Come fare la piega ai capelli lisci

di E. B. difficoltà: facile

Come fare la piega ai capelli lisci   bellezza.pourfemme.it Per le donne la chioma è certamente un qualcosa di molto importante. Tutto il genere femminile ambisce a una piega perfetta, poiché una testa impeccabile è senza ombra di dubbio sinonimo di ordine e pulizia. Scopriamo insieme dunque come sia possibile fare e tenere in ordine la piega ai capelli lisci e farla durare il più a lungo possibile con poche, semplici e accurate mosse.

1 Iniziate con operare una distinzione tra capelli doppi e sottili. Questi ultimi sono più facili da lisciare ma comportano una maggiore difficoltà inerente una tenuta duratura. I primi menzionati invece, al sono più difficile da trattare ma permetteranno l'ottenimento di un ottimo risultato in termini di durata, sempre se il lavoro sarà effettuato con attenzione e cura. Proseguite quindi con un lavaggio accurato della cute mediante uno shampoo e, se necessario, l'azione di un balsamo o di una crema nutriente passati sulle lunghezze.

2 Con un asciugamano di spugna tamponate bene la testa e irroratela con dell'olio ai semi di lino, quindi pettinatevi accuratamente con un pettine a denti larghi. Prendete ora un asciugacapelli e asciugatevi a testa in giù, cercando di conferire alla vostra acconciatura un tono voluminoso. Dopo pochi minuti, impugnate una molletta o una pinzetta e, partendo dalla parte inferiore del capo, alzate i capelli lasciando fuori soltanto poche ciocche, che asciugherete una per una.

Continua la lettura

3 Reperite ora una spazzola rotonda e, partendo dalla radice, tirate forte ogni ciocca insistendo bene con il phon sulle punte.  Fate attenzione a non mantenere il getto d'aria calda a corta vicinanza ma allontanatelo tendendo l'impugnutatura dell'asciugacapelli il braccio dritto.  Approfondimento Come arricciare i capelli con le trecce (clicca qui) Badate inoltre che il bagnato non tocchi l'asciutto interferendo con l'operazione.. 

4 Ricordate di non cimentarvi con la piega all'ultimo momento poiché l'intero capo dovrà essere freddo in caso di uscita fuori dalla propria abitazione. Questo si rende necessario perché, se caldo quindi appena asciutto, vedrà il disfacimento immediato di tutto il lavoro precedentemente svolto. Se lo ritenete necessario, praticate una passata utilizzando un'apposita piastra riscaldante sommariamente, ma sappiate potrebbe risultare un rimedio inutile o poco fondamentale a meno che abbiate capelli molto ricci e quindi estremamente difficili da rendere ai livelli di una pettinatura tipicamente definita "a spaghetto".

Come asciugare i capelli crespi Come Fare La Piega Svedese Come curare i capelli lisci Acconciature per capelli scalati

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili