Come fare la cresta con i capelli ricci

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cresta è il simbolo più aggressivo della moda punk, vera e propria acconciatura cult di questo movimento nato negli anni Settanta sull'onda dei Sex Pistols e continuato fino ad oggi nelle metropoli di tutto il mondo. Ecco una semplicissima e pratica guida su come fare la cresta con i capelli ricci oltre che lisci.

26

Occorrente

  • Spazzola e phon
  • Cera modellante
  • Lacca
  • Shampoo e balsamo lisciante
  • Piastra per capelli
36

I dettami del punk

Insieme a spille, t-shirt con le varie icone punk, collarini in metallo, braccialetti chiodati e un trucco accentuato, la cresta ha un fortissimo impatto visivo, certamente non si può nascondere ed è divenuta simbolo di stravaganza. Molto facile da fare, presta qualche difficoltà in più per chi ha i capelli ricci e ondulati, ma con qualche piccolo accorgimento anche chi ha i capelli più o meno mossi potrà fare la sua cresta, irochese secondo i dettami del punk o più semplice, alta pochi centimetri e senza dover rasare la capigliatura ai lati della testa. Se i capelli sono molto ricci e non diventano lisci con l'asciugatura spazzola e phon, si procede passando la piastra cominciando poco più su della radice fino alle punte. Si procede quindi mettendo sul palmo della mano una noce di cera modellante di buona qualità e la si scalda strofinandosi i palmi per qualche secondo. Senza attendere si passano le mani sulle ciocche della cresta rialzando i capelli dal basso verso l'alto tirandoli, lisciandoli ancora di più. Utilizzando una buona cera - in particolare sono in commercio cere presso i saloni di parrucchieri che, pur costando un po' di più, hanno un'alta tenuta - se ne potrà usare poca evitando di sporcare i capelli.

46

In Europa

Sicuramente è importante distinguere cresta e cresta. La cresta irochese, con la quale si identificano i giovani punk che in tutta Europa colorano le strade con il loro aspetto trasgressivo, è alta almeno 8 cm. Il suo nome originale è Mohawk, è diventata il simbolo punk per eccellenza nel 1977 e i giovani la tenevano in piedi con colla, bianco d'uovo o sapone. La testa ai lati è rasata, per cui chi ha i capelli ricci dovrà occuparsi solo della zona centrale. I capelli devono essere lisci per stare in piedi in maniera rigida, per cui si dovranno usare shampoo e balsamo lisciante e, per un effetto ottimale, una piastra per capelli.

Continua la lettura
56

Gli anni 70

Chi ha i capelli ricci potrà più facilmente applicare lo stesso procedimento per creste punk più basse. In entrambi i casi, completa l'acconciatura una spruzzata di lacca, senza esagerare se non si vogliono vedere antiestetici pallini bianchi sulla cresta. Oltre alle creste più "estremiste", che in genere si abbinano all'abbigliamento punk, molti tagli corti si rifanno allo stile degli anni '70 senza però esagerare: sono le creste ribelli su tagli sbarazzini, alte non troppi centimetri e che si alzano su una chioma laterale un po' più corta che occupa in genere tutta la testa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Perché la cera modellante si stenda bene, è bene applicarla su capelli appena asciugati e ancora caldi di phon.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

come fare un Fauxhawk con capelli ricci

Il Fauxhawk, derivato dal tradizionale Mohawk, è un taglio maschile con cresta centrale e rasature laterali, per un'acconciatura con meno capelli ai lati e più nel centro. Questo stile ha provocato furore specie tra personalità come David Beckam o...
Capelli

5 pettinature per capelli ricci e corti

I capelli rappresentano uno dei tratti distintivi della propria personalità, un'espressione profonda del proprio "io" interiore. A causa delle differenze genetiche tra individui la struttura della capigliatura non è uguale per tutti, testimoniando la...
Make Up

Come travestirsi da punk

In occasione di una festa in maschera, che sia per il Carnevale o per Halloween, il travestimento da punk non è proprio una mossa vincente, nel senso che non è una trovata originalissima, ma se ad ogni festa il punk non manca mai, è proprio per la...
Capelli

Tagli di capelli a spazzola

I capelli a spazzola sono un'acconciatura che si adatta a persone di tutte le età. Bambini, ragazzi e adulti desiderosi di dare un’impronta di modernità alla loro immagine. I tagli di capelli a spazzola sono pratici e sbarazzini. In grado di far risaltare...
Capelli

Come fare uno shatush fai da te

Ci sono momenti in cui noi donne abbiamo bisogno di cambiare qualcosa nel nostro look, e ciò che facciamo più volentieri sono proprio i cambi look capelli. Nuovo taglio? Una cosa drastica? Se la voglia c'è, ma non si vuole stravolgere tutto in maniera...
Accessori

I must have per una moda anni '80

Si sa, il look anni '80 è quello tra i più cool, oltre che intramontabile. Allora vediamo quali sono i fondamentali "I must have per una moda anni '80" che rispecchino in pieno lo stile del periodo! Si parte ovviamente dall'abbigliamento, ma il taglio...
Moda

Look da sera per uomo: consigli

Spesso gli uomini si sentono fortunati: basta loro uno smoking per risultare eleganti. Ad ogni occasione serale elegante, hanno scelte obbligate e sempre efficaci: giacca e cravatta. L'unico modo per distinguersi dalla massa è affidarsi al tessuto e...
Capelli

Come pettinare i capelli in stile emo

Lo stile emo rappresenta una tendenza veramente recente e, inizialmente, il termine venne preso in prestito da un genere musicale punk rock per giungere, ai giorni nostri, ad un cambiamento semantico riferito ad un'area di solitudine emozionale. Oltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.