Come fare le saponette rivitalizzanti all'albicocca

di Giulia Devincenzo difficoltà: facile

Come fare le saponette rivitalizzanti all'albicocca   static.ecoo.it Creare prodotti di cosmetica sani e nutrienti per il nostro corpo, si sa, è una delle cose più economiche e sicure che possiamo fare: saprete infatti con certezza cosa andrete ad usare sulla vostra pelle perché sceglierete voi il composto del vostro cosmetico in oggetto e andrete a risparmiare nella maggior parte dei casi. In questa guida tratteremo di saponi: grazie all'elevato contenuto di vitamine, i saponi a base di frutta esercitano sulla pelle un'azione riequilibrante e rigenerante. Questo vale soprattutto per la frutta a base di vitamina C che rivitalizza l'epidermide, il beta carotene e la vitamina E che rafforza le membrane cellulari. Andiamo quindi a vedere come far da noi delle saponette rivitalizzanti all'albicocca.

Assicurati di avere a portata di mano: 150 gr di sapone vegetale in scaglie 2 albicocche Olio essenziale Colorante alimentare arancione 1 cucchiaino di benzoino

1 Come fare le saponette rivitalizzanti all'albicocca   static.ecoo.it Procuratevi del benzoino (per chi non lo sapesse, è un preservatore eccellente dei principi attivi della frutta). L'olio, viene ricavato dalla resina che esce dai tagli praticati sulla corteccia. Viene estratto tramite un solvente che poi viene eliminato, ottenendo così un liquido viscoso, ambrato e con un'intensa profumazione balsamica. Prendete anche un paio di albicocche, ricca di proprietà astringenti e rinfrescanti, vi aiuterà ad ammorbidire e rivitalizzare la vostra pelle rendendola delicatamente profumata. Perfetta per le pelle sensibili e disidratate, quindi particolarmente secche, che le aiuterà a difendersi dalle aggressioni esterne. Infine, necessiterete di olio concentrato all'albicocca o all'arancia, delle formine, del sapone vegetale a scaglie ed eventualmente di un colorante alimentare.

2 Come fare le saponette rivitalizzanti all'albicocca   lh4.googleusercontent.com Frulla un paio di albicocche fino a ridurle in poltiglia. Se il composto è troppo "solido", addizionatevi dell'acqua. Aggiungete quindi qualche goccia di olio essenziale all'albicocca o all'arancia e unite questo composto al sapone sciolto precedentemente a bagno maria. Mescola il tutto fino ad amalgamarlo perfettamente. Nel caso in cui volessi un colore un po' più vivo, potrai aggiungere un colorante arancione per ravvivarlo. Inizierete già a sentire il buon profumo che emana la vostra saponetta!

Continua la lettura

3 Come fare le saponette rivitalizzanti all'albicocca   i.ebayimg.com Infine, concludi unendo un cucchiaio di olio di benzoino e continua ad amalgamare.  Riempi gli stampi e lascia asciugare il tutto.  Approfondimento Come fare una saponetta alla pesca e all'albicocca (clicca qui) Dopo un paio d'ore potrai estrarre le saponette dagli stampi, facendo attenzione però a non rovinarle.  Lasciate essiccare il tutto su un setaccio.  Se voleste decorarla per farne un regalo, aggiungetevi qualche decorazione come un nocciolo di albicocca e una foglia.  Ecco a voi la soluzione più natural che c'è: iniziate a prendervi cura di voi in modo sano e naturale!. 

Quali alimenti favoriscono l'abbronzatura Come realizzare saponi aromatizzati con scorzette d'arancia Come scegliere gli oli per un massaggio Come realizzare saponette di Marsiglia e rose

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili