Come fare un impacco bio per capelli ricci

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per sfoggiare una chioma riccia sana e lucente, molto spesso ci affidiamo a prodotti che contengono sostanze aggressive. Questo a lungo andare può compromettere la bellezza del capello, inaridendolo e spegnendone la naturale brillantezza. I capelli ricci sono poi soggetti agli sbalzi termici e all'umidità, che possono renderli crespi e indisciplinati. Per "coccolare" in maniera dolce e naturale i nostri ricci, perché non provare un'alternativa bio? Andiamo allora a scoprire insieme come fare un impacco bio per capelli ricci.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 50 ml di olio di cocco
  • 50 ml di olio di jojoba
  • 3 gocce di essenza di ylang ylang
37

Scegliamo un contenitore apposito

Il primo step per preparare il nostro impacco bio per capelli ricci, è quello di preparare la base. Prima di tutto però è necessario procurarci un flacone che possa contenere l'impacco. L'ideale sarebbe reperire un flacone in vetro dotato di erogatore spray. Il vetro è infatti un materiale asettico, che non tenderà ad alterare la composizione dell'impacco. Prima di utilizzarlo ricordiamoci di sterilizzarlo. Per farlo sarà sufficiente immergere il flacone in acqua bollente e lasciarlo in ammollo per circa 15 minuti. In alternativa possiamo anche utilizzare un flacone in plastica. In questo caso però prepariamo poco prodotto, in modo da utilizzarlo in breve tempo.

47

Prepariamo la base

Ora che abbiamo trovato il flacone perfetto, possiamo andare ad occuparci della seconda fase della nostra preparazione bio. Andiamo a versare all'interno del flacone 50 ml di olio di cocco, dall'alto potere nutriente. Aggiungiamo quindi anche 50 ml di olio di jojoba, per assicurare una dose extra di Vitamina E ai nostri capelli. Inoltre l'olio di jojoba assicurerà una corretta idratazione alla nostra chioma. Uniamo infine 3 gocce di essenza di ylang ylang per rinforzare i capelli. Ora agitiamo dolcemente il flacone, in modo da permettere ai vari ingredienti di mescolarsi tra loro alla perfezione.

Continua la lettura
57

Vaporizziamo sulla chioma

A questo punto il nostro impacco bio per capelli ricci è pronto per essere utilizzato! Andiamo quindi a vaporizzarlo sulla chioma. Ora massaggiamo con dolcezza sia il cuoio capelluto che i capelli. In questo modo aiuteremo i principi attivi degli oli a penetrare nel fusto del capello. Lasciamo quindi agire l'impacco bio per circa 30 minuti. Per rendere ancora più efficace il nostro impacco, avvolgiamo i capelli nella pellicola trasparente. Trascorso il tempo di posa, andiamo a risciacquare con abbandonate acqua tiepida i capelli. Ora non ci resta che procedere all'asciugatura dei nostri ricci, evitando il contatto diretto con il calore del phon. Possiamo ripetere il nostro impacco bio per capelli ricci una volta alla settimana.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per una frizzante nota agrumata al nostro impacco, aggiungiamo qualche goccia di olio essenziale di arancio dolce!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 impacchi fai da te con l'olio di cocco

Spignattare, ovvero realizzare cosmetici naturali per cute e capelli, è un passatempo piacevole e vantaggioso. La scelta degli ingredienti mirati, infatti, consente di creare veri e propri elisir di bellezza, senza l'utilizzo di conservanti e agenti...
Capelli

Consigli per la cura dei capelli ricci

I capelli sono costituiti da proteine solide, come la cheratina, in una percentuale compresa fra il 65 e il 95%, e per il resto da acqua, lipidi, pigmenti ed oligoelementi. Altra proteina solida è la melanina che conferisce il colore al capello. La cheratina...
Prodotti di Bellezza

5 maschere e impacchi per capelli ricci fai da te

Oggi vogliamo dedicare una guida al benessere dei capelli ricci e in particolare a quelli che tendono a diventare crespi. In particolare vi daremo alcuni consigli per realizzare 5 maschere o impacchi fai da te con prodotti facilmente reperibili e che...
Capelli

Come curare i capelli rossi naturali e ricci

Hai la pelle chiara e i capelli rossi naturali?! Un tempo non apprezzavo molto questo tipo di chioma, i miei capelli erano ribelli e il rosso mi creava qualche problema! Ora la penso diversamente, ho fatto amicizia con il mio rosso e ho capito che se...
Capelli

Capelli ricci: trucchi e consigli

I capelli per le donne sono una delle parti del corpo a cui prestano particolare cura ed attenzione. Soprattutto quando sono un tipo di capelli particolare come quelli ricci, che richiedono molta attenzione e soprattutto pazienza per essere mantenuti...
Prodotti di Bellezza

Metodi naturali per curare i capelli ricci

Prendersi cura dei capelli ricci non è affatto facile, infatti per molte donne questa routine si trasforma in un vero e proprio incubo. La maggior parte delle volte non è semplice riuscire a trovare il prodotto più adatto alle proprie esigenze che...
Capelli

Come lavare i capelli ricci

I capelli ricci da sempre rappresentano una vero problema per chiunque, e lavarli spesso può risultare davvero difficoltoso. Niente paura perché grazie alla nostra guida anche voi potrete finalmente conoscere alcuni trucchi che renderanno il momento...
Capelli

Come fare un impacco per capelli all'olio di jojoba e burro di karité

Ogni giorno trovano qualche prodotto nuovo con i quali prendersi cura dei propri capelli, mantenerli vivi e lucenti, in commercio ne esistono moltissimi, ma nulla è efficace come i prodotti fatti in casa con elementi naturali.I capelli rappresentano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.