutto nelle zone in cui il capello di solito si unge prima, ovvero sopra la fronte e dietro la nuca. Trascorso il tempo necessario affinché l'impacco agisca, risciacquate con abbondante acqua tiepida e successivamente provvedete alla stesura di uno shampoo, lavando normalmente i capelli senza utilizzare particolari accorgimenti. Ecco il modo migliore per preparare e somministrare un impacco di rucola. Al termine del lavaggio noterete immediatamente come i vostri capelli saranno meno grassi, più sani e decisamente più morbidi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Gli impacchi di rucola sono particolarmente indicati per chi ha capelli grassi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare un impacco anti-sebo per i capelli

In questo articolo vogliamo cercare di dare una mano concreta, a tutti i nostri lettori e lettrici, a capire come poter fare, con le nostre mani e la nostra voglia di fare, un utilissimo impacco anti-sebo, per i nostri capelli. Iniziamo subito con il...
Capelli

Come preparare un impacco ricostituente per capelli grassi e rovinati

Nel seguente interessante e speciale articolo che verrà esplicato nei passaggi successivi, vi parlerò di come bisogna preparare, comodamente da casa e senza richiedere ausilio ad un parrucchiere, un impacco ricostituente per i capelli piuttosto grassi...
Capelli

Come fare un impacco di salvia per capelli

Tutte le ragazze che hanno i capelli lunghi conoscono l'importanza dell'idratazione e della cura del capello. Infatti i capelli lunghi sono spesso sottoposti a grandi fonti di stress derivate da pieghe ed utilizzo di piastre e fonti di calore. Ne consegue...
Capelli

Come fare un impacco per capelli alla menta

I capelli sono la parte più importante e curata di ogni donna, e prendersene cura è un loro cruccio. Ogni giorno infatti spendono soldi alla ricerca prodotti naturali e non nocivi con i quali curarli. Smog, stress e agenti atmosferici sono i principali...
Capelli

Come preparare un impacco rigenerante per capelli biondi

Le donne passano molto tempo a prendersi cura dei propri capelli. Li curano usando molti prodotti, che però al lungo andare potrebbero creare effetti indesiderati. Per questo alle volte creare dei prodotti fatti in casa potrebbe essere la soluzione migliore....
Capelli

Come fare un impacco per i capelli all' aceto di mele e acqua di rose

Il sogno di ogni donna è di avere capelli sempre perfetti e lucenti. Purtroppo, però, molte persone hanno capelli grassi, a tendenza seborroica. Questi tendono a sporcarsi troppo facilmente, a causa della formazione di forfora. La conseguenza è che...
Capelli

Come preparare il vero impacco di hennè rosso

Questo semplice ed esauriente tutorial ha lo scopo di dare delle informazioni su come è possibile preparare il vero ed unico impacco di hennè. Quest'ultimo era utilizzato dagli antichi per tingere i capelli di rosso. L'impacco hennè è semplice da...
Capelli

Come preparare un impacco per capelli danneggiati a base di pompelmo e yogurt

Possedere una bella chioma, lucente, luminosa ed voluminosa è da sempre il sogno di tutti, specialmente di ogni donna. I capelli, infatti risultano essere " la cornice" del viso e per avere un bell'aspetto, la loro salute risulta essenziale. Gli agenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.