Come fare in casa un trattamento esfoliante del corpo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I trattamenti che vengono fatti per migliorare o rilassare il corpo sono davvero tanti, tra questi c'è lo scrub, che non è altro che un trattamento esfoliante, esso però viene anche comunemente chiamato peeling. Esso serve a rendere la pelle meno opaca e spenta, si può praticare circa due volte al mese, specie quando si avvicina il periodo estivo, dove possono comparire delle macchie che creano inestetismi. Inoltre esse permettono all'abbronzatura di sparire in modo uniforme, continuando a leggere la guida si capirà come fare in casa questo trattamento.

26

Occorrente

  • crema esfoliante
  • zucchero
  • sale
  • olio
  • miele
  • guanto di crine
36

Prima di iniziare a dire quale siano i modi per prepararli in casa, va detto che essi si possono trovare anche in commercio, ma bisogna però fare attenzione a scegliere quelli adatti per non creare allergie alla pelle. La prova di ciò può avvenire applicando su una parte del corpo più nascosta la crema esfoliante così si capirà se essa può irritare o meno, ovviamente si deve tenere conto delle indicazioni che si troveranno sul bugiardino annesso che si troverà all'interno della confezione.

46

Utilizzando dello zucchero semolato e l'olio idratante si può dare vita ad un mix che servirà per fare lo scrub, però se si cercano prodotti naturali c'è la possibilità di utilizzare lo zucchero all'olio d'oliva e al miele. Un'alternativa a ciò può essere rappresentata dal mescolare un bagnoschiuma idratante al sale mescolato, però c'è da fare attenzione ad applicarlo sul viso, perché questa zona del corpo è delicata quindi è sconsigliata l'applicazione.

Continua la lettura
56


Se il problema della preparazione delle creme è il tempo, il rimedio può essere rappresentato dalle spugne o guanto di crine, esso viene strofinato sulla pelle e la funzione che dà è sempre esfoliante così si liberano le impurità dalla pelle. Bisogna tenere conto delle pelli sensibili, quindi si dovrà tenere un'applicazione di frizione più dolce, ma si deve tenere anche conto che i gomiti ed i talloni hanno bisogno di una frizione più energica.

66

La doccia rappresenta il momento migliore per dare vita allo scrub, infatti il calore dell'acqua porterà alla dilatazione dei pori e così sarà più facile eliminare le impurità. Una volta che sono state effettuate le operazioni di pulizia, sulla pelle si può applicare una crema idratante, essa andrà a rendere più tonici ed elastici i tessuti appena esfoliati. L'effetto che ne verrà fuori sarà quello di avere una pelle molto più morbida e liscia al tatto, oltre che avere una sensazione di rilassamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare uno scrub esfoliante per le gambe al miele

Le gambe sono le colonne che sorreggono i nostri viaggi e che ci accompagnano alla scoperta della nostra vita, ma sono anche una bellissima arma di seduzione tutta femminile! Le nostre gambe vivono molto spesso nascoste in pantaloni o velate da calze,...
Prodotti di Bellezza

Come fare esfolianti naturali per il corpo

Tutti i prodotti esfolianti disponibili in commercio e chiamati scrub, servono per eliminare le impurità del viso e del corpo, lasciando le zone trattate lisce, idratate e toniche. Nei passi successivi di questa guida, in merito a ciò, vediamo come...
Cura del Corpo

Come fare un esfoliante casalingo per le gambe

Lo scrub alle gambe è una fondamentale tappa per la cura della bellezza delle donne. Far in modo che la pelle si rigeneri è una delle cose che preoccupa maggiormente tutte, e molto spesso ci si affida a dei prodotti cosmetici che sono troppo aggressivi...
Cura del Corpo

10 motivi per esfoliare la pelle

Ogni donna vorrebbe avere una pelle sempre perfetta: liscia, morbida e luminosa. Esistono delle donne molto fortunate perché madre natura ha donato loro una pelle bellissima che non necessita di particolari cure per apparire sempre radiosa e al top....
Cura del Corpo

Come preparare un esfoliante per pelle secca

Le patologie della cute vanno trattate con prodotti specifici prescritti dal medico di famiglia. La prevenzione è fondamentale. Beviamo tanta acqua e mangiamo cibi ricchi di fibre e Vitamina A. Ci sono scrub che contengono sostanze chimiche, come: l'acido...
Cura del Corpo

Come fare uno scrub corpo con lo zucchero

Nei mesi freddi l'aria diventa secca e la nostra pelle ne soffre. Per evitare questi inconvenienti ed eliminare la pelle screpolata o morta, è importante utilizzare uno scrub esfoliante. In commercio ce ne sono di vario genere, ma in casa ne possiamo...
Cura del Corpo

Come esfoliare le mani

Mantenere sempre le mani belle è molto importante. Molti pensano che bisogna occuparsene soltanto in inverno. Invece, le mani hanno bisogno sempre di adeguate attenzioni. Ovviamente, durante la stagione fredda, occorre prendere dei provvedimenti mirati...
Cura del Corpo

5 strumenti da utilizzare per esfoliare la pelle

Per ogni cosa bella occorrono cura e dedizione. È così per i fiori ed è così per la nostra pelle. Un'epidermide idratata e nutrita è il primo sintomo di un organismo sano e in salute. Come possiamo fare per prenderci cura della nostra pelle? Utilizzando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.