Come fare lo shampoo di cipolla

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Sei stanca della routine e di regalare alle case cosmetiche denaro senza essere sicura di ciò che ti metti in testa? Se anche tu cerchi metodi biologici per rendere meravigliosi i tuoi capelli senza dover far uso di siliconi e additivi chimici di qualsivoglia natura, se ami il fai da te e abitualmente autoproduci maschere, saponi, scrub con elementi naturali stai leggendo la guida che fa per te. Ti spiegherò infatti come rinvigorire tuoi capelli con un innovativo shampoo a base di succo di cipolla!
Le cipolle sono infatti, ricche di vitamina C, vitamina B6, calcio, magnesio, potassio e zolfo ed hanno per questo il potere di curare le infezioni del cuoio capelluto, ridurre la caduta dei capelli,
alleviare le irritazioni e i pruriti, migliorare la crescita dei capelli.

25

Occorrente

  • Cipolle a buccia gialla - dorata (almeno 6)
  • Shampoo neutro Bio
  • Olio essenziale Limone
  • Olio essenziale lavanda
  • Contenitore ermetico con tappo almeno 250 ml
35

Per cominciare occorre procurarsi almeno cinque o sei cipolle da coltivazione biologica meglio se con buccia bianca o giallo - dorata (le cipolle rosse rischiano di tingere la cute) da tritare in un primo momento grossolanamente.
Per tritare le cipolle senza rischiare la fastidiosa lacrimazione agli occhi consiglio di utilizzare un mixer che consentirà di evitare la perdita di succo durante il taglio dell'ortaggio.
Inserire perciò le cipolle tagliate grossolanamente all'interno del mixer alla massima velocità per 20/30 secondi controllando che tutto il materiale all'interno venga ridotto in poltiglia.

45

Aggiungere il composto ottenuto al proprio shampoo preferito. Io consiglio uno shampoo biologico neutro. Miscelare bene la cipolla allo shampoo, aggiungere, se gradite, alcune gocce di olio essenziale di limone e/o lavanda, e riporre il composto all'interno di un contenitore chiuso in frigorifero dove sarà opportuno lasciarlo riposare per almeno due settimane. Durante queste due settimane non aprire il barattolo.

Continua la lettura
55

class="sub">Una volta lasciato riposare effettuare un normalissimo shampoo avendo cura di massaggiare il cuoio capelluto in modo da lasciare assorbire i macronutrienti e risciacquare abbondantemente. Ripetere un secondo lavaggio con uno shampoo neutro e applicare come di consueto il proprio balsamo di fiducia. L'applicazione dello shampoo - trattamento alla cipolla dovrà essere ripetuta per almeno due settimane per poterne godere realmente dei benefici.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come realizzare una retina da sirena

Tempo di mare, tempo di carnevale o semplicemente, tempo per una festa a tema, questa guida potrebbe esservi utile se mai decideste di travestirvi da sirena. Infatti, in pochi e semplici passi, ma soprattutto, a prezzi quasi nulli, vedremo come Realizzare...
Prodotti di Bellezza

Come Ottenere Dei Riflessi Dorati Con Un Infuso Alle Bucce Di Cipolla

Siete in cerca di qualche idea per abbellire la vostra acconciatura, così da non passare più inosservate? Oppure siete degli amanti dei capelli, sempre in cerca di nuovi metodi per migliorare il vostro look oppure quello delle vostre amiche? Se la risposta...
Capelli

Come curare i capelli con l'avocado

L'avocado è un frutto esotico, proveniente dall'America centrale, precisamente dal Messico, dal Guatemala e dai Paesi che si affacciano sull'Oceano Pacifico. Il suo utilizzo è molto apprezzato, sia in cucina che per la preparazione di ottime salse ed...
Capelli

Come trattare la secchezza del cuoio capelluto

Il cuoio capelluto, esattamente come la pelle, può risentire di vari fattori ed avere problemi di idratazione che comportano secchezza delle cute e talvolta forfora e prurito. Sia la pelle che il cuoio capelluto devono avere uno strato idrolipidico a...
Cura del Corpo

10 cose da sapere sulla secchezza del cuoio capelluto

I capelli di ognuno di noi sono radicati in una zona della cute che si trova subito sopra la scatola cranica e che è chiamata cuoio capelluto. Quest'ultimo ha il compito di proteggere il nostro cervello e grazie alla presenza dei capelli consente di...
Capelli

Cuoio capelluto sensibile: 5 errori da evitare

Avere capelli belli, brillanti e splendenti presuppone un'ottima salute del cuoio capelluto: è qui infatti che i nostri capelli hanno origine, qui che sono presenti i bulbi piliferi da cui poi dipenderanno bellezza e salute delle nostre chiome. Il cuoio...
Make Up

Come rimediare alle occhiaie

Le occhiaie rappresentano un inestetismo molto diffuso nella popolazione generale, noto in entrambi i sessi, che si presenta con aloni scuri, grigi o violacei attorno all'occhio. I fattori che ne contribuiscono l'insorgenza possono essere di natura genetica,...
Cura del Corpo

10 attività quotidiane che fanno bruciare calorie

Quando si vuole dimagrire, la cosa migliore da fare è affidarsi ad una dieta sana ed equilibrata combinata ad una buon allenamento sportivo. Tuttavia ci sono delle attività quotidiane che, praticate con costanza, aiutano a bruciare calorie. Vediamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.